Lessicografia della Crusca in rete

Query: +None - Tempo di Ricerca: 586 msec - Sono state trovate 29080 voci

La ricerca è stata rilevata in 111042 forme, per un totale di 81161 occorrenze

4° Edizione
Diz Giu. totali
109039 2003 111042 forme
79959 1202 81161 occorrenze
Ordinamento delle voci: alfabetico punteggio
60) Dizion. 4° Ed. .
LAMENTATORE
Apri Voce completa

pag.12



1) id: 970fb13ccef14c94848641cd48d42c03)
Esempio: Din. Comp. 3. 80. Udivano le parole de' lamentatori di lor parte.
61) Dizion. 4° Ed. .
BATTAGLIERE, e BATTAGLIERO
Apri Voce completa

pag.397



1) id: befc2672918b4a6599e800ec6dccd77e)
Esempio: G. V. 7. 80. 1. Tenuto uno de' migliori battaglieri di Francia.


2) id: 9b5b1efb75d14ccfbf6a25231e8e921d)
Esempio: Franc. Sacch. op. div. Chi nasce sotto la Luna ha influenza d'essere immutabile ec. di sotto Marte, battagliero.


3) id: f487f55b60da438293955103834e589a)
Esempio: Tes. Br. 2. 41. Marte, ch'è di sotto lui, altresì è caldo, e battagliere, e malvagio, ed è chiamato Iddio delle battaglie.


4) id: d97ad1d07cfd4c0db856e9d87e66991b)
Esempio: Amm. ant. 1. 2. 3. Che bisogno è a savio uomo, e filosofo di Cristo, avere tanta fortezza, quanta bisogna a campioni, e battaglieri?
62) Dizion. 4° Ed. .
ACCORDIO.
Apri Voce completa

pag.40



1) id: af0c855fffa14030a5f0f9754809b7ab)
Esempio: Guitt. rim. E bonitate amar tutta in Maria, E non mai col suo parto aver discordio, Nè ad alcun punto accordio Col serpente infernal, che soddusse Eva.
63) Dizion. 4° Ed. .
LENZUOLO
Apri Voce completa

pag.49



1) id: 1a5d405ed5e64416b74221c24241b1b3)
Esempio: E Bocc. nov. 80. 8. Vi miser su un paio di lenzuola sottilissime, listate di seta.
64) Dizion. 4° Ed. .
NANFA
Apri Voce completa

pag.316



1) id: be2b630fb8ab4b2b894e3783efe92360)
Esempio: Bocc. nov. 80. 10. Qual d'acqua di fior d'aranci, qual d'acqua di fior di gelsomino, e qual d'acqua nanfa.
65) Dizion. 4° Ed. .
DOMANDATO
Apri Voce completa

pag.235



1) id: 8653d423ecad484590c11ce7fa030a5b)
Esempio: Lab. 80. A cui la domandata donna rispuose.
66) Dizion. 4° Ed. .
CUBITO
Apri Voce completa

pag.875



1) id: 40e681cb364440dfafd7d2f9f3d0844d)
Esempio: Amet. 80. Fermò il sinistro cubito sopra quelle.


2) id: e1208b5a5f2b4d058a2cee014e9f4b83)
Definiz: §. Per Sorta di Misura. Lat. cubitus.


3) id: 1cba814a281c4378b85e39fe10bcec41)
Esempio: G. V. 1. 38. 3. Per ispazio dall'una torre all'altra di venti cubiti.


4) id: adde6d1af84b4c18a1d176013933d2ad)
Esempio: Stor. Eur. 5. 106. Ed è la grandezza loro (delle balene) tale, e sì fatta, che molte eccedono i cento cubiti, o vogliamo dire a misura nostra braccia settantacinque, per essere tre di queste quattro cubiti degli antichi.
67) Dizion. 4° Ed. .
TECO.
Apri Voce completa

pag.25



1) id: bd982ed522994c0b8b0f4c6d6c3ef3a1)
Esempio: Bocc. nov. 80. 26. Spero d'avere ancora assai di buon tempo con teco.
68) Dizion. 4° Ed. .
DISERTATO.
Apri Voce completa

pag.175



1) id: ffc98cc800f845f4bc435fc8f6e6e2e3)
Esempio: Borgh. Orig. Fir. 80. Fattisi capi di questi, che erano stati in quelle divisioni di terre disertati.


2) id: 2606c91a0bf0489d9d6a834b035c20ef)
Esempio: E Borgh. Orig. Fir.84. Sperando, che come disertati dalla proscrizione di Silla, dovessero essere cupidissimi di cose nuove.
69) Dizion. 4° Ed. .
ROVINÍO.
Apri Voce completa

pag.276



1) id: 2b6977fcca824a90953438f2c838864e)
Esempio: Fir. As. 80. Pieni di desiderio d'entrar dentro facevano quel rovinío d'intorno alla porta.
70) Dizion. 4° Ed. .
IMBASCIADORE
Apri Voce completa

pag.718



1) id: d446480cd36b411abce438cbbf72bdcc)
Esempio: Stor. Eur. 4. 80. Burcardo sotto nome d'imbasciadore si trasferì di quivi a Milano.
71) Dizion. 4° Ed. .
PASSATA
Apri Voce completa

pag.511



1) id: 5fedcc40ab9147af8923f15f2cd8d5f8)
Esempio: Bocc. nov. 80. 6. Incominciò a far le passate dinanzi alla casa di costei.


