Lessicografia della Crusca in rete

Query: +None - Tempo di Ricerca: 561 msec - Sono state trovate 4052 voci

La ricerca è stata rilevata in 11385 forme, per un totale di 7265 occorrenze

4° Edizione
Diz Giu. totali
11211 174 11385 forme
7159 106 7265 occorrenze
Ordinamento delle voci: alfabetico punteggio
1) Dizion. 4° Ed. .
CONGIUGNITURA
Apri Voce completa

pag.761



1) id: 8659b287d0a34c07a7436830918d505d)
Esempio: Ovid. Metam. P. N. La congiugnitura legóe li rossi diti.
2) Dizion. 4° Ed. .
PENDERE
Apri Voce completa

pag.544



1) id: 4b0797e9908e40d8ae2ceaf8f28d258b)
Esempio: Esp. Metam. Lo cui colore pende a bianchezza.
3) Dizion. 4° Ed. .
RAZZUOLO
Apri Voce completa

pag.79



1) id: 3cdee55a482a4e15acb1d2d7f2abda97)
Esempio: Ovvid. Metam. I razzuoli delle rotte ruote.
4) Dizion. 4° Ed. .
RAMO.
Apri Voce completa

pag.59



1) id: b8333a3d3c92448d9a7f80ebe84c0c78)
Esempio: Ovvid. Metam. Colle ramora piene di molti anni.


2) id: d12aeb84d7864793b8f31ad6ba03b2cc)
Esempio: E Sagg. nat. esp. 128. Ramo dell'oro vien nominato il diamante da quel divino filosofo.


3) id: 443773d1276c4ac8848fdd76d4e32a6c)
Esempio: Sagg. nat. esp. 66. Scelgasi un cannel di cristallo ec. sicchè torni co' suoi duoi rami ec.


4) id: a057d8ac5ece430b879ed5469a914028)
Esempio: Red. esp. nat. 87. Se le corna non cadessero ogni anno a' cervi, sarebbe impossibile, che elle potessero crescer di rami.


5) id: 69bfd6d6e8b6453090087e2cff3c869c)
Esempio: E Red. esp. nat. 88. Il numero de' rami, o palchi (delle corna) varia, secondo l'età. In Toscana per lo più i cervi vecchi sogliono avere sei, o otto rami per corno.
5) Dizion. 4° Ed. .
SMERALDINO
Apri Voce completa

pag.547



1) id: 8a78ec18816f447cbf11381aa5138e8d)
Esempio: Ovvid. Metam. Strad. Risplendente di chiare pietre smeraldine.
6) Dizion. 4° Ed. .
PATTOVITO, e PATTUITO
Apri Voce completa

pag.525



1) id: ca8bc8047ccf4d2a82e6d231906d4be7)
Esempio: Ovvid. Metam. Aspettano il tempo del pattovito mogliazzo.
7) Dizion. 4° Ed. .
MOGLIAZZO
Apri Voce completa

pag.267



1) id: 9f51b45d2d5146e8b09173ec6780d8cf)
Esempio: Ovvid. Metam. Aspettano il tempo del pattovito mogliazzo.
8) Dizion. 4° Ed. .
ZANNA
Apri Voce completa

pag.352



1) id: 0c9d126b6d4746aaa00ade2cc21588f8)
Esempio: Ovvid. Metam. E crudele dirizzóe le due zanne.
9) Dizion. 4° Ed. .
BULBETTINO
Apri Voce completa

pag.482



1) id: a15f78d9e97b432eaa5bcc3783ba8417)
Esempio: Allegor. Metam. Quale sarebbe un bulbettino, ovvero cipolletta.
10) Dizion. 4° Ed. .
INCIGNERE
Apri Voce completa

pag.779



1) id: e0ad4aaadb404082ac9e8043efc1d704)
Esempio: Ovvid. Metam. P. N. Sim. La Reina Eccuba, quando incinse di Paris, si sognò ec.


2) id: 2c9370ea58cf46209313e9bece37e657)
Esempio: Dant. Inf. 8. Benedetta colei, che 'n te s'incinse.
11) Dizion. 4° Ed. .
ENTRAMENTO.
Apri Voce completa

pag.285



1) id: 268c7f4bdadc46398ab1c82a409c851e)
Esempio: Ovid. Metam. Strad. Nell'entramento della quale narra, che abitava ec.
12) Dizion. 4° Ed. .
PECE
Apri Voce completa

pag.530



1) id: 55ef8955e5684d199ee3aefb6996566f)
Esempio: Ovvid. Metam. Strad. Era spessa d'alberi, che fanno la pece.


2) id: 54d46ee0dfe647ac8bf47b9210682850)
Esempio: Sagg. nat. esp. 31. Tal mestura, se sarà fatta con polvere di matton pesto, ridotta per molto macinamento impalpabile, e incorporata con trementina, e pece greca, sarà attissima a stuccar vetri.
13) Dizion. 4° Ed. .
SENTIRE
Apri Voce completa

pag.478



1) id: b814c5a99657467bb6b686dd18f23b31)
Esempio: Ovvid. Metam. E sentiesi arder le 'nteriora dalle cieche fiamme.
14) Dizion. 4° Ed. .
DIBASSARE
Apri Voce completa

pag.92



1) id: 06143a79bbc24d12b09162a1eb88b82a)
Esempio: Esp. P. N. Umiltà si è dibassarsi.
15) Dizion. 4° Ed. .
CERCARE.
Apri Voce completa

pag.621



1) id: ab3814dec3824953bcda0501493108bf)
Esempio: Esp. P. N. Chi cerca sì truova.
16) Dizion. 4° Ed. .
RAMICELLO, e RAMISCELLO.
Apri Voce completa

pag.56



1) id: f1a24ab9249040f3af0937de5fba9ec7)
Esempio: Ovvid. Metam. Strad. Sono li suoi ramicelli lunghi buonamente un palmo.
17) Dizion. 4° Ed. .
INNORATO
Apri Voce completa

pag.847



1) id: 353df96974444a7f871865dbc186c586)
Esempio: Ovvid. Metam. Simint. Mutóe gli vestimenti innorati in quelli del vedovatico.
18) Dizion. 4° Ed. .
FATARE
Apri Voce completa

pag.410



1) id: ab8cff800fcf483f922f33e2c48cdc83)
Esempio: Metam. Protesilao primaio, siccome fue fatato, cadè per la lancia d'Ettore.
19) Dizion. 4° Ed. .
VEDOVATICO
Apri Voce completa

pag.212



1) id: 36ee160ec1f644d98796d8c74a24d676)
Esempio: Ovvid. Metam. Simint. Mutóe gli vestiti innorati in quegli del vedovatico.
20) Dizion. 4° Ed. .
DIGOCCIOLARE
Apri Voce completa

pag.112



1) id: aeb03565e085483191953b96c7c43951)
Esempio: Esp. P. N. I suoi preziosi membri digocciolaro.