Lessicografia della Crusca in rete

Query: +None - Tempo di Ricerca: 640 msec - Sono state trovate 29478 voci

La ricerca è stata rilevata in 136099 forme, per un totale di 105202 occorrenze

4° Edizione
Diz Giu. totali
132346 3753 136099 forme
102868 2334 105202 occorrenze
Ordinamento delle voci: alfabetico punteggio
140) Dizion. 4° Ed. .
AMPOLLOSO.
Apri Voce completa

pag.167



1) id: 3734cdc62344454bb09cdb87b4bb98e1)
Esempio: Fir. disc. an. 19. Il confortare sua maestà all'esecuzione con belle, e ampollose parole, non è errore veruno.


2) id: 312c9b42889d413bb0c58878e86427b8)
Esempio: Buon. Fier. 3. 4. 11. Fan star altri a ricever le vesciche, Ch'ei sputan dalle cattedre ampollose.
141) Dizion. 4° Ed. .
BERTEGGIARE
Apri Voce completa

pag.422



1) id: 38bccf585ff94bd9bebeb3436b8b9c3f)
Esempio: Fir. Trin. 2. 5. Berteggia, ch'ella ti va a vanga.


2) id: ddbb744b8e3d46ea81f57e7b9dcf3280)
Esempio: E Luc. 3. 2. Berteggiami pur bene. L. Io non vi berteggio; sì voi berteggiate me a dir, ch'io v'abbia veduto altra volta.


3) id: bb47d73e200a42a98b61e9b3d3230566)
Esempio: Ambr. Cof. 1. 4. Colla quale m'è lecito ec. Ciarlare, e berteggiare.


4) id: d7e16c61a15c48a4b5b27428152070ce)
Esempio: Segr. Fior. Cliz. 3. 4. Io veggo mogliema, che torna; io la voglio un poco berteggiare.
142) Dizion. 4° Ed. .
A CASACCIO.
Apri Voce completa

pag.21



1) id: 79d99d3793ba42d9a0ff83f05de645ab)
Esempio: Fir. lett. donn. Prat. 336. Pur nondimeno per non parere un uomo così a casaccio.
143) Dizion. 4° Ed. .
GARBATAMENTE.
Apri Voce completa

pag.570



1) id: 66afdeacd77a48bda4ff00288a1d5716)
Esempio: Fir. dial. bell. donn. 344. Perciocchè col vestirle garbatamente elle s'empiono di maggior vaghezza.


2) id: f197929340e242d3a2f7c14ea3b209d8)
Esempio: Malm. 4. 65. Dipoi garbatamente gli riseca Gli stinchi su i nodelli, e me gli reca.
144) Dizion. 4° Ed. .
GARBATO.
Apri Voce completa

pag.570



1) id: 9e9afcaf5f0649ad8b0bb34f1fd558bd)
Esempio: Fir. dial. bell. donn. 422. Quanto quella circonflessione lo fa bello, rilevato, e garbato.


2) id: 79c7f2d3347e431e8a37475d79aab249)
Esempio: Red. lett. 1. 25. Gli ho consegnato un paniere con due fiaschi di claretto di tutta perfezione, e è di quello stesso, che mi ha donato il Gran Duca; or non son io garbato?
145) Dizion. 4° Ed. .
MORATO
Apri Voce completa

pag.281



1) id: aeed7a50df4349538ec48b0c8f352ceb)
Esempio: Fir. dial. bell. donn. 403. Il nero morato non è da lodar molto ec.
146) Dizion. 4° Ed. .
DIFFICULTARE
Apri Voce completa

pag.106



1) id: cf47fcf6f2564469ab710eedcc00db35)
Esempio: Fir. dial. bell. donn. 375. Con essi piuttosto si difficultava l'uso dell'audito, che no.


2) id: 3c2f661a4ed44a3e8887b8e37c049299)
Esempio: E Fir. dial. bell. donn. appresso: E anche perciocchè si difficulti l'entrata a molte bestiuole.
147) Dizion. 4° Ed. .
FIANCUTO
Apri Voce completa

pag.445



1) id: 6807fedcbcc34c8ba35fc21461c4199c)
Esempio: Fir. dial. bell. donn. 423. Simili al secondo son quelle, che son ben fiancute.
148) Dizion. 4° Ed. .
CLEMENTE.
Apri Voce completa

pag.681



1) id: dcaf6b7bdaba43148a53ff32312ef264)
Esempio: Fir. dial. bell. donn. 374. Dalle guance con un clemente tratto comincia il mento.
149) Dizion. 4° Ed. .
ATTILLATO
Apri Voce completa

pag.319



1) id: 912e89e86c1b4cb484273a71a7b4be86)
Esempio: Fir. dial. bell. donn. 346. Quel vocabolo ec. quasi vuol dire uno attillato aggregamento.


