Lessicografia della Crusca in rete

Query: +None - Tempo di Ricerca: 827 msec - Sono state trovate 37839 voci

La ricerca è stata rilevata in 213251 forme, per un totale di 173733 occorrenze

4° Edizione
Diz Giu. totali
208501 4750 213251 forme
170662 3071 173733 occorrenze
Ordinamento delle voci: alfabetico punteggio
1) Dizion. 4° Ed. .
FORACCHIARE
Apri Voce completa

pag.491



1) id: e1864c8a99d74dc29eb39df6e5ad0b98)
Esempio: Libr. Op. div. tratt. F. Gio. Marign. Tutte le corpora loro foracchiando, e squarciando.
2) Dizion. 4° Ed. .
UNANIMAMENTE
Apri Voce completa

pag.307



1) id: 21720b78294b42a7ae175d01da013e85)
Esempio: Libr. Op. div. P. N. Unanimamente tutti gridando.
3) Dizion. 4° Ed. .
ADORNATURA.
Apri Voce completa

pag.66



1) id: 322a53930ee24219b113c70737f2b35e)
Esempio: Libr. Op. div. Tratt. Fr. Gio. Marign. Corrotte, e disfatte tutte le vesti, e tutta l'adornatura da petto.


2) id: bfde38d27b1c45378e9db9ec116ed235)
Esempio: Libr. Similit. Con tali adornature si dilettano d'andare a mostra.
4) Dizion. 4° Ed. .
SOVVENITRICE.
Apri Voce completa

pag.627



1) id: 94e58a53ddee4e1c98b52de39868ff35)
Esempio: Libr. Op. div. tratt. Avem. O sovvenitrice de' derelitti, o speranza de' disperati.
5) Dizion. 4° Ed. .
ALLAPIDARE.
Apri Voce completa

pag.121



1) id: a7e48b17ae6b4645979165530d113567)
Esempio: Libr. Op. div. E cacciandolo fuori della cittade, sì l'allapidavano.


2) id: adb09a1903384ffa9e9498be2bc7029a)
Esempio: Grad. S. Gir. 9. Siccome fece Santo Istefano, che pregò per coloro, che lo allapidavano.
6) Dizion. 4° Ed. .
DIGRIGNATO
Apri Voce completa

pag.112



1) id: a200a2d70a254bbea1e595375d7bff26)
Esempio: Libr. Op. div. narraz. mirac. Strignea i denti digrignati, e tutti tremavano.
7) Dizion. 4° Ed. .
ACCATTERÍA.
Apri Voce completa

pag.26



1) id: 0b939edaecfe473cbb31db439cebf8b7)
Esempio: Libr. op. div. P. N. Inducendolo, che dovesse lasciar quell'arte dell'accattería.


2) id: d6631c27b1324812b88874e5870d5700)
Esempio: Fr. Iac. T. 2. 5. 31. Se per loro io m'occupassi A far questa accattería.


3) id: cb4dc2879919457e980218789e312db4)
Esempio: Coll. Ab. Isac. 7. Guardati, che tu ec. non ec. guasti l'onore tuo sottoponendoti all'accattería delle cose a nome altrui.
8) Dizion. 4° Ed. .
MISEREVOLMENTE
Apri Voce completa

pag.256



1) id: be74cf8d1d45447486da7187c2e84d7f)
Esempio: Libr. Op. div. Quegli, che erano nella ruota, miserevolmente si tormentavano.
9) Dizion. 4° Ed. .
CONIGLIERA
Apri Voce completa

pag.764



1) id: b7a18f1843f6426a81dd539c03fe780a)
Esempio: Franc. Sacch. Op. div. Come coniglio fuor di conigliera.
10) Dizion. 4° Ed. .
DISERVITO.
Apri Voce completa

pag.175



1) id: e14c8467a5764fe2afc69a7d785482f2)
Esempio: Franc. Sacch. Op. div. E servo, e diservito mi trovo.
11) Dizion. 4° Ed. .
MERCARE
Apri Voce completa

pag.210



1) id: f7e8ec6b48f34c1a938b854e59eeb7ec)
Esempio: Franc. Sacch. Op. div. Non mercare niuna cosa il sabato.
12) Dizion. 4° Ed. .
RITROPISÍA
Apri Voce completa

pag.246



1) id: b2f1487dcfce40e0a730976aaba32cb4)
Esempio: Franc. Sacch. Op. div. 93. Ha valore contro alla ritropisía.
13) Dizion. 4° Ed. .
ALLAPIDATORE.
Apri Voce completa

pag.121



1) id: c9cd2fc4ce4c4cc1b2228febbd6604e0)
Esempio: Libr. Op. div. E Saulo, come detto è, guardava gli vestimenti degli allapidatori.
14) Dizion. 4° Ed. .
CORPICELLO
Apri Voce completa

pag.823



1) id: 13389416a4734ab8b729c0af964dbde0)
Esempio: Libr. Op. div. stor. S. Onofr. E facciali uficio di mortorio al mio corpicello.


2) id: 87c255a8249942b1b4e373f98f9cf811)
Esempio: Red. Ins. 14. Si dilatavano alla giusta proporzione di quel corpicello.
15) Dizion. 4° Ed. .
STANGONE
Apri Voce completa

pag.707



1) id: e7aaa007258a43a9beed3b666320f5d5)
Esempio: Libr. Op. div. Narraz. Mirac. Sopra li quali erano legati stangoni di ferro (quì per similit.)


2) id: 5a2cb6156f7e4dd6ac5d4f3d729cc5ae)
Esempio: E Morg. 22. 178. E tornarsi a ferir con due stangoni.
16) Dizion. 4° Ed. .
ACCAPIGLIATO.
Apri Voce completa

pag.24



1) id: 655e49376f7d4c27a939810657ca34d8)
Esempio: Libr. Op. div. 93. Trovò due giudei accapigliati insieme; procurava di riducerli a pace.
17) Dizion. 4° Ed. .
IUBILEO
Apri Voce completa

pag.922



1) id: c22e3e1acabd450da8394cfb9d61f3c9)
Esempio: Franc. Sacch. Op. div. 117. Corre l'anno del iubileo a Roma.
18) Dizion. 4° Ed. .
RINGRAZIAMENTO
Apri Voce completa

pag.196



1) id: d924bbefefb5432f800f7370ecc2370b)
Esempio: Libr. Op. div. Con grande ringraziamento, e amore la tua signoría riceviamo, e vogliamo.
19) Dizion. 4° Ed. .
CULTRÍCE
Apri Voce completa

pag.880



1) id: acc707cad9204c76b4fd9b969f14cafd)
Esempio: Libr. Op. div. And. 112. Sempre fue cultríce, e fedele della gran Dea Diana.
20) Dizion. 4° Ed. .
RISURGENTE, e RISORGENTE.
Apri Voce completa

pag.236



1) id: b6b22885dc4144bfb38d9245378a4090)
Esempio: Franc. Sacch. Op. div. 124. E l'ottava (età) serà de' risurgenti.


2) id: 697e21db7ea34666bcc56d5873a34c12)
Esempio: Tac. Dav. ann. 15. 215. E molte altre cose ec. impossibili a rifare, benchè in tanta beltà della città risurgente.