Lessicografia della Crusca in rete

Query: +None - Tempo di Ricerca: 487 msec - Sono state trovate 542 voci

La ricerca è stata rilevata in 1607 forme, per un totale di 1050 occorrenze

4° Edizione
Diz Giu. totali
1558 49 1607 forme
1016 34 1050 occorrenze
Ordinamento delle voci: alfabetico punteggio
180) Dizion. 4° Ed. .
PACIFICATO, e PACEFICATO.
Apri Voce completa

pag.454



1) id: 7d1b9c1af5174be1a4e6346851b9eb05)
Esempio: Din. Comp. 3. 67. Noi non faremo pace, se Pistoia non si racconcia, perocchè pacificati noi, i Ghibellini terrebbono Pistoia.
181) Dizion. 4° Ed. .
SBUDELLARE
Apri Voce completa

pag.346



1) id: 7f5254bf510d4367976b834be7010807)
Esempio: Din. Comp. I pedoni degli Aretini si metteano carpone sotti i ventri de' cavalli colle coltella in mano, e sbudellavangli.
182) Dizion. 4° Ed. .
MATERASSA, e MATERASSO
Apri Voce completa

pag.181



1) id: 536360c213a34781bc2b6b49800d2421)
Esempio: Din. Comp. 2. 42. I Neri lasciò partire, ma i Bianchi ritenne presi quella notte sanza paglia, e sanza materasse.
183) Dizion. 4° Ed. .
SORDO
Apri Voce completa

pag.606



1) id: 6e7e972e88ef431c9bd2d36c08cb0252)
Esempio: Din. Comp. 1. 18. Fece fare lime sorde, e altri ferri, co' quali ruppono le prigioni, e andaronsi con Dio.
184) Dizion. 4° Ed. .
SCORTICARE
Apri Voce completa

pag.423



1) id: 07c26d804bfa4e1ea3f2736709dd7587)
Esempio: Din. Comp. 3. 82. Quando ne pigliavano uno, lo ponieno in su' merli, acciò fusse veduto, e ivi lo scorticavano.
185) Dizion. 4° Ed. .
CARPONE.
Apri Voce completa

pag.574



1) id: ada0b132ace7425d9cd38f09b2506b3c)
Esempio: Din. Comp. 1. 9. I pedoni degli aretini si metteano carpone sotto i ventri de' cavalli, colle coltella in mano.
186) Dizion. 4° Ed. .
COMMESSIONE
Apri Voce completa

pag.717



1) id: f5520b4603eb4f648548267d4562b282)
Esempio: Din. Comp. 2. 33. Commessione n'ebbe di vietarli la vivanda messer Bernardo de' Rossi, che era vicario in questo tempo.
187) Dizion. 4° Ed. .
LIMA
Apri Voce completa

pag.68



1) id: 473af72faefd4b4ba93d7400dbbfa70e)
Esempio: Din. Comp. 1. 18. Fece fare lime sorde, e altri ferri, co' quali ruppono le prigioni, e andaronsi con Dio.
188) Dizion. 4° Ed. .
COLPO
Apri Voce completa

pag.705



1) id: 7aa706c0e8e942ac8b00e8b038d4d365)
Esempio: Din. Comp. 1. 22. Il quale colpo fu la distruzione della nostra città, perchè crebbe molto odio tra i cittadini.
189) Dizion. 4° Ed. .
COMPROMESSO
Apri Voce completa

pag.734



1) id: 8ce2b3ea4a4849fe9988bebeff271898)
Esempio: Din. Comp. 1. 4. Per vigore del compromesso sentenziò, che i Ghibellini tornassono a Firenze con molti patti, e modo.
190) Dizion. 4° Ed. .
CORSO
Apri Voce completa

pag.835



1) id: ff210f5130d04a0593d30006ae5f7a2a)
Esempio: Din. Comp. 3. 63. Boccaccio Adimari con i suoi seguaci (venne) pel corso degli Adimari fino in orto san Michele.
191) Dizion. 4° Ed. .
SCADERE
Apri Voce completa

pag.348



1) id: a1c9c92290d74186a36cb3699007b7e5)
Esempio: Din. Comp. 1. 6. Era prima scaduta una differenza tra lui, e i Sanesi per un suo castello gli avean tolto.
192) Dizion. 4° Ed. .
SPARLARE
Apri Voce completa

pag.637



1) id: 3f00f11450b145ac90f3415422ff7206)
Esempio: Din. Comp. 1. 24. Ma troppo più baldanzosamente si scoprivano i Donati, che i Cerchi nello sparlare, e di niente temeano.
193) Dizion. 4° Ed. .
IMPRIGIONARE
Apri Voce completa

pag.753



1) id: 945dc3a09afe4c86ac3c9037b8710727)
Esempio: Din. Comp. 2. 42. Avete il sangue di così alta corona fatto non soldato, ma assassino, imprigionando i cittadini a torto.
194) Dizion. 4° Ed. .
IMPIGLIARE
Apri Voce completa

pag.746



1) id: 560c0c9ee544424f9b198b44a67d8492)
Esempio: Din. Comp. Chi vuole perdere il piato, di sua volontà non può, tanto impigliano le ragioni, e 'l pagamento sanza ordine.
195) Dizion. 4° Ed. .
GUARDATURA
Apri Voce completa

pag.689



1) id: 7af449c5822749409a2f20cede4348f6)
Esempio: Din. Comp. Presono a guardare i ferri di un loro amico ec. ed ebbono da lui per la guardatura fiorini cento.
196) Dizion. 4° Ed. .
BOLLATO
Apri Voce completa

pag.447



1) id: 410805e514554cd4a30bd0fd21165e07)
Esempio: Din. Comp. 2. 43. Aveva promesso per sua fede, e per sue lettere bollate di non abbattere gli onori della città.
197) Dizion. 4° Ed. .
CAVA.
Apri Voce completa

pag.596



1) id: 50bec79a2c2b4eb9b564c5d1695f65ab)
Esempio: Din. Comp. 3. 82. Fermò l'assedio, mandò per maestri, ordinò edificj, e cave coverte, e molti palesi segni fece da combattere.
198) Dizion. 4° Ed. .
CAVALCATA.
Apri Voce completa

pag.597



1) id: 8fe062a6c480468da4be311e6f25e3b0)
Esempio: Din. Comp. 1. 26. Mandava i bandi da sua parte, e pene imponeva, e cavalcate contra i nimici sanza alcuno consiglio.
199) Dizion. 4° Ed. .
STRACCIARE
Apri Voce completa

pag.761



1) id: 597fbe79dd2d4301be1d9e85fbca8bc0)
Esempio: Din. Comp. 1. 15. Gli atti furono stracciati, e chi fu malizioso, che avesse suo processo in corte, andò a stracciarlo.