Lessicografia della Crusca in rete

Query: +None - Tempo di Ricerca: 576 msec - Sono state trovate 19339 voci

La ricerca è stata rilevata in 60565 forme, per un totale di 40396 occorrenze

4° Edizione
Diz Giu. totali
58585 1980 60565 forme
39246 1150 40396 occorrenze
Ordinamento delle voci: alfabetico punteggio
20) Dizion. 4° Ed. .
ABBONIRE.
Apri Voce completa

pag.11



1) id: 12bbc1ecaf8e4ff4a47046c9384b286c)
Esempio: Luc. Mart. rim. burl. Abbonísce, spadúla, e dà l'uscita A tutte l'acque.
21) Dizion. 4° Ed. .
TARPATO.
Apri Voce completa

pag.18



1) id: a5d0c3f6700e45109572c98a5d966633)
Esempio: Lod. Martell. rim. 3. E rimpennate sono Le tarpat'ale al signor nostro Amore.


2) id: 17336b7fdc8a4b26b664ed656a845291)
Esempio: Poliz. st. 1. 6. Ma fin ch'all alta impresa tremo, e bramo, E son tarpati i vanni al mio desío.
22) Dizion. 4° Ed. .
SFIORARE
Apri Voce completa

pag.504



1) id: ebab213a84a146d38b8c814d33282d46)
Esempio: Lod. Mart. rim. 31. Non temer mai, che 'l ciel con quelle offese, Che i monti avvampa, e le campagne sfiora, Opre sovra di te sue forze un'ora.
23) Dizion. 4° Ed. .
DESIDEROSAMENTE
Apri Voce completa

pag.78



1) id: 97170cf1ff8244c288a4cb302832fa9d)
Esempio: Vinc. Mart. lett. 12. La risposta del sonetto aspetto desiderosamente.
24) Dizion. 4° Ed. .
ARGUTISSIMO
Apri Voce completa

pag.257



1) id: 790deb88b0714eb4ab65d5d7cda9657c)
Esempio: Vinc. Mart. lett. 50. Io vi tenni sempre per argutissimo.
25) Dizion. 4° Ed. .
VAGHEZZA
Apri Voce completa

pag.185



1) id: 4032766625be459cb92e5a9bb242f1de)
Esempio: Vinc. Mart. rim. 25. E per troppa vaghezza Cerco agli omeri miei soverchio pondo.


2) id: 64442e88583a47ec9c2fccc1582ce0af)
Esempio: Bocc. nov. 49. 2. Conosciate quanto la vostra vaghezza possa ne' cuor gentili.
26) Dizion. 4° Ed. .
DISCIPLINABILE
Apri Voce completa

pag.162



1) id: 80fe2370419048ba81f57687070110d0)
Esempio: Vinc. Mart. lett. Quelle cose, che sono da disciplinabile dottrina accompagnate.
27) Dizion. 4° Ed. .
PRESENZIALMENTE
Apri Voce completa

pag.708



1) id: f5fc0d12a6a44a849b41fcb82c14ff12)
Esempio: Vinc. Mart. lett. 31. A me sarà carissimo di conoscervi presenzialmente.
28) Dizion. 4° Ed. .
DEFRAUDATO
Apri Voce completa

pag.66



1) id: d94081852b7b400c8e8ec2099cf051a5)
Esempio: Vinc. Mart. lett. 35. Contro la volontà mia, vi troverrete defraudato.
29) Dizion. 4° Ed. .
DISCOLORARE
Apri Voce completa

pag.162



1) id: e8a56413368f403e9c0114105df9604a)
Esempio: Vinc. Mart. rim. 11. E lieto onora Lei, che sì dolce m'arde, e discolora.
30) Dizion. 4° Ed. .
SEGNARE
Apri Voce completa

pag.456



1) id: 28d50fb3facf45e5a9a521b88804e1bd)
Esempio: Vinc. Mart. rim. 21. E di vestigia eternamente sole Lo smarrito sentiero ognor segnate.


