Lessicografia della Crusca in rete

Query: +None - Tempo di Ricerca: 823 msec - Sono state trovate 33995 voci

La ricerca è stata rilevata in 183764 forme, per un totale di 148364 occorrenze

4° Edizione
Diz Giu. totali
179952 3812 183764 forme
145957 2407 148364 occorrenze
Ordinamento delle voci: alfabetico punteggio
1) Dizion. 4° Ed. .
POTENTEMENTE
Apri Voce completa

pag.683



1) id: 6568b4e5c8da41a88741df1063aa17ce)
Esempio: Cavalc. Discipl. spir. I potenti potentemente saranno tormentati.
2) Dizion. 4° Ed. .
VILIPENDERE
Apri Voce completa

pag.272



1) id: d2e383252cdc42edb0a3fd95ca87db22)
Esempio: Cavalc. Discipl. spir. Questo vizio, dico, annulla, e vilipende la divina grazia.


2) id: fd725a58108042a0aeca447f7c698bac)
Esempio: E Frutt. ling. Veggiamo, che essi sono comunemente poco avuti a capitale, e in ogni affare, come ho detto, vilipesi, e beffati.


3) id: e74df5800e354677b3ab04cec6595e03)
Esempio: E But. Purg. 17. 1. L'iracondo propriamente ha queste condizioni, ch'egli vilipende ognuno.


4) id: 3041bb6411e24c58b8e0e6b8c6d78cac)
Esempio: But. Inf. 8. Questo peccatore, del quale è detto di sopra, fu persona colla mente gonfiata, e sdegnosa, che a se attribuiva ogni cosa, e tutti gli altri vilipendeva.


5) id: 0eccdbdc709747588bd1546d9a17b6a2)
Esempio: Segr. Fior. art. guerr. 1. 10. Uno, che si volesse partire dal comune uso, sarebbe infame, e vilipeso da ciascheduno.
3) Dizion. 4° Ed. .
DIFFICULTOSO
Apri Voce completa

pag.106



1) id: 5c796c0cd038490d86bea5e7f36ca692)
Esempio: Cavalc. med. spir. Essendo cotal cammino difficultoso, e 'l tempo breve.
4) Dizion. 4° Ed. .
SGHERRO
Apri Voce completa

pag.513



1) id: a0361e9664a746fe9074f8fe93aabcbd)
Esempio: Cavalc. Discipl. spir. Parole più ingiuriose, e villane, che non direbbe uno sgherro a un suo ragazzo.


2) id: e86626f8951d45de99cce60a3b208c42)
Esempio: Varch. stor. 9. 265. E dove già chi portava i capelli, e non si radeva la barba, era tenuto sgherro, e persona di mal affare, oggi di cento novantacinque sono zucconi, e portano la barba.


3) id: f7f7db79802b4de785d36dea7076e60a)
Esempio: Buon. Fier. 1. 4. 6. Il più importuno, Superbo, imperioso, e soprastante Di qualsivoglia mai persona sgherra.
5) Dizion. 4° Ed. .
STRAVOLTO
Apri Voce completa

pag.770



1) id: d4de702081c8452cbd9fae276df8ebed)
Esempio: Cavalc. Discipl. spir. Sieci per esemplo colui, che ha stravolto, pognam caso, un braccio, il quale ec.


2) id: a409ff5ad5a74e4587a985f0d78a05d0)
Esempio: Pass. 240. La figura del diavolo s'imprenta nell'anima, e tante sformate immagini, sozze, e stravolte, a quante cose superbamente con vizioso affetto la mente si rivolge, ed ama.


3) id: 587059623fc844399feeb5ed45bfafa2)
Esempio: Com. Inf. 11. Dice nell'Etica, che sono tre maniere di cose da fuggire intorno a' costumi, incontinenzia, malizia, bestialitade; quando l'uomo hae stravolto l'appetito, ma la ragione pratica rimane diritta, questa perversione, e corruzione d'appetito è chiamata incontinenza ec.
6) Dizion. 4° Ed. .
AMMISTIONE.
Apri Voce completa

pag.159



1) id: 48948129aba24c3a91719668b93e7cf1)
Esempio: Cavalc. med. spir. Ma questo non ha scusa nessuna, nè niuna ammistione di bene.
7) Dizion. 4° Ed. .
ESALDIRE.
Apri Voce completa

pag.302



1) id: 6fe216ac022c4ee28ba9ef787f6b60a8)
Esempio: Cavalc. med. cuor. E orando, siamo esalditi.


2) id: a100e7cd58d14266bda6e84c83979c83)
Esempio: E Cavalc. med. cuor. altrove: Intese, ed esaldì li prieghi per lo migliore modo, che non forono fatti.
8) Dizion. 4° Ed. .
SALTATRICE
Apri Voce completa

pag.308



1) id: 9566b1e4129c4cc7bbdbe0b398a43d25)
Esempio: Cavalc. Discipl. spir. Questo vizio, che è similmente assimigliato alla saltatrice, la quale fece dicollare S. Giovanni Batista.


2) id: 322d19c6026043efb09b9cf924f84de7)
Esempio: Omel. S. Gris. Il capo di tanto Profeta, il quale è dato alla saltatrice in mercede di libidine, e di piacimento.
9) Dizion. 4° Ed. .
PREZIOSO
Apri Voce completa

pag.716



1) id: 412343ddeaaa4258bdbcfba090b62c52)
Esempio: Cavalc. Discipl. spir. Niuna cosa è più preziosa del tempo, ma oggi niuna cosa è riputata più vile.


