Lessicografia della Crusca in rete

Query: +None - Tempo di Ricerca: 436 msec - Sono state trovate 14212 voci

La ricerca è stata rilevata in 39584 forme, per un totale di 24689 occorrenze

4° Edizione
Diz Giu. totali
37983 1601 39584 forme
23771 918 24689 occorrenze
Ordinamento delle voci: alfabetico punteggio
120) Dizion. 4° Ed. .
RADDURRE.
Apri Voce completa

pag.38



1) id: 2c48dea410bb4f0598323b7d92ab96a0)
Esempio: Lod. Mart. rim. 32. E l'alma dopo un lungo errore Pur si radduca sconsolata in cielo.
121) Dizion. 4° Ed. .
DISACERBARE
Apri Voce completa

pag.152



1) id: 2ebf585ff788411db65b30d8f8f0e051)
Esempio: Lod. Mart. rim. 26. Che quando ogni altro duol si disacerba, Pruovo martire a null'altro secondo.
122) Dizion. 4° Ed. .
ALMA.
Apri Voce completa

pag.132



1) id: 363f2e59bf5d40f981845fb5bd7409a6)
Esempio: Vinc. Mart. rim. 15. Levate, ove 'l valor gl'invita, Gli occhi dell'alma a più serena vita.


2) id: 8cd2995edb9a46d48b7628a44a88d6ef)
Esempio: Bern. rim. (parlando della pesca) L'alma, e la carne tua, sia benedetta.
123) Dizion. 4° Ed. .
INFERIRE
Apri Voce completa

pag.812



1) id: 9c1798a608974c33a7ac23aaacaae347)
Esempio: Bronz. rim. burl. 2. 240. Voglio inferir, che dopo tanti mesi Era pur bene alle ragion venire.
124) Dizion. 4° Ed. .
MONTAGNACCIA
Apri Voce completa

pag.279



1) id: c8b9af29445545fdbc6af1a6d2e6619b)
Esempio: Matt. Franz. rim. burl. 2. 130. Poi servon d'ogni banda per sue sponde Sassone montagnacce, ch'e' s'addossa.
125) Dizion. 4° Ed. .
PUNTALETTO.
Apri Voce completa

pag.772



1) id: e8d0c7358fe0467c9fcc447c0234b6e3)
Esempio: Matt. Franz. rim. burl. 2. 167. Scarpe, e berretta, o cappel di velluto Fregiato di dorati puntaletti.
126) Dizion. 4° Ed. .
SGUALDRINELLA
Apri Voce completa

pag.520



1) id: 36508f6a76b34dd4a4830209fb2716eb)
Esempio: Matt. Franz. rim. burl. 2. 189. Lasciata in asso questa sgualdrinella, Ne venimmo trotton fino alla scala.
127) Dizion. 4° Ed. .
SCHEGGIUZZA.
Apri Voce completa

pag.378



1) id: 2bcc9129381146abb6c75a59eb00d953)
Esempio: Matt. Franz. rim. burl. 2. 140. Nel mezzo stava un quadro focolare, Suvvi qualche scheggiuzza, e cepperello.
128) Dizion. 4° Ed. .
LANTERNONE.
Apri Voce completa

pag.17



1) id: 2f341f3dbba745f48ac9f5b94e093e6f)
Esempio: Matt. Franz. rim. burl. 2. 148. Quasi tutta notte Si va al lume di luna, o lanternone.
129) Dizion. 4° Ed. .
TRATTEGGIARE.
Apri Voce completa

pag.144



1) id: a6585ea5089548af8a725f8bd33b38c0)
Esempio: M. Franz. rim. burl. 2. 143. E la vernata qualche abbrividato Con essi tratteggiando il foglio inchiostra.
130) Dizion. 4° Ed. .
STRETTO.
Apri Voce completa

