Lessicografia della Crusca in rete

Query: +None - Tempo di Ricerca: 870 msec - Sono state trovate 29556 voci

La ricerca è stata rilevata in 136180 forme, per un totale di 105202 occorrenze

4° Edizione
Diz Giu. totali
132424 3756 136180 forme
102868 2334 105202 occorrenze
Ordinamento delle voci: alfabetico punteggio
1) Dizion. 4° Ed. .
INCROSTATO
Apri Voce completa

pag.791



1) id: 006d60965464454b964733ba53204b68)
Esempio: Fir. As. Erano incrostati di farina.


2) id: 45ebf615deea4c73ab46000ad156a534)
Esempio: Red. Oss. an. 45. La parte concava è tutta per lo più, ma non sempre, incrostata, e ripiena d'una ec. congelazione, quasi cristallina.
2) Dizion. 4° Ed. .
AUNCINARE
Apri Voce completa

pag.340



1) id: 2232a9033d004321bff902f40e291a33)
Esempio: Fir. As. 82. L'unghie appuntandosi s'auncinarono.
3) Dizion. 4° Ed. .
AONCINARE
Apri Voce completa

pag.217



1) id: 79ea78659f784973ad23b41ac07bfbcb)
Esempio: Fir. As. 82. L'unghie appuntandosi, s'aoncinarono.
4) Dizion. 4° Ed. .
BARCOLLONE, e BARCOLLONI
Apri Voce completa

pag.388



1) id: abba4710bc0e4259b5a2e13026a1754c)
Esempio: Fir. As. Andando zoppo, e barcollone.


2) id: 7c3ccc5165c943098c69e7b96241f3d8)
Esempio: Fir. disc. an. 72. E così barcollon barcolloni ve lo condussero.
5) Dizion. 4° Ed. .
DEPOSITARE
Apri Voce completa

pag.74



1) id: 50182edacdd24a2abc9d9130b6434880)
Esempio: Fir. As. 54. Sei ducati saranno depositati.
6) Dizion. 4° Ed. .
BEATAMENTE
Apri Voce completa

pag.402



1) id: 8869801d4302461ba7abc8e809673a0b)
Esempio: Fir. As. 227. Riposati sicuramente, sogna beatamente.
7) Dizion. 4° Ed. .
BAIONE
Apri Voce completa

pag.369



1) id: f9a8372cbaa242339b8421059c4e753e)
Esempio: Fir. Luc. 2. 2. Niega pure baione.
8) Dizion. 4° Ed. .
BENISSIMO
Apri Voce completa

pag.417



1) id: 1866a8e5f42a4335b514f8ce8d0c7ec1)
Esempio: Fir. As. Convenevole larghezza, e lunghezza benissimo compartite.


2) id: 68b3cf649d01456abfc12620b6ebc2c4)
Esempio: E Firenz. As. d'oro. 193. E' fu un certo ec. conosciuto benissimo dal detto Principe.
9) Dizion. 4° Ed. .
CONSEGNARE
Apri Voce completa

pag.769



1) id: 26f9ad93ce934e8490180cfb32e3a5ea)
Esempio: Fir. As. 240. Subito mi consegnò a Filebo.


2) id: f42829f87adf46fd9a6891e317f5d0eb)
Esempio: E Firenz. As. d'oro. 285. In casa d'un cittadino fui consegnato a un servo per lo nuovo padrone.


3) id: 2b9dbbe4fcff4aa7804b82ec65382231)
Esempio: Red. lett. 2. 107. Ho consegnato al medesimo sig. Dottor Pini un fagotto di libri.


4) id: c17ddd21f6b548c5b42889357d423554)
Esempio: E Red. lett. 112. Mandai a V. Sig. un piego con alcune lettere per consegnarsi al figliuolo del sig. Gio. Carlo Giudici.
10) Dizion. 4° Ed. .
TENUE.
Apri Voce completa

pag.57



1) id: cef91ed927c4468ba15ece78a3b5aab8)
Esempio: Fir. disc. lett. 311. Z tenue, e z rozzo.


2) id: 52221ac42d1449978f11fbbf63bbe6a7)
Esempio: Salvin. disc. 1. 142. L'arte de' quali (legisti) nel colmo, e nel vigore della repubblica era tenue, e ristrettissima.


3) id: cde590f399a54f4abd6d6adcb91b87c5)
Esempio: E Salvin. disc. 200. Con volonterosa prontezza m'esercito, incitando per quanto io posso col tenue sì, ma assiduo esempio mio i migliori, e più dotti a far lo stesso.


