Lessicografia della Crusca in rete

Query: +None - Tempo di Ricerca: 714 msec - Sono state trovate 29647 voci

La ricerca è stata rilevata in 139439 forme, per un totale di 108364 occorrenze

4° Edizione
Diz Giu. totali
135626 3813 139439 forme
105979 2385 108364 occorrenze
Ordinamento delle voci: alfabetico punteggio
20) Dizion. 4° Ed. .
MADRIALETTO
Apri Voce completa

pag.114



1) id: 572fce6d4b1d47e983a27075a50a29e0)
Esempio: Fir. rim. Altro bisogna, che un madrialetto.
21) Dizion. 4° Ed. .
INNOVARE
Apri Voce completa

pag.847



1) id: 8efaf44c6009408ab37aac77fe46683b)
Esempio: Fir. disc. lett. 322. Lo innovare è necessario, e di grandissima utilità, e debbesi fare.


2) id: 6acdd921ff3142f9bf124796dd00389f)
Esempio: Tac. Dav. stor. 1. 263. Il volgo vago al solito d'innovare.
22) Dizion. 4° Ed. .
RELIGIOSISSIMO.
Apri Voce completa

pag.99



1) id: db6212a427964db595ce4d970723fd21)
Esempio: Fir. Disc. lett. 307. Lo che eziandío coll'oltraggiare la religiosissima Toscana spera facilmente di conseguire.
23) Dizion. 4° Ed. .
CIGOLAMENTO.
Apri Voce completa

pag.662



1) id: 3927be46457545459f67d007eab22574)
Esempio: Fir. disc. lett. 324. D'ogni cigolamento di carro, d'ogni soffiamento di vento fa un nome.
24) Dizion. 4° Ed. .
SDOTTORARE
Apri Voce completa

pag.440



1) id: e1f9a1c9a1eb4e008c05f2abc10067cd)
Esempio: Fir. Trin. 2. 4. Meriteresti di essere sdottorato.


2) id: 1c99fb17864048e580641e21c21ff52e)
Esempio: E Fir. Trin. appresso: I' non vo' già cotesta nespola dietro d'essere un altro, nè d'essere sdottorato.
25) Dizion. 4° Ed. .
DEPOSITARE
Apri Voce completa

pag.74



1) id: 50182edacdd24a2abc9d9130b6434880)
Esempio: Fir. As. 54. Sei ducati saranno depositati.
26) Dizion. 4° Ed. .
BEATAMENTE
Apri Voce completa

pag.402



1) id: 8869801d4302461ba7abc8e809673a0b)
Esempio: Fir. As. 227. Riposati sicuramente, sogna beatamente.
27) Dizion. 4° Ed. .
BESTEMMIATORACCIO
Apri Voce completa

pag.423



1) id: 84b4c583f97b48909836a0f5442cfe9e)
Esempio: Fir. Trin. 3. 6. Come cacastecchi bestemmiatoraccio?
28) Dizion. 4° Ed. .
INGABBIATO
Apri Voce completa

pag.827



1) id: fb37fbb13ce847a2917fc751f14181ea)
Esempio: Fir. disc. an. 8. Come ben parse lo sparviere alla ingabbiata quaglia.


2) id: 3a3b677a2df44046b3febba9566a5ed4)
Esempio: Buon. Fier. 3. 1. 8. Femmina, che così a quel mo' ingabbiata Non serva di zimbel a tal brigata.
29) Dizion. 4° Ed. .
DOTTAMENTE.
Apri Voce completa

pag.246



1) id: cb533864f41b48199063b5639335833e)
Esempio: Fir. Lett. Lod. Don. 126. La quale, mentre viveva, ne poteva dottamente parlare.


2) id: ecd56f47ab584aa1a96bc44f6b3b2517)
Esempio: Red. Vip. 1. 15. Contuttociò dottamente è stato difeso il Vettori.
30) Dizion. 4° Ed. .
STRACCURATAGGINE.
Apri Voce completa

pag.762



1) id: 2c77e3f066ac4bdfb38af6b6f58e9910)
Esempio: Fir. dial. bell. donn. 406. Quella straccurataggine fa in loro bellezza.


2) id: 0270c74873b34f84808f1afa0f3015f5)
Esempio: Fir. nov. 8. 296. Più gli piace la straccurataggine, che i pensieri.


3) id: 9c221254facb42d1a11284082c3ba562)
Esempio: E As. 144. Fate, che la straccurataggine degli ultimi rimedj non guasti il beneficio de' primi provvedimenti.


