Lessicografia della Crusca in rete

Query: +None - Tempo di Ricerca: 463 msec - Sono state trovate 21321 voci

La ricerca è stata rilevata in 76267 forme, per un totale di 54098 occorrenze

4° Edizione
Diz Giu. totali
74240 2027 76267 forme
52919 1179 54098 occorrenze
Ordinamento delle voci: alfabetico punteggio
1) Dizion. 4° Ed. .
IMPRUDENZIA, e IMPRUDENZA
Apri Voce completa

pag.756



1) id: fd5af6131cd546b6a7f19caa85bc2978)
Esempio: Tull. lett. Quint. Volendo resistere alla 'mprudenza d'alcuni mercatanti.
2) Dizion. 4° Ed. .
CONTRADDICIMENTO
Apri Voce completa

pag.794



1) id: 9cabb1c9734441b6b4c9710daebd087c)
Esempio: Retor. Tull. Dimandagione, contraddicimento, difensione.
3) Dizion. 4° Ed. .
ESEREDITARE.
Apri Voce completa

pag.309



1) id: c0ad8ecaf6a5483b8ac3af97221e64d6)
Esempio: Retor. Tull. Perchè l'hanno tutti quanti esereditato.
4) Dizion. 4° Ed. .
NESCIENTEMENTE
Apri Voce completa

pag.337



1) id: e5d99f09754c4086834cfc740c378096)
Esempio: Pist. Cic. a Quin. Feci nescientemene, e spezialmnte adoperando cosa, per la quale ec.
5) Dizion. 4° Ed. .
BALORDO
Apri Voce completa

pag.376



1) id: 9cd6f26bfd654efb89b27185ea4aa042)
Esempio: Car. lett. A vedervi straccare dietro a un balordo.
6) Dizion. 4° Ed. .
PINCIONE.
Apri Voce completa

pag.627



1) id: 27a05ea551eb4ef1acf7a9b815ba9676)
Esempio: Franc. Sacch. rim. 17. S'e' c'è il pincion, canti quin quiriquin.
7) Dizion. 4° Ed. .
ESTRATTO.
Apri Voce completa

pag.319



1) id: 56c60bb702e04dd4b1947687da5a65ae)
Esempio: Retor. Tull. Estratti della rettorica nuova di Tullio.
8) Dizion. 4° Ed. .
ARGOMENTAZIONE
Apri Voce completa

pag.256



1) id: 7d0205c7b0b14d158e406d3757c17de0)
Esempio: Retor. Tull. E sia conietturale, cioè per argomentazione.
9) Dizion. 4° Ed. .
DIMANDAGIONE
Apri Voce completa

pag.123



1) id: 27760620cd394593868b25e7295cc507)
Esempio: Retor. Tull. Contiene in se accusa, o dimandagione.
10) Dizion. 4° Ed. .
CONTROVERSIA
Apri Voce completa

pag.800



1) id: f958e8673be84addbd5cfe7fb98bc078)
Esempio: Retor. Tull. Per quarto modo della controversia conghietturale.
11) Dizion. 4° Ed. .
BRAGHIERE
Apri Voce completa

pag.463



1) id: 53687d3fc3674095ad750b9436c89c39)
Esempio: Retor. Tull. A colui, ch'è crepato, dì: va racconciati il braghier di ferro.
12) Dizion. 4° Ed. .
INLITTERATO, e ILLITTERATO
Apri Voce completa

pag.844



1) id: 91fef52e4e3a4ceda94a2e6d691edfad)
Esempio: Ret. Tull. Strad. È rincrescimento a leggere, o udire a leggere alcuna dottrina illitterata (cioè: da ignoranti)
13) Dizion. 4° Ed. .
AFFLIGGITIVO.
Apri Voce completa

pag.78



1) id: 20e84fd940c24deea48d942fc43bc7e6)
Esempio: Guitt. lett. Come affliggitiva a perdere, e tribulosa.
14) Dizion. 4° Ed. .
RIMUTAMENTO
Apri Voce completa

pag.188



1) id: 67f0df0ff1df4699bf71a423574d8470)
Esempio: Rett. Tull. E un altro ornamento, che s'appella rimutamento.
15) Dizion. 4° Ed. .
INTERPETRAMENTO, e INTERPRETAMENTO
Apri Voce completa

pag.881



1) id: dc5ca2efa06d4b6ebe1f6d9a135f0ad3)
Esempio: Rett. Tull. È un'altro ornamento, che si chiama interpetramento.
16) Dizion. 4° Ed. .
CREPATO
Apri Voce completa

pag.860



1) id: 0b46251ba0ee4ada93c58bdcaa5fa10d)
Esempio: Retor. Tull. A colui, che è crepato, di': va', racconciati il braghier di ferro.


2) id: b3be74a1c9a24c4cad60c001c8daf801)
Esempio: Tes. Pov. P. S. È l'ultimo rimedio a' crepati.
17) Dizion. 4° Ed. .
APPELLAMENTO
Apri Voce completa

pag.227



1) id: 4ea83777b8a44f74afb7be805a6ad465)
Esempio: Guitt. lett. 13. Chi non s'apparecchia a tanto assemplo, a tanto appellamento?
18) Dizion. 4° Ed. .
GUATATURA
Apri Voce completa

pag.695



1) id: 4ff065f8bd324b6c8ea5e663876f67ac)
Esempio: Rett. Tull. Muovere il volto, e fare una aspra guatatura.
19) Dizion. 4° Ed. .
LIVORE
Apri Voce completa

pag.80



1) id: 9ad1ba44e90a43eab1d6417080e54a46)
Esempio: Rett. Tull. Per non essere offeso da alcun livore d'invidia.
20) Dizion. 4° Ed. .
PULIMENTO
Apri Voce completa

pag.768



1) id: f21247f3375c4a71abdb1a646fab4c52)
Esempio: Rett. Tull. È un'altra sentenzia, che s'appella pulimento (quì figuratam.)