2) id: c3c225000c954a3d9f6be84877a95f8b)
Esempio: Guicc. stor. La passata sua in Italia fu con pochissimo numero di genti.


3) id: 401206cddb1e4ad29b425537091f578a)
Esempio: Segn. stor. 1. 4. Rimutatisi di parere ec. non vollero farlo, e dettono, come si dice, passata.


4) id: ad11280504bc41d5933d6367f5baf1fb)
Esempio: Libr. cur. malatt. Alla prima passata di mestrui, che fae la femmina, non si dee subito creder gravida, ma si attenda con riguardo la seconda passata.
72) Dizion. 4° Ed. .
PREVEDUTO.
Apri Voce completa

pag.716



1) id: 04421959d4324f4cab7237b5f315a7f5)
Esempio: Amet. 80. Della preveduta donna dal giovane ha maraviglia.
73) Dizion. 4° Ed. .
ZIBELLINO
Apri Voce completa

pag.358



1) id: a951463a62fc4c4b8617c72db1774895)
Esempio: Morg. 14. 80. La martora si sta col zibellino.
74) Dizion. 4° Ed. .
LINGUACCIA.
Apri Voce completa

pag.73



1) id: b680530215cd4b2e88e8bb91f9bc4e73)
Esempio: Libr. Son. 80. Quella linguaccia, che cinguetta in rima, Un fegato par proprio di castrone.
75) Dizion. 4° Ed. .
SCRITTA
Apri Voce completa

pag.430



1) id: 09bbf009b4a045ffb45606f8a61e8217)
Esempio: Bocc. nov. 80. 21. Siccome colui, che di ciò non aveva nè scritta, nè testimonio.


2) id: da2f7d79037c4b7baea1d896c0ac3a17)
Definiz: §. III. Per Contratto di matrimonio disteso in iscritto.
76) Dizion. 4° Ed. .
TREMILIA.
Apri Voce completa

pag.152



1) id: aad2a91850a34a7aa961c1844acb6689)
Esempio: Bocc. nov. 80. 29. Aspettone di Ponente tanta (mercatanzía) che varrà oltre a tremilia (fiorini)


2) id: 312f6c00e1f14ca185f223cd4a80ae3c)
Esempio: Din. Comp. 1. 25. Messer Ugo Tornaquinci podestà di simili condannazioni ne trasse fiorini tremila.
77) Dizion. 4° Ed. .
BAMBAGIA
Apri Voce completa

pag.378



1) id: 814283a1083d4ada948f194ee7958219)
Esempio: Bocc. nov. 80. 8. L'una aveva un materasso di bambagia bello, e grande in capo.


2) id: ab313131b11544ab9a67d3591b43a7d5)
Esempio: Buon. Fier. 5. 1. 1. Cagiona in quella vece Esserci cari i baston di bambagia.


3) id: 264abedd6b724771845233aff41c1bb7)
Esempio: Stor. Eur. 5. 106. Si veggono le robustissime querce tanto logore da' sassi, e da' ritrosi di questi scogli, che elle paiono quasi lanose, o fasciate nella bambagia.
78) Dizion. 4° Ed. .
BUCINARE
Apri Voce completa

pag.478



1) id: 0335f6ff8c124779917f53811d1c3d65)
Esempio: E Bocc. nov. 80. 13. Quantunque in contrario avesse della vita di lei udito bucinare.


2) id: 39ab2cb234184845ba1798b118c28d74)
Esempio: Varch. Ercol. 58. Quando non si fa di certo alcuna cosa, ma se ne dubita, o si crede dalla brigata, e se ne ragiona copertamente, si dice: e' se ne bucina; e si dee scrivere con un c solo, e non con due, perchè allora sarebbe il verbo latino buccinare, che significa tutto il contrario, cioè trombettare, e dirlo su pe' canti ancora a chi ascoltarlo non vuole.
79) Dizion. 4° Ed. .
TRIBOLATO.
Apri Voce completa

pag.155



1) id: 8d9a2b2dc08e42a2b9df2d9ce951d0a0)
Esempio: E Bocc. nov. 80. 17. E detto questo, forte mostrandosi tribolata, non restava di piagnere.


2) id: cba709764b274dbc9adc95e1d5d78401)
Esempio: M. V. 9. 55. Gli affannati, e tribolati cittadini di Pavía ec. cercarono d'arrendersi a patti.