4) id: 6930f31179924ffd996895d712f72fa7)
Esempio: Segr. Fior. Mandr. 3. 4. È seguito, che o per straccurataggine delle monache, o per cervellinaggine della fanciulla la si truova gravida di quattro mesi.
31) Dizion. 4° Ed. .
ASSIDUO
Apri Voce completa

pag.301



1) id: 07f48be3db364ee9b039d15f397d608e)
Esempio: Fir. dial. bell. donn. L'assiduo muovere delle quali abbassandosi, e innalzandosi.


2) id: d09d373a09f74b69bb54abc96b9a482d)
Esempio: Bern. Orl. 1. 12. 82. Assiduo, diligente, accorto, e netto.
32) Dizion. 4° Ed. .
PIANIGIANO
Apri Voce completa

pag.601



1) id: 9c8d34d1bcbb4f64a768ebd8efb2533b)
Esempio: Fir. Rag. 115. Morbide com'un cavol pianigiano.


2) id: b6d13514905e47628445436050de4794)
Esempio: Borgh. Orig. Fir. 114. Essendo questo danno de' pianigiani soli, e non de' cittadini tutti.
33) Dizion. 4° Ed. .
ABOMINEVOLISSIMO, e ABBOMINEVOLISSIMO.
Apri Voce completa

pag.19



1) id: 39bf9647c093406aa07eeddc6eb055be)
Esempio: Fir. Rag. Nelle parole bruttissimi, disonestissimi, abbominevolissimi.
34) Dizion. 4° Ed. .
IMPORTANTISSIMO
Apri Voce completa

pag.749



1) id: 3b393a060e5d4b499b02cffece56623f)
Esempio: Fir. disc. an. 25. Pensando, che questo non accaggia senza importantissima cagione.


2) id: d0b8ff4231c54241ab594fda5b1cd01e)
Esempio: E Pist. lod. donn. 128. Il sacro Agostino, il quale fa dare risoluzione alla sua santissima madre, in più dialoghi, di cose importantissime di teología.
35) Dizion. 4° Ed. .
SUCCESSO.
Apri Voce completa

pag.796



1) id: fb670b2cddfc4d0083b78a10931b3cd8)
Esempio: Fir. disc. an. 30. Aspettando con grande ansietà il successo della cosa.


2) id: dfab8772adaf4c14b74ecaf22f2c51f0)
Esempio: Cas. lett. 19. Perchè noi ci rendiamo certi, che nella prudenza, e autorità sua sia posto il felice successo di tutti i nostri consigli.


3) id: 95adaf85c71b4b7f8d3e86a97f98e298)
Esempio: Buon. Fier. 2. 4. 28. La più buona novella, il più garbato Successo, che vo' udiste.
36) Dizion. 4° Ed. .
CHIMERA.
Apri Voce completa

pag.649



1) id: d7039ec972ce43a6bb5b22d6243ea0a1)
Esempio: Fir. disc. an. 16. Sono una coperta doppia della perversità dell'umane chimere.


2) id: bb69faa0c1204a47b48885c55cc79460)
Esempio: Bern. Orl. 2. 5. 3. Ma che non sia nascosta allegoría Sotto queste fantastiche chimere, Non mel' farebbe creder tutto il mondo.
37) Dizion. 4° Ed. .
VITTO.
Apri Voce completa

pag.293



1) id: 358689424fd346f289b8f09e6277423c)
Esempio: Fir. disc. an. 5. Essendo il lione sicuro del suo vitto ec.


2) id: 4adc481c5f4c474f9a873a7653ed6529)
Esempio: E Fir. disc. an. 54. Ogni dì trarremo uno di noi, e te lo daremo per tuo vitto.


3) id: d37472a0fdc74bba84b0e5bdade29a4f)
Esempio: Ar. Fur. 20. 26. Ch'or d'Affrica portava, ora d'Egitto Cose diverse, e necessarie al vitto.
38) Dizion. 4° Ed. .
A CASACCIO.
Apri Voce completa

pag.21



1) id: 79d99d3793ba42d9a0ff83f05de645ab)
Esempio: Fir. lett. donn. Prat. 336. Pur nondimeno per non parere un uomo così a casaccio.
39) Dizion. 4° Ed. .
SFACCIATACCIO.
Apri Voce completa

pag.498



1) id: e388cc5e5baf436f90a2deecf1f40124)
Esempio: Fir. Luc. 4. 1. E' mi guarda anche, sfacciataccio.