Lessicografia della Crusca in rete

Query: +None - Tempo di Ricerca: 406 msec - Sono state trovate 10471 voci

La ricerca è stata rilevata in 27038 forme, per un totale di 16338 occorrenze

4° Edizione
Diz Giu. totali
26505 533 27038 forme
16034 304 16338 occorrenze
Ordinamento delle voci: alfabetico punteggio
160) Dizion. 4° Ed. .
ULTIMO.
Apri Voce completa

pag.302



1) id: 5f761c2a13834ffb981886c9e947de04)
Esempio: Tass. Am. 4. 2. Costei parla di modo, che dimostra D'esser disposta all'ultima partita.


2) id: 9d9fca67210b4fe18ae5cc145ca5cabe)
Esempio: G. V. 12. 108. 9. All'ultimo, avvegnadio, amantissimo Principe, che la maestà reale ec.
161) Dizion. 4° Ed. .
AD UNO AD UNO.
Apri Voce completa

pag.68



1) id: 8a4ba62f51944cc0bdb3dd16853f9516)
Esempio: Am. 56. Ma perchè ci fatichiam noi di volergli ad uno ad uno narrare?
162) Dizion. 4° Ed. .
ACERTELLO.
Apri Voce completa

pag.44



1) id: 5923fdd8fb984a629631187740726275)
Esempio: Lib. Amor. Adunque se nibbio, ovvero acertello ardito truova, e da viltà di suo' parenti disvía, è degno di posare in pertica di falcone, o d'astore.
163) Dizion. 4° Ed. .
MADRE, e MATRE
Apri Voce completa

pag.114



1) id: 3178e828e8ab40be8c4253fa63630ffa)
Esempio: Lib. Astrol. Con questo avrai compiuto la prima faccia, la qual si chiama la madre.


2) id: d4e28d1253354b238ef495b33f54e720)
Esempio: E Lib. Astr. appresso: La madre, cioe dell'astrolabio, si è la mina, che è segnata da amendue le parti; e l'una parte sì è, dove sono le lungure, e le latezze, e l'altra parte è, dov'è l'agguagliazion del sole.


3) id: be93e8397af3477d91c25efa866b4b6d)
Esempio: Libr. cur. malatt. E questo avviene, perchè certamente è offesa la dura madre.
164) Dizion. 4° Ed. .
PERICARDIO.
Apri Voce completa

pag.569



1) id: d4e033e36a01461c9c54d3d4f19c295e)
Esempio: Lib. cur. malatt. Lo cuore sta rinvolto in una borsa, che da' medici s'appella pericardio.
165) Dizion. 4° Ed. .
ASSALTATORE
Apri Voce completa

pag.294



1) id: 073e2665de3c4964b0cbb4af45edc6e0)
Esempio: Guicc. stor. lib. 10. Chi non porge il collo, o il petto aperto all'assaltatore ec.
166) Dizion. 4° Ed. .
DISCRESCERE
Apri Voce completa

pag.168



1) id: aa43fa039eb64335945525cbcee4e349)
Esempio: Libr. Amor. Vita cadevole, vita, che quanto più cresci, tanto più discresci.
167) Dizion. 4° Ed. .
DISCRIMINALE
Apri Voce completa

pag.169



1) id: 092a22704f6049b9bf978710c8c20054)
Esempio: Libr. Amor. L'amanza può ricever licitamente discriminale, trecciere, e ghirlanda ad oro.
168) Dizion. 4° Ed. .
ARMATISSIMO
Apri Voce completa

pag.262



1) id: dc04baf837e445c7a28b15b388cc3c81)
Esempio: Libr. Amor. Era dinanzi un muro armatissimo, fatto per guardia del palagio.
169) Dizion. 4° Ed. .
SOTTOSTARE
Apri Voce completa

pag.623



1) id: 5bcf047a36c74cfd8f1c08f30a6942a3)
Esempio: Libr. Amor. A quanti, per loro arbitrio, vedem continuamente sottostar gli amanti.
170) Dizion. 4° Ed. .
PROVERBIALMENTE
Apri Voce completa

pag.758



1) id: 3d3b3409b0eb41efb0eb965840325174)
Esempio: Libr. Amor. 45. Proverbialmente si dice: non menare il muto in nave.
171) Dizion. 4° Ed. .
ZOPPICANTE
Apri Voce completa

pag.364



1) id: a8dbca5673e7482c80f74d928b5fd87b)
Esempio: Libr. Amor. Un cavallo magro, e sozzo, e di tre piè zoppicante.
172) Dizion. 4° Ed. .
AFFINIRE.
Apri Voce completa

pag.77



1) id: 0332a1f5d83d419f88b7594b593b84a1)
Esempio: Libr. amor. E così mia vita fragile più affinisce, e vien meno.
173) Dizion. 4° Ed. .
CADEVOLE.
Apri Voce completa

pag.498



1) id: 0a49e8f8a95c4e26ad0f52c1d93c13b9)
Esempio: Libr. Amor. Vita cadevole, vita, che quanto più cresci, tanto più discresci!


2) id: 363d627fad4e46d6bf77225acb788948)
Esempio: Libr. Sent. Arr. Tutte l'altre cose sono cadevoli, ma virtù è ficcata molto in entro.
174) Dizion. 4° Ed. .
CARAMENTE.
Apri Voce completa

pag.562



1) id: 5c833d5a2c5946c9a159e942acd73122)
Esempio: Libr. Amor. E pure cosa domandata solo una volta caramente par comperata.
175) Dizion. 4° Ed. .
CORDELLA
Apri Voce completa

pag.816



1) id: 36908d052ed94afea8bd71a53111b83d)
Esempio: Libr. Amor. L'amanza può ricever lietamente ec. cinture, borse, specchi, cordelle ec.


2) id: 063cfa36f308469f926a93516333f099)
Esempio: Pecor. g. 2. nov. 2. Cominciolle a mostrare (la merciaiuola) e veli, e borse, e cordelle, e specchi.
176) Dizion. 4° Ed. .
TENEBROSO.
Apri Voce completa

pag.39



1) id: 61357e1fd02c4dec9ba3b129f1f3c9eb)
Esempio: Libr. Amor. 2. Il vero amadore di nessuna avarizia può esser tenebroso.
177) Dizion. 4° Ed. .
SICCITÀ, SICCITADE, e SICCITATE
Apri Voce completa

pag.524



1) id: fa873e5366de4d9cb5703026fa83722c)
Esempio: Libr. Am. 25. La terza parte, cioè quella di fuora, si chiama siccità, e ciò perchè ogni umidità vien meno.
178) Dizion. 4° Ed. .
VEGGHIEVOLE
Apri Voce completa

pag.212



1) id: 2a0f240a7aeb418eaba579caa0243d8b)
Esempio: Libr. Am. 72. Se quello, che per tuo pregare con mente vegghievole avemo scritto d'amore nel primo libro, vorrai guardare.
179) Dizion. 4° Ed. .
PRECISAMENTE
Apri Voce completa

pag.692



1) id: 85d82c4219d942dc9b8659cff2c3a299)
Esempio: Libr. Amor. 49. Imperciocchè precisamente dire, che al primo tornasse, se da amor non foste commossa, sarebbe non bello a dire.