Lessicografia della Crusca in rete

Query: +None - Tempo di Ricerca: 409 msec - Sono state trovate 561 voci

La ricerca è stata rilevata in 1211 forme, per un totale di 636 occorrenze

4° Edizione
Diz Giu. totali
1178 33 1211 forme
617 19 636 occorrenze
Ordinamento delle voci: alfabetico punteggio
1) Dizion. 4° Ed. .
SGUAINATO
Apri Voce completa

pag.520



1) id: ed54afcdf7804ce8b4e8abc6320839ff)
Esempio: Dial. S. Greg. Guardando la spada sguainata.
2) Dizion. 4° Ed. .
SOPRAVANZARE
Apri Voce completa

pag.603



1) id: d11e135aac034fe29a3b5b46586c559d)
Esempio: Gal. Dial. L'isole, che sopravanzano sopra l'acque.
3) Dizion. 4° Ed. .
ELEFANTINO.
Apri Voce completa

pag.274



1) id: 6ea57957651f4075ad550e4b4c329625)
Esempio: Dial. S. Greg. Incorse nell'infirmità del morbo elefantino.
4) Dizion. 4° Ed. .
AMARE.
Apri Voce completa

pag.145



1) id: 4e0d7a4fc3a94ee7bba7f951381698bc)
Esempio: Dial. S. Greg. Amava molto di star solo.
5) Dizion. 4° Ed. .
INCONSIDERATAMENTE.
Apri Voce completa

pag.784



1) id: 8a331129d3944672bd1b8425f2339f9b)
Esempio: Dial. S. Greg. M. 3. 20. Inconsideratamente l'avea chiamato.
6) Dizion. 4° Ed. .
DIACANO
Apri Voce completa

pag.87



1) id: 25c0855f836c4964857738d1f86c2dac)
Esempio: Dial. S. Greg. Piero diacano mi fue giunto innanzi.
7) Dizion. 4° Ed. .
CONCULCATO
Apri Voce completa

pag.746



1) id: 273550627da846a9b14de151df68427e)
Esempio: Dial. S. Greg. M. Trovandosi l'erbe conculcate, e svelte.
8) Dizion. 4° Ed. .
DISORDINAMENTO.
Apri Voce completa

pag.188



1) id: 78edf69714b84bcab4232544178d27ca)
Esempio: Dial. S. Greg. M. A nullo disordinamento sottomise l'animo suo.
9) Dizion. 4° Ed. .
EBANO.
Apri Voce completa

pag.261



1) id: c15521d4ecbe475fbcc89a314a1cc097)
Esempio: Gal. Dial. Mot. 52. Pesa l'ebano mille volte più dell'aria.
10) Dizion. 4° Ed. .
INFRACIDARE, e INFRADICIARE
Apri Voce completa

pag.824



1) id: 0d4372061c994fec98fe724ba31a7fd4)
Esempio: Dial. S. Greg. M. Infracidando, e computrescendo tutte le membra.
11) Dizion. 4° Ed. .
FORZATAMENTE
Apri Voce completa

pag.510



1) id: 0105ea7df9304af5884211582fb41226)
Esempio: Fir. dial. bell. donn. 347. Generano quasi forzatamente la bellezza.


2) id: 71846e8b295545a69b9b7a917e45a04e)
Esempio: E Fir. dial. bell. donn. 349. Spargeranno forzatamente quella soavità del colore, che fa loro di mestiero.
12) Dizion. 4° Ed. .
PEDANTESCO
Apri Voce completa

pag.533



1) id: fbd3ca84a98c454cb5d5d3fe7387ad02)
Esempio: Gal. dial. mot. loc. 23. Calpestandola con qualche pedantesco affronto.
13) Dizion. 4° Ed. .
DIMANDO
Apri Voce completa

pag.123



1) id: 7c8286c8281648b7ad2dd540ef95011d)
Esempio: Dial. S. Greg. M. Ottimamente hai soddisfatto al mio dimando.
14) Dizion. 4° Ed. .
DILETTISSIMO
Apri Voce completa

pag.117



1) id: 58865ae7ef4e44bea28c02c82fcbb7f1)
Esempio: Dial. S. Greg. Lo dilettissimo figliuolo, e carissimo mio compagno.
15) Dizion. 4° Ed. .
MATURITÀ, MATURITADE, e MATURITATE
Apri Voce completa

pag.188



1) id: 4228766a37b14a70952b16b1edb13cf0)
Esempio: Dial. S. Greg. M. Era, sanza maturità, di gran virtù.
16) Dizion. 4° Ed. .
PRISTINO
Apri Voce completa

pag.723



1) id: 6ea233444a0642bcae9d9fd5ef6d4c5e)
Esempio: Dial. S. Greg. Un calice rotto restituì alla pristina integritade.
17) Dizion. 4° Ed. .
BRANCICONE
Apri Voce completa

pag.464



1) id: d282c3fedfc34079b1d6f9f980674bc0)
Esempio: Dial. S. Greg. Una giovane paralitica andando quasi brancicone strascinando.
18) Dizion. 4° Ed. .
LEGGIADRÍA
Apri Voce completa

pag.42



1) id: c25bdb74f48c4539baaf648086191e58)
Esempio: Fir. dial. bell. donn. 344. Leggiadría, che vuol dire vaghezza.


2) id: 8f5549f2b384410f9aeb32cdc644441e)
Esempio: E Fir. dial. bell. donn. 379. La leggiadría non è altro ec. che una osservanza d'una tacita legge data, e promulgata dalla natura a voi donne, nel muovere, portare, e adoperare così tutta la persona insieme, come le membra particolari, con grazia, con modestia, con gentilezza, con misura, con garbo; in guisa che nessun movimento, nessuna azione sia senza regola, senza modo, senza misura, o senza disegno.
19) Dizion. 4° Ed. .
BALDAMENTE
Apri Voce completa

pag.371



1) id: 1a2a78f758784225af22a151521608ba)
Esempio: Dial. S. Greg. E baldamente non udisse più altra prodezza.
20) Dizion. 4° Ed. .
INTEGRITÀ, INTEGRITADE, e INTEGRITATE
Apri Voce completa

pag.873



1) id: 98141e126b4c43b697da0c64b7a9296c)
Esempio: Dial. S. Greg. M. Un calice rotto, restituì alla pristina integritade.