Lessicografia della Crusca in rete

Query: +None - Tempo di Ricerca: 424 msec - Sono state trovate 7295 voci

La ricerca è stata rilevata in 17725 forme, per un totale di 10242 occorrenze

4° Edizione
Diz Giu. totali
17316 409 17725 forme
10021 221 10242 occorrenze
Ordinamento delle voci: alfabetico punteggio
120) Dizion. 4° Ed. .
ACCOMPAGNAMENTO.
Apri Voce completa

pag.35



1) id: 0d3defc0a4a54fba9013e38e6c124678)
Esempio: Guitt. lett. 44. Vorrebbe sempre lo accompagnamento di uno frate Cavaliere.
121) Dizion. 4° Ed. .
MAGGIORDOMO
Apri Voce completa

pag.117



1) id: 30cfd78a11a64d4e8c3236aef48082ed)
Esempio: Guitt. lett. 41. Conforme appartiene al maggiordomo nella magione del Re.
122) Dizion. 4° Ed. .
RIVERBERO, e REVERBERO
Apri Voce completa

pag.250



1) id: 78e94ffa0fe24c029333970c11c61160)
Esempio: Guitt. lett. 39. Steasi al diritto riverbero de' raggi del sole.


2) id: 8144b7bf6a7d4a33833d17aca7de023e)
Esempio: Cr. lett. 2. 74. Intendo dunque venire io medesimo al sole, e risplender della vostra luce propria, e non del suo riverbero.
123) Dizion. 4° Ed. .
FELLONE
Apri Voce completa

pag.425



1) id: 851d9f256c774afba0671c03eadc8cb9)
Esempio: Guitt. lett. 3. Fragella donque noi, come fellon cavallo pro cavaliero.
124) Dizion. 4° Ed. .
SAPERE
Apri Voce completa

pag.321



1) id: b7a8aa83d98048e2a343e439f91e85f6)
Esempio: Guitt. lett. 19. Non saccio vero consiglio alcuno, che il vostro.


2) id: 438093dd2f5942d68b9ebdbcc4973853)
Esempio: E Guitt. lett. appresso: Io più non sappo, che tu oggi nol sappia.


3) id: 29a32018121f4360824c54f3ff2fab0e)
Esempio: E Guitt. lett. 34. Questo è mio giuoco, e ad altro giuocare non sappo.


4) id: d275ae618abc46b0832c66d598b6204b)
Esempio: Car. lett. 1. 100. Al ritorno ci sapranno meglio le nostre camere, e i nostri lettini.


5) id: 268846c3d22e4146a4038fa54799bd3b)
Esempio: Cas. lett. 51. Manderò i sonetti con le prime, che il libro è a Murano, e io non gli so bene a mente.


6) id: 59882dd9486a47fe979e80bc61635b4f)
Esempio: Fr. Giord. Pred. S. Nondimeno sono dell'anima, che gli ama, e vuole, e sannole buoni.
125) Dizion. 4° Ed. .
FORBICIONI
Apri Voce completa

pag.492



1) id: 4e7d4a85b7fe40f481eb75df8e0d747b)
Esempio: Guitt. lett. Lingue più taglienti de' forbicioni de' maestri di lana.


2) id: 556ecaf95b6e45efabf4a9a2230521d8)
Esempio: Buon. Fier. 2. 4. 15. Forbicion da levare il pel per aria.
126) Dizion. 4° Ed. .
DONATURA
Apri Voce completa

pag.237



1) id: b9468eb736df4257925fe1f2ec6eedb1)
Esempio: Guitt. lett. La donatura di quei terreni fatta da' vostri antenati.
127) Dizion. 4° Ed. .
DIVOLGAZIONE
Apri Voce completa

pag.226



1) id: 05937538f180437dbb55f1230b535965)
Esempio: Guitt. lett. Il tutto lo ha cagionato la divolgazione del fatto.
128) Dizion. 4° Ed. .
DISSERVIRE.
Apri Voce completa

pag.201



1) id: d4a8d74be41744f286c0fa85c3794b94)
Esempio: Guitt. lett. Molti sono servi, che disservono signori più che nimici.


2) id: 5150c3557bab490fa1842f0f262b6a47)
Esempio: Cas. lett. 29. Io mi trovo fuori di questo numero, non avendola mai disservita, che io sappia, e per certo sendo desiderosissimo di servirla.
129) Dizion. 4° Ed. .
DISAMINAZIONE
Apri Voce completa

pag.154



1) id: 9c3cea5dea01489ba6abb66926af79f7)
Esempio: Guitt. lett. Giudicare non fatta inquisizione, non disaminazione, non prova alcuna.
130) Dizion. 4° Ed. .
ORISCELLO.
Apri Voce completa

pag.429



1) id: 2a9587c42fb541f39b2139f1eddfcb04)
Esempio: Guitt. lett. 50. Negano al povero un pezzuolo d'oriscello di pane.
131) Dizion. 4° Ed. .
SERMONATRICE.
Apri Voce completa

pag.485



1) id: ff5d5dea88894b5998fe200a60d4034f)
Esempio: Guitt. lett. 34. Dicendo lei, poichè ripreso spirito ebbi: o sermonatrice.
132) Dizion. 4° Ed. .
PERMANERE
Apri Voce completa

pag.572



1) id: 75877bd0cdb847a6b2cc3876c3178b2b)
Esempio: Guitt. lett. 26. Vostra signoria buona in sua fidelità permagna sempre.
133) Dizion. 4° Ed. .
SALVATICHETTO
Apri Voce completa

pag.310



1) id: 7a190d8445b54cfbb6e126c0245c90af)
Esempio: Guitt. lett. 10. Con persona degna sia sempre salvatichetto, e vergognoso.
134) Dizion. 4° Ed. .
SOR.
Apri Voce completa

pag.605



1) id: 32eb0289b0a6413eb9e46d8a336e4c9c)
Esempio: Guitt. lett. 10. Quanto è sor tutti, sor tutti disdegnoso è.
135) Dizion. 4° Ed. .
ROCCHETTA
Apri Voce completa

pag.258



1) id: 0c12a8614f794073b38ecc43ba985156)
Esempio: Guitt. lett. 31. Come stassi femmina con sua rocchetta alla cintola.
136) Dizion. 4° Ed. .
CARRETTINO.
Apri Voce completa

pag.575



1) id: bec9078220394e0c94d0939b3c2ad917)
Esempio: Guitt. lett. Si facea strascinare all'opera in un carrettino di legno.
137) Dizion. 4° Ed. .
A SALVAMANO
Apri Voce completa

pag.280



1) id: 5c9179cf65a04e2394d3244e6bef0a83)
Esempio: Guitt. lett. Il castello potero prendere a salvamano senza correr pericolo.
138) Dizion. 4° Ed. .
CONTRAOPERAZIONE
Apri Voce completa

pag.795



1) id: ba73df1537914195a47742eaf57e3b8a)
Esempio: Guitt. lett. 26. La perpetuale contraoperazione del caldo, e del freddo.
139) Dizion. 4° Ed. .
TRASOGNAMENTO.
Apri Voce completa

pag.137



1) id: 2010b44c481b45a796b11d1a48c6bc9e)
Esempio: Guitt. lett. R. Credete, che mi trovava in uno strano trasognamento.