2) id: 2ba14b6486c34c7da69be82b878d898b)
Esempio: E Fir. dial. bell. donn. 424. A me basterebbe vederlo coperto con una scarpa sottile, stretta, attillata, e tagliata secondo la vera arte.


3) id: c1e3d519262a417790df4031b0fbfe44)
Esempio: Matt. Franz. rim. burl. E la cappa attillata, e ben guarnita.
150) Dizion. 4° Ed. .
ACCESSORIAMENTE.
Apri Voce completa

pag.29



1) id: b7393943deef40dea43cbcbb1cb75833)
Esempio: Fir. dial. bell. donn. Dunque parleremo principalmente de' membri scoperti, ed accessioriamente de' coperti.
151) Dizion. 4° Ed. .
CONNUMERARE
Apri Voce completa

pag.765



1) id: a0dc1c0eae334e62a09a635d260b015d)
Esempio: Fir. dial. bell. donn. 363. La pittura appresso de' Greci fu connumerata trall'arti liberali.
152) Dizion. 4° Ed. .
DIPANARE
Apri Voce completa

pag.134



1) id: 16c2421124de454abca2a92768193b16)
Esempio: Fir. rim. burl. 117. Dipana, e annaspa per sette persone.


2) id: ddb2c9353af940809d3e12a9e326a383)
Esempio: Buon. Fier. 2. 3. 9. Lasciar le madri, e le suocere sole In casa a dipanare, e a cucire.
153) Dizion. 4° Ed. .
POCCIONE.
Apri Voce completa

pag.642



1) id: 4b2789f552704ce58e79b61e85086cb3)
Esempio: Fir. rim. 115. Lucon quei duo' poccion, come duo ampolle.
154) Dizion. 4° Ed. .
BOCCALACCIO
Apri Voce completa

pag.442



1) id: f46108819a8e412d8596120eba2e3f75)
Esempio: Fir. rim. burl. Con un gran boccalaccio pien di vino.
155) Dizion. 4° Ed. .
PROSCENIO.
Apri Voce completa

pag.750



1) id: 1ee666b5cf91410da4f29d221733b12d)
Esempio: Fir. rim. 77. Giunge al proscenio Della neggra tragedia l'istrione.


2) id: 073c2960e5b84fd881d319f2cd4d3417)
Esempio: E Fir. rim. 78. Salito ch'ebbe il misero istrione Il tragico proscenio.
156) Dizion. 4° Ed. .
ESORBITANTE.
Apri Voce completa

pag.310



1) id: 8317b0c6d1804a81bf2615db7c3c9799)
Esempio: Fir. disc. an. 20. Il Carpigna, che aveva già depravato l'intelletto della esorbitante ambizione ec. si partì a rotta.


2) id: 7e41dbe4871345e1a21174ac9474c215)
Esempio: E Fir. disc. an. 106. Udendo il povero padre così esorbitante cosa, cominciò a gridare come un pazzo.
157) Dizion. 4° Ed. .
INSULTO
Apri Voce completa

pag.870



1) id: 5eebe522c9fc4aa798a4d785f94c508d)
Esempio: Fir. As. 194. Impetrò ec. a quello insulto plenissima vendetta.


2) id: 52dd254ebd0645dc90b73ac23416fbd4)
Esempio: Stor. Eur. 6. 132. Carlo turbatissimo di questo insulto, andò collo esercito armato a gastigare il temerario ardir dello amante.


3) id: 6df20b9104d24232af15deb0ff955936)
Esempio: Red. cons. 1. 92. Si può ancora pigliarne una presa , ogniqualvolta ritorna l'insulto delle suffocazioni uterine.
158) Dizion. 4° Ed. .
GOMITATA
Apri Voce completa

pag.640



1) id: 6b3543bc1b8049b3b66e3406de1c1a12)
Esempio: Fir. As. 58. Quell'altro mi caricava le spalle colle gomitate.
159) Dizion. 4° Ed. .
PEZZETTO.
Apri Voce completa

pag.594



1) id: ac2b21350d134fcd88d6fb78e3688bfe)
Esempio: Fir. As. 167. Prestamente gli portò un pezzetto di pane.


2) id: 5e61a31c591041e78ed402e7de438a48)
Esempio: Serd. stor. Ind. 8. 292. In vece di penne gli guernivano di pezzetti di pelle.