Lessicografia della Crusca in rete

Query: +None - Tempo di Ricerca: 801 msec - Sono state trovate 32028 voci

La ricerca è stata rilevata in 139821 forme, per un totale di 105942 occorrenze

4° Edizione
Diz Giu. totali
134938 4883 139821 forme
102910 3032 105942 occorrenze
Ordinamento delle voci: alfabetico punteggio
100) Dizion. 4° Ed. .
ERRORUZZO.
Apri Voce completa

pag.298



1) id: 38ae0f4a85d94acf891a24b620ba3002)
Esempio: Cas. uf. com. 116. Quanto malagevole cosa sia ec. a non fallire mai, a non incappare in qualche erroruzzo.
101) Dizion. 4° Ed. .
LOTTARE
Apri Voce completa

pag.89



1) id: 84c6d4d74571400e89eacfa383faaa87)
Esempio: Cas. uf. com. 101. E come con un compagno, e non con un nimico si lottasse, risparmiare le forze.


2) id: 27e36f27bd1a4a41a2423560a32e27bb)
Esempio: Serd. stor. 1. 49. Imparano ec. in lottando a far varie prese, e sgusciare di esse.
102) Dizion. 4° Ed. .
PECCA
Apri Voce completa

pag.529



1) id: 2972e9c0c9034b89aeb511a514ecbadc)
Esempio: Cas. rim. burl. 1. 9. Il parrocchian non vuol, che n'assaggiate, Ch'è segno pur, ch'egli ha in se qualche pecca.


2) id: 1e9ae1c30fb64dbaaf82ae6bc214cb92)
Esempio: Bemb. lett. 2. 8. 108. Nè mi pento d'aver questa pecca, e questo difetto con voi.
103) Dizion. 4° Ed. .
GRANDINATO
Apri Voce completa

pag.656



1) id: c6f5cda847cf4de09a388781caf6565c)
Definiz: Add. Percosso dalla grandine. Lat. grandine verberatus, Oraz.


2) id: f435ed7d1bdc496c9a87bbe0ca57f08d)
Esempio: Cr. 2. 14. 4. E questo vedemo ne' campi, e nelle terre grandinate.
104) Dizion. 4° Ed. .
MILLANTERÍA
Apri Voce completa

pag.244



1) id: 17f74088cc9a4fe885c9a99ec5c2c5cf)
Esempio: Cas. lett. 83. Hanno che contare, e che ridere delle tue balorderíe, e delle tue millanteríe.
105) Dizion. 4° Ed. .
AMMAESTRAMENTO.
Apri Voce completa

pag.153



1) id: 560a59baf93a4be9854a889a334fb56e)
Esempio: Cas. lett. Io aveva prima molta obbligazione a Senofonte per tanti ammaestramenti, che mi aveva dato.
106) Dizion. 4° Ed. .
QUESTIONE.
Apri Voce completa

pag.19



1) id: a933653d0f3c46e1939e64a2bf3e8f5b)
Esempio: Cas. lett. 75. Voi averete nella politica d'Aristotile la vostra questione decisa per i suoi principj.
107) Dizion. 4° Ed. .
DECISO
Apri Voce completa

pag.62



1) id: 06f0e42bd3fd44a3b4fb07f4de23c054)
Esempio: Cas. lett. 75. Voi avrete nella Politica d'Aristotile la vostra questione decisa per i suoi principj.
108) Dizion. 4° Ed. .
INTITOLAZIONE
Apri Voce completa

pag.890



1) id: 91c0c09a75194b348f69fa7bebeaa137)
Esempio: Cas. lett. 58. Se per sorte ella vedesse il mio nome poi in questa benedetta intitolazione.
109) Dizion. 4° Ed. .
DILETTAZIONE
Apri Voce completa

pag.117



1) id: 7ac36ef5d5c549f8906918d976e3ff0a)
Esempio: Cas. lett. 52. Leggerò sempre volentieri, anzi con mia gran dilettazione, e utilità le sue lettere.
110) Dizion. 4° Ed. .
COMMENDATISSIMO
Apri Voce completa

pag.715



1) id: db6fd497d68a481bb1389bbfbf5cc12c)
Esempio: Cas. lett. 62. Le visite private, e la compagnia sono state tutte laudatissime, e commendatissime universalmente.
111) Dizion. 4° Ed. .
A SANGUE FREDDO
Apri Voce completa

pag.280



1) id: 67ea99a205ca4106a64d98ed1719065e)
Esempio: Cas. lett. 81. Vi prego, che voi ci pensiate un poco, e rispondiatemi a sangue freddo.


2) id: 75cab4569a7249ecbc41cf0b422c52c4)
Esempio: Car. lett. 2. 38. Fa pregiudizio a se stessa ec. se non l'ama, e non lo riverisce ancora da vantaggio, come son certo, che farà a sangue freddo.
112) Dizion. 4° Ed. .
A MACCO.
Apri Voce completa

pag.143



1) id: 9bdafe531e0a4794b0aac67e2df8ef82)
Esempio: Cas. rim. burl. Chi non ha 'n capo del cervello a macco, Vada a sentir lodar le mele cotte.
113) Dizion. 4° Ed. .
REPLICA.
Apri Voce completa

pag.107



1) id: feb00c5d7fc94304b79c79e510a4be6b)
Esempio: Cas. lett. 64. E con questo corriero si rimanda la minuta della replica dettata dal sig. Ambasciadore.
114) Dizion. 4° Ed. .
DETTATO
Apri Voce completa

pag.84



1) id: e1dc6af8ece44d84931ca7b0c4638c44)
Esempio: Cas. lett. 64. E con questo corriero si rimanda la minuta della replica dettata dal sig. Ambasciadore.
115) Dizion. 4° Ed. .
INCENERIRE
Apri Voce completa

pag.774



1) id: eb0dfaaed90f4d32b82c78ad4bc57fdc)
Esempio: Cas. Oraz. Carl. V. 141. Che voi proccuriate per Dio, che la crudele preterita fiamma, per la quale ella è poco meno, che incenerita, e distrutta ec. non sia raccesa ora, e non arda.
116) Dizion. 4° Ed. .
INTERPOSTO
Apri Voce completa

pag.884



1) id: 55010c249c1f4081aa11016cef4fe739)
Esempio: Cas. Oraz. Carl. V. 138. Dinanzi al severo, ed infallibil giudicio del quale, per molto, che altri tardi, tosto debbiamo in ogni modo venir tutti, non per interposta persona ec. ma soli, e ignudi.
117) Dizion. 4° Ed. .
AMPLO.
Apri Voce completa

pag.167



1) id: 7cb452a80fef4ceebb2301dd1e527314)
Esempio: Cas. lett. 7. Ben fo ampla fede a V. Eccell. che la maestà del re è ottimamente servita.
118) Dizion. 4° Ed. .
ALGA.
Apri Voce completa

pag.114



1) id: 05c6ec0b208740d392d1a2d6b9596fd3)
Esempio: Cas. rim. son. 57. E come sue sembianze si mischiaro Di spume, e conche, e fersi alga sue chiome.
119) Dizion. 4° Ed. .
DIMINUIMENTO
Apri Voce completa

pag.126



1) id: 22a0b20d690a4db1b9b9c6e22e06bd71)
Esempio: Cas. uf. com. 118. Quando alcuno in qualche orrore incappa, col diminuimento del mangiare, e del bere ne lo castigano.