2) id: db3e53087e2744f18a27da818f230bb8)
Esempio: EBocc. nov. 14. 14. E trovò in quella (cassa) molte preziose pietre, e legate, e sciolte.


3) id: 37075e1d1e524e518be59ca6ed20dc20)
Esempio: Bocc. introd. 47. Con pozzi d'acque freschissime, e con volte di preziosi vini (cioè: ottimi)


4) id: 7e929366c5b84f18823b8b0970768626)
Esempio: E Dan. Par. 15. Ben supplico io a te, vivo topazio, Che questa gioia preziosa ingemmi.


5) id: de18ac91bb4e4cb29745823c2e1a07f7)
Esempio: E vit. Dant. 241. Comechè Ravenna già quasi tutta del prezioso sangue di molti martiri si bagnasse.
10) Dizion. 4° Ed. .
VANAMENTE
Apri Voce completa

pag.193



1) id: d3866c3f24d746908cf1976f368140a1)
Esempio: Cavalc. Discipl. spir. Come arbore infruttuoso si dee tagliare, acciocchè non occupi la terra vanamente (cioè: senza profitto)
11) Dizion. 4° Ed. .
MENOMISSIMO
Apri Voce completa

pag.208



1) id: 0319a7c8922a41999eda2c78976ecb9f)
Esempio: Cavalc. Disc. spir. Nè lui per li suoi innumerabili beneficj pure in menomissima parte ricompensare.


2) id: 854560e4771a4e5588db57fb44d94758)
Esempio: Sen. ben. Varch. 3. 29. I semi sono le cagioni di tutte quante le cose, e nulladimeno son le menomissime parti delle cose da loro generate.
12) Dizion. 4° Ed. .
STUPENDISSIMO.
Apri Voce completa

pag.788



1) id: ac3cec58c18a45b6a0632e78cda95b05)
Esempio: Cavalc. Discipl. spir. Sempre la tua mente sia indotta, e tratta a considerare le mirabili cose, anzi stupendissime d'Iddio.


2) id: 2cc5e895cf1f498289646e7bd84f9a17)
Esempio: Lasc. Pinz. 3. 10. Accadde, che facendo segno della sua virtù stupendissimi, fu da quegli levato dall'ostería, e menato a casa loro.
13) Dizion. 4° Ed. .
GRAZIALE
Apri Voce completa

pag.668



1) id: 7e1984c9ddb34b7eb2059fd2bf68cc94)
Esempio: Cavalc. Med. cuor. Questi vennono dalla graziale tribulazione.
14) Dizion. 4° Ed. .
SCHIFEZZA
Apri Voce completa

pag.386



1) id: e6db68a982fd40e785093ab880283754)
Esempio: Cavalc. Discipl. spir. Il cibo rigettato è di più schifezza, e più abbominabile, che qualunque altro cibo freddo, e spiacevole.


2) id: ecfaaf9fe51843ed8be2f9b435c11df9)
Esempio: Vit. SS. Pad. Egli avea sete, e non volea bere, per ischifezza di quel lebbroso.


3) id: e8ea447fc7544d07857eb6da65ae3e02)
Esempio: Sen. Pist. La fame richiede piccolo costo; la schifezza, e la ghiottornía lo richiede grande.
15) Dizion. 4° Ed. .
RIACCENDERE.
Apri Voce completa

pag.121



1) id: fd21b55dd4b046a2ab252f657910b297)
Esempio: Cavalc. Discipl. spir. A' quali ogni dì ripensando, e nel cuore questo fuoco d'amore riaccendendo, e accrescendo, non mai si spegnerà.
16) Dizion. 4° Ed. .
PROSUNZIONE.
Apri Voce completa

pag.753



1) id: 3f6005350b4b4856a5b42451bdb6cffa)
Esempio: Cavalc. Med. cuor. L'ardimento, e prosunzione mostra d'essere amistà.


2) id: efa7a4661d4045b7a06eebe5f5cc40d3)
Esempio: E Ber. Orl. 2. 7. 59. O per ardire, o per prosunzione Questa maladizion venga a trovare.
17) Dizion. 4° Ed. .
REPETIZIONE.
Apri Voce completa

pag.107



1) id: 805fe48a82de4220ae77d913dce3c0bd)
Esempio: Cavalc. Med. cuor. Repetizione è confermamento del precedente capitolo.
18) Dizion. 4° Ed. .
INCONVENIENZA
Apri Voce completa

pag.787



1) id: d70a5e36165544f8bdd9264e8227a114)
Esempio: Cavalc. Specch. cr. Seguitavano di queste inconvenienze.


2) id: 4df8fd29401047a187da99e74e0504e6)
Esempio: E Frutt. ling. Grande inconvenienza è, che que', che son rei, e pessimi, presumano di punire, e di riprendere li peccati altrui.
19) Dizion. 4° Ed. .
ASSIDUAMENTE
Apri Voce completa

pag.301



1) id: e30da25cf92d41f082cd2205c873b5b7)
Esempio: Cavalc. specch. cr. Il diavolo tenta assiduamente.
20) Dizion. 4° Ed. .
SEDUTTORE
Apri Voce completa

pag.454



1) id: ff746bc081f54b20a3868241cf35173a)
Esempio: Cavalc. Med. cuor. E quanto alle parole, dicevano, ch'era seduttore.


2) id: cb20fbedc8084ab8bebf55a1bfe4a607)
Esempio: E Frutt. ling. Leggiamo di Cristo, che alcuni dicevano, ch'egli era buono, alcuni dicevano, ch'egli era rio, e seduttor delle turbe.