Lessicografia della Crusca in rete

Query: +None - Tempo di Ricerca: 637 msec - Sono state trovate 28186 voci

La ricerca è stata rilevata in 123502 forme, per un totale di 93980 occorrenze

4° Edizione
Diz Giu. totali
120151 3351 123502 forme
91965 2015 93980 occorrenze
Ordinamento delle voci: alfabetico punteggio
60) Dizion. 4° Ed. .
COMPLIMENTO
Apri Voce completa

pag.729



1) id: 525cc0bb10b343a89bf8b98c4cc3552b)
Esempio: Tac. Dav. stor. 4. 331. A questo complimento era atto ciascuno.


2) id: 0624dd1bbe39420dbf19325e6034be66)
Definiz: §. I. E per Compimento. Lat. perfectio. Gr. τελείως.


3) id: 68d72106a726472495df62bdadda6d85)
Definiz: §. II. Onde Avere il complimento in un negozio, dicono i mercatanti di chi ha autorità di obbligare tutto il corpo della ragione.
61) Dizion. 4° Ed. .
STRACCURARE.
Apri Voce completa

pag.762



1) id: 94c35d38c7284062a2f305ab41fd2345)
Esempio: Tac. Dav. post. 441. Straccurando le facoltadi per attendere alle tragedie.


2) id: edc24d9ea8414b488f20372350ed4aef)
Esempio: Segr. Fior. stor. 6. 158. Eglino straccurarono gli ordini delle difese loro.


3) id: aa0dc5e0a10849a4be262b06c3929283)
Esempio: Buon. Fier. 3. 2. 2. Voi gli vedreste manco ire a sollazzo Per l'amorose strade, Straccurando i padroni, e le lor case.
62) Dizion. 4° Ed. .
DITTONGARE
Apri Voce completa

pag.218



1) id: d3245d3500a941f784489e72335d73c9)
Esempio: Tac. Dav. Post. 444. Solamente dittonga, e relativizza la copula que.
63) Dizion. 4° Ed. .
INSOSPETTITO
Apri Voce completa

pag.866



1) id: 88ea2981ee0b484192de3f725876f30f)
Esempio: Tac. Dav. stor. 1. 263. Esso, come fanno gl'insospettiti, spaurito impauriva.


2) id: 381d382eefcd47e28843108777afcb7c)
Esempio: E Guicc. stor. 18. 88. I quali insospettiti o della fede, o della instabilità sua avevano messa diligente guardia alla moglie.


3) id: dbcc4438127c4ab7880f5f0472980a63)
Esempio: Guicc. stor. 15. 765. Insospettiti da questo accidente pochi dì innanzi al conflitto rivocavano ec.
64) Dizion. 4° Ed. .
ANGARIARE, e ANGHERIARE.
Apri Voce completa

pag.196



1) id: 7d87daf3510a4a56ba130d4f0e6accff)
Esempio: Tac. Dav. stor. 1. 252. Il facultoso era più crudamente angariato.


2) id: 4e0d824aa9734ec0b57924227984dfa9)
Esempio: E Germ. 379. Bastonano, incatenano, e angariano i servi di rado.
65) Dizion. 4° Ed. .
A TEMPO
Apri Voce completa

pag.312



1) id: 4e6ee38218dc47ba9713b873f284941d)
Esempio: Tac. Dav. vit. Agr. 402. Beato te, Agricola, che vivesti sì chiaro, e moristi sì a tempo.


2) id: 48f26836dead401ba861f6cbf438629b)
Esempio: Tac. Dav. ann. 1. 1. Le dittature erano a tempo.


3) id: 6904a3d3258b49e2af5076fd577bef7b)
Esempio: Bemb. lett. 1. Supplico vosignoria, a non voler torre a questa buona persona parte alcuna di quello, che la detta Penitenziería gli ha conceduto, il che non è, se non a tempo.


4) id: 109d26e434184afab7a8824f21c4251d)
Esempio: Vinc. Mart. lett. 16. Il quale viene costì chiamato dal signor Pirro, ec. e levato per a tempo dal servizio del signor Principe di Salerno.


5) id: 711ab18c35ca4761aed012adc4263215)
Definiz: §. I. Dicesi anche A suo tempo, e vale lo stesso.


6) id: ab076b168ead42a8a18b81f6816fe7b5)
Esempio: Bemb. Asol. 2. A mal tempo, disse, lassi tu, Gismondo, i tuoi ragionamenti primieri.


7) id: 237c4f136cfd4a3aae3f1bd3a0a721e1)
Esempio: Cr. 1. pr. 2. Avvegnachè la lor fortuna a tempo paia prosperevole, in fine pur manca, e perisce.
66) Dizion. 4° Ed. .
STRASENTITO.
Apri Voce completa

pag.769



1) id: 306498d027a342fdac91d59abd85e448)
Esempio: Tac. Dav. ann. 2. 48. Cose da Germanico strasentite, ma sopportate.
67) Dizion. 4° Ed. .
SBOCCO
Apri Voce completa

pag.342



1) id: 7cc898ee69e54fc1b781def60b57b687)
Esempio: Tac. Dav. ann. 12. 158. Apparecchiò un convito allo sbocco dell'acqua.
68) Dizion. 4° Ed. .
STREGATO.
Apri Voce completa

pag.772



1) id: 28d184e8ef214ad9aec410720d728b5b)
Esempio: Tac. Dav. ann. 3. 61. E lui per ultimo avvelenato, stregato.
69) Dizion. 4° Ed. .
CARPARE.
Apri Voce completa

pag.574



1) id: 27f0c22877b14f2b9e307dfc1e7ba4f5)
Esempio: Tac. Dav. ann. 2. 35. Plebe, grandi, giovani, vecchi carpano l'armi.