4) id: e88ef8bea4ec4b2f8fa287d95db71fce)
Esempio: Segn. Mann. Marz. 26. 2. Siano pure ignobili le opere, che a te spettano, sian triviali, sian tenui, non dubitare, basteranno a santificarti, purchè sian fatte con quella perfezione maggiore, che lor conviensi.
11) Dizion. 4° Ed. .
ABBEVERATOIO.
Apri Voce completa

pag.10



1) id: 4d34af9e607f4bb78d04baac313dd401)
Esempio: Fir. Disc. anim. Sotto l'abbeveratoio della vostra gabbia.
12) Dizion. 4° Ed. .
VEZZO.
Apri Voce completa

pag.259



1) id: 77779b201f544a1b91a22b5647130ba0)
Esempio: Fir. As. 134. Quanti pendenti, quanti vezzi, quante maniglie.


2) id: fd188711c23b482594589bc5125be823)
Esempio: Buon. Fier. 3. 4. 7. Quai gabinetti, e lucide bacheche Piene d'anella, e vezzi, ed orecchini.


3) id: 1c6a71d068944bdbbac0a095a8fe707c)
Esempio: Malm. 2. 69. Si messe il grembiul bianco, e le pianelle, Il vezzo al collo, e i ciondoli agli orecchi.
13) Dizion. 4° Ed. .
FORZATAMENTE
Apri Voce completa

pag.510



1) id: 0105ea7df9304af5884211582fb41226)
Esempio: Fir. dial. bell. donn. 347. Generano quasi forzatamente la bellezza.


2) id: 71846e8b295545a69b9b7a917e45a04e)
Esempio: E Fir. dial. bell. donn. 349. Spargeranno forzatamente quella soavità del colore, che fa loro di mestiero.


3) id: 6b6df2d893e741849629159440eaf52d)
Esempio: Sen. ben. Varch. 6. 7. Che noi non siamo obbligati a chi ci fa bene forzatamente, è tanto chiaro, che non fa mestiero, che se ne ragioni.


4) id: dd7941ebd668467d8d88c87bb84fb1b1)
Esempio: Red. cons. 1. 150. Le quali aperture, o forami possono altresì forzatamente esser tenute strette, serrate, e compresse dalla pinguedine delle viscere.
14) Dizion. 4° Ed. .
SDOTTORARE
Apri Voce completa

pag.440



1) id: e1f9a1c9a1eb4e008c05f2abc10067cd)
Esempio: Fir. Trin. 2. 4. Meriteresti di essere sdottorato.


2) id: 1c99fb17864048e580641e21c21ff52e)
Esempio: E Fir. Trin. appresso: I' non vo' già cotesta nespola dietro d'essere un altro, nè d'essere sdottorato.
15) Dizion. 4° Ed. .
MADRIALETTO
Apri Voce completa

pag.114



1) id: 572fce6d4b1d47e983a27075a50a29e0)
Esempio: Fir. rim. Altro bisogna, che un madrialetto.
16) Dizion. 4° Ed. .
NOTTOLONE
Apri Voce completa

pag.362



1) id: 44b16b2680ac4acbb222d121e14d05bd)
Esempio: Fir. As. 22. Dove vuo' tu andar testè, nottolone?
17) Dizion. 4° Ed. .
IDDEA
Apri Voce completa

pag.708



1) id: 6855ab8f60914093996baec37a4c2c0c)
Esempio: Fir. As. 160. Manifestavano il nome di quella Iddea.


2) id: f044989de2ce41abb73ffe59c5444e9c)
Esempio: Vett. Colt. 4. In Atene nella rocca, della quale fu guardiana questa Iddea (Pallade) stava un ulivo, il quale per lunghi secoli vi s'era conservato.
18) Dizion. 4° Ed. .
PAROLINA.
Apri Voce completa

pag.497



1) id: a7decb8c776f4f638dce2cf0e71849fd)
Esempio: Fir. As. 307. Che paroline dolci mi disse ella!


2) id: bcf00f9acda240e590ef075c95d512db)
Esempio: E disc. an. 34. Con le più dolci paroline, e con le più mansuete, che voi mai vedeste, disse.
19) Dizion. 4° Ed. .
AVIDAMENTE
Apri Voce completa

pag.339



1) id: dec8126b96614eac9b21ed2a370485fa)
Esempio: Fir. As. 26. E vedendol mangiare così avidamente ec.


2) id: ec5b98fa59a94285ae64022b534672dd)
Esempio: E Firenz. As. d'oro. 84. Spogliatomi subitamente tutte le vesti, vi misi le mani assai avidamente.


3) id: 58317e7ffda142f286849b1b556a279f)
Esempio: Bern. Orl. 1. 19. 63. Quivi degli amorosi ultimi frutti Saziar la lunga fame avidamente.
20) Dizion. 4° Ed. .
CIVILMENTE.
Apri Voce completa

pag.680



1) id: 19170cad648b419ab210cba4ee2ad1a0)
Esempio: Fir. As. 13. Perchè noi ti trattiamo troppo civilmente.