2) id: 30cdfa06530345b18a75473b95ef9b6d)
Esempio: E Dittam. 2. 8. Quì pensa, se di tale onor fue degno, Ch'io il vidi al dimandar tanto discreto, E liberale al dar, ch'io me ne segno.


3) id: 4a2f7e658bef4b0986c1134c3148274b)
Esempio: E Cr. cap. 19. 2. Se 'l cavallo è grasso, e di perfetta etade, gli si dia a bere a sua volontà, e poi d'amendue le tempie, e di ciascuna gamba delle vene usate si segni.
31) Dizion. 4° Ed. .
BASOSO
Apri Voce completa

pag.392



1) id: d684c218b17a459abed9eea2f4a59e34)
Esempio: Luc. Mart. rim. burl. Io direi non nulla A petto al vero, e parrei un basoso.


2) id: 841c54ddaecf4e839d603ea107d31177)
Esempio: Varch. Suoc. 4. 6. Ve' com'e' guarda il balordo, egli sta trasognato, ch'e' par basoso.
32) Dizion. 4° Ed. .
DOTTAMENTE.
Apri Voce completa

pag.246



1) id: cb533864f41b48199063b5639335833e)
Esempio: Fir. Lett. Lod. Don. 126. La quale, mentre viveva, ne poteva dottamente parlare.
33) Dizion. 4° Ed. .
PARI.
Apri Voce completa

pag.493



1) id: 239e1c8e1b1a40c281026c7bf3f657de)
Esempio: Vinc. Mart. lett. 32. Per poter poi disputare la causa del pari.
34) Dizion. 4° Ed. .
ATTEMPARE
Apri Voce completa

pag.315



1) id: 49406b9f2a7f4f5fa0286a4060244201)
Esempio: Cas. Oraz. lod. Ven. 147. E l'età sen'andavano verso i freschi anni ad attemparsi.
35) Dizion. 4° Ed. .
ABBOCCAMENTO.
Apri Voce completa

pag.11



1) id: 798e54a489be41339fbd02cb65675bac)
Esempio: Vinc. Mart. lett. 29. Ne' quali (pensieri) sarete occupato nell'abboccamento di sua Maestà.
36) Dizion. 4° Ed. .
CHIAREZZA.
Apri Voce completa

pag.641



1) id: a686c1cc7335494d95cd2117e177d0d0)
Esempio: Vinc. Mart. lett. 26. Perchè apparisca nella mia giustificazione la chiarezza del vero.


2) id: 4396b653e8f64a64b4a3d9e11a5c9ebf)
Esempio: Pecor. g. 1. nov. 2. Noi faremo di lei sì fatta chiarezza, e darenle sì fatta punizione, che voi sarete contento.
37) Dizion. 4° Ed. .
MANDORLATO
Apri Voce completa

pag.143



1) id: 7e7107e416534bca9e3b3d778839b53e)
Esempio: Luc. Mart. rim. burl. Per uso delle torte, e de' confetti, Che si fanno in composta, e mandorlati.
38) Dizion. 4° Ed. .
RIGARE
Apri Voce completa

pag.164



1) id: 81146959036d42ec96f414365af1edb3)
Esempio: Lod. Mart. egl. 2. 70. Onde si vede Arno superbo, e pieno ec. Girsen costretto da fiorite rive, Rigando il bel paese, e le cittadi, che son per fama ancor feroci, e belle.


2) id: da905c7a0c274306bb699f1110557ada)
Esempio: Dant. rim. 43. Tal cerchio ne cinge, Che di lassù ne riga.
39) Dizion. 4° Ed. .
SPADULARE
Apri Voce completa

pag.631



1) id: 9d8a61784c414ff2a36500d9c306f344)
Esempio: Luc. Mart. rim. burl. 2. 226. Abbonisce, spadula, e dà l'uscita A tutte l'acque, e le conduce al mare.