2) id: cb1f915aab0a483f81c3c08ae7bbea18)
Esempio: Dant. Purg. 4. Sì mi spronaron le parole sue, Ch'i' mi sforzai, carpando appresso a lui, Tanto che 'l cinghio sotto i piè mi fue.
70) Dizion. 4° Ed. .
ARSICCIATO
Apri Voce completa

pag.275



1) id: d7e633c13cc4404eb56541e266d87f6d)
Esempio: Tac. Dav. ann. 2. 34. Nel resto mozziconi di pali arsicciati.


2) id: f19a629da7da4a7eb54b103f3cf45181)
Esempio: E Tac. Dav. ann. 2. 51. Trovandosi sotto il suolo ec. ceneri arsicciate, impiastricciate di sangue, e altre malíe.
71) Dizion. 4° Ed. .
CAREZZARE.
Apri Voce completa

pag.566



1) id: daed45242152483c9bb841b3dc8866a9)
Esempio: Tac. Dav. ann. 2. 43. Tiberio carezzava Druso suo natural sangue.


2) id: 5591ac58e3574fd0b1a1b9b6a1e5cc9d)
Esempio: E Tac. Dav. ann. 4. 84. Io consegnai questi orfani al zio, e pregailo, che, quantunque figliuoli avesse, gli carezzasse, o come suo sangue allevasse.
72) Dizion. 4° Ed. .
REPENTE.
Apri Voce completa

pag.103



1) id: a51d54393b3f43c385d65fdd70b95818)
Esempio: Tac. Dav. stor. 3. 321. Fu Cesare Dettatore di repente ucciso.


2) id: d0f6d48d69334f168a90d79ae5cbe69d)
Esempio: E Tac. Dav. stor. 4. 340. Spaventoso fu uno strumento sospeso in bilico, che di repente abbassato tirava su a loro occhi veggenti uno, o più de' nimici.
73) Dizion. 4° Ed. .
A BASTANZA.
Apri Voce completa

pag.5



1) id: aad45c40dc7846a09f19ff1c8c86fbf0)
Esempio: Tac. Dav. stor.3. 312. Nè a bastanza avventurò, nè provide.
74) Dizion. 4° Ed. .
ANFITEATRO.
Apri Voce completa

pag.196



1) id: 7fe7ee7dad6543b0bc99077e6b24b010)
Esempio: Tac. Dav. stor. 2. 288. La tredicesima impiegò in fabbricare anfiteatri.


2) id: d69b74dda8864a4bb57a919741870430)
Esempio: Buon. Fier. 1. 3. 2. Vedete appresso un ampio anfiteatro Di marmi misti, e d'ordine composito.
75) Dizion. 4° Ed. .
ARRICCIATO
Apri Voce completa

pag.269



1) id: 8f2eb1e105034298b4026658db3188f5)
Esempio: Tac. Dav. stor. 3. 310. Ributtandoli arricciato, e tronfio, lo importunano.


2) id: 37fef6b77f0c4d3882e3cf5b04660f04)
Definiz: §. I. Per Aggiunto di drappo; ed è lo stesso che Broccato.
76) Dizion. 4° Ed. .
CIRCONSCRIVERE.
Apri Voce completa

pag.673



1) id: d20a75e0782e465eb6716021a9436940)
Esempio: Tac. Dav. stor. 3. 311. Il nominare Vespasiano sfuggivano, e circonscrivevanlo.
77) Dizion. 4° Ed. .
CORRIBO
Apri Voce completa

pag.831



1) id: 95fb103b2f8b4e1a80a6f6edf0404dcf)
Esempio: Tac. Dav. stor. 2. 290. Azzuffavasi per seguitarlo il popolo corribo.


2) id: 94590f48515e45f7a69ac92aadca1f20)
Esempio: Alleg. 89. I moderni, che non riescon pupilli affatto affatto, od io son corribo, colla taverna dell'ignoranza abbiano accozzato l'albergo del vitupero.
78) Dizion. 4° Ed. .
VENTICINQUE MILA.
Apri Voce completa

pag.232



1) id: ad91f8d4c4774a20b142ce85c8806665)
Esempio: Tac. Dav. ann. 1. 130. A Sosibio, soggiunse Vitellio, diasene venticinque mila.
79) Dizion. 4° Ed. .
STRINGARE.
Apri Voce completa

pag.779



1) id: b3d9a19267934dee840b4a116574f91a)
Esempio: Tac. Dav. Che tanto stringava i suoi scritti per aver vita.