pag.776



1) id: def60bd971154415a77cd670e02aec23)
Esempio: Cas. rim. burl. 1. 22. E non si punge, e giuoca sempre stretto (cioè: avaramente)
131) Dizion. 4° Ed. .
SMATTONATO
Apri Voce completa

pag.547



1) id: 222980fbb5084381ab8ef6fcf736517f)
Esempio: Cas. rim. burl. 1. 7. Dove che l'altre l'han sempre muffato, Affumicato, arsiccio, e smattonato.
132) Dizion. 4° Ed. .
FANCIULLUZZO
Apri Voce completa

pag.343



1) id: 3cd91291d6e248fd91317994668f801c)
Esempio: Matt. Franz. rim. burl. 143. Perch'il cieco fanciulluzzo Ne trastulla gli amanti, e spassa spesso.


2) id: eb11dc92d71b49eeab006880740b47fa)
Esempio: Salv. Granch. 1. 2. Tu sai come fanno Le fanciulluzze.
133) Dizion. 4° Ed. .
GIOVANOTTO, e GIOVINOTTO.
Apri Voce completa

pag.612



1) id: e4eb28f0f8f74c8c82fb652be91db5a7)
Esempio: Matt. Franz. rim. burl. 169. Il valoroso, e già bel giovanotto Alcibiade fu molto famoso.
134) Dizion. 4° Ed. .
ABBORRACCIARE.
Apri Voce completa

pag.11



1) id: 79d0978d68fa4dcd9d0d6ae9c649bbab)
Esempio: Matt. Franz. rim. burl. Abborracciarsi senza altro bicchiere, E tirar su qualcuno a bella posta.


2) id: d9d1fe922caf4e6b87478594446d2057)
Esempio: Luc. Mart. rim. burl. In ogni tempo s'un s'abborraccia. (Maniera interamente bassa.)
135) Dizion. 4° Ed. .
ABBRIVIDATO.
Apri Voce completa

pag.15



1) id: 4526370d885c4bcaadf72b713ded5473)
Esempio: Matt. Franz. rim. burl. E la vernata qualche abbrividato, Con essi tratteggiando, il foglio inchiostra.
136) Dizion. 4° Ed. .
CEPPATELLO.
Apri Voce completa

pag.619



1) id: 93b0833610f64371bf3748f9b5583665)
Esempio: Matt. Franz. rim. burl. Nel mezzo stava un quadro focolare, Suvvi qualche scheggiuzza, o ceppatello.
137) Dizion. 4° Ed. .
AGGUAGLIATO.
Apri Voce completa

pag.91



1) id: 5159989293624c398d6b35d2dc3a3144)
Esempio: M. Bin. rim. burl. Han le ginocchia come provature, Ed alle cosce agguagliati i garetti.
138) Dizion. 4° Ed. .
ZONZO
Apri Voce completa

pag.364



1) id: d6160197eda5410fa8069f4325f851e7)
Esempio: E Varch. rim. burl. 1. 37. Andare a zonzo in questo mare, e 'n quello.


2) id: 238cf095726a46aebed28b6ade818a45)
Esempio: E Inc. 2. 6. O come vanno queste nostre femmine, A zonzo volentieri.


3) id: ca299b70b2dd4e1783c6b883866c1dc2)
Esempio: Ciriff. Calv. 2. 57. Che se 'l colpiva sul cappel di bronzo, Il cervel su pel prato andava a zonzo.


4) id: 9a95d5b967594d49b67d51cc72c7ac22)
Esempio: Burch. 2. 52. Se 'l tuo gattuccio vede Bartolino, Quando e' va a zonzo senza vangaiuole, E' crederrà, ch'e' sia un topolino.
139) Dizion. 4° Ed. .
BERRETTINO
Apri Voce completa

pag.421



1) id: 7bc3a3890e1a40c68a52054d46f2b8fa)
Esempio: Matt. Franz. rim. burl. Là dove quella gente berrettina, E Barbarossa già treman di voi.