Lessicografia della Crusca in rete

Query: +None - Tempo di Ricerca: 422 msec - Sono state trovate 14212 voci

La ricerca è stata rilevata in 39584 forme, per un totale di 24689 occorrenze

4° Edizione
Diz Giu. totali
37983 1601 39584 forme
23771 918 24689 occorrenze
Ordinamento delle voci: alfabetico punteggio
140) Dizion. 4° Ed. .
CRESTOSO
Apri Voce completa

pag.863



1) id: 571cac0267b14a79b9ad0f386a719a06)
Esempio: Matt. Franz. rim. burl. Sonava a mattutino ogni crestoso Gallo, o galletto con voce suprema.
141) Dizion. 4° Ed. .
CARAFFINO.
Apri Voce completa

pag.559



1) id: 58ffea128bb64ec9977a3b18c82bfd4f)
Esempio: Matt. Franz. rim. burl. E d'acqua chiara, e fresca un caraffino È più sicuro bere.
142) Dizion. 4° Ed. .
CALZARE.
Apri Voce completa

pag.516



1) id: b7244b8d9fe54a489e7a63491a77fcc6)
Esempio: Fir. Luc. 2. 2. O to', se questa ci calza.
143) Dizion. 4° Ed. .
INSEPOLTO
Apri Voce completa

pag.862



1) id: 97272a1e293549d28520d7032b3c7df6)
Esempio: Vinc. Mart. rim. 52. A schivar della morte i danni suoi, Per restar tutti i secoli insepolto.
144) Dizion. 4° Ed. .
PROVERBIO
Apri Voce completa

pag.758



1) id: 78cf002efbb2445592b77a8ac323ff50)
Esempio: Fir. Luc. 3. 2. Tutti i proverbj sono provati.
145) Dizion. 4° Ed. .
STRASCÍNO.
Apri Voce completa

pag.769



1) id: b43f5ecdd6c742f9bde6e75b90acb19e)
Esempio: Matt. Franz. rim. burl. 2. 169. Non si può senza spago fare archetti, Ragne, giacchj, lungagnole, e strascíni.
146) Dizion. 4° Ed. .
SMATTONARE
Apri Voce completa

pag.547



1) id: a89aea263a9b4db396c7fbde7529add4)
Esempio: Matt. Franz. rim. burl. 2. 104. E se bene e' disembricia, e smattona Li tetti, e' muri ec.
147) Dizion. 4° Ed. .
PROSTENDERE.
Apri Voce completa

pag.753



1) id: 5aa44de548d442e488162b0dcaea3366)
Esempio: Matt. Franz. rim. burl. 2. 117. E chi s'era prosteso, e chi le mani Si teneva alle guance.
148) Dizion. 4° Ed. .
SPETTORATO
Apri Voce completa

pag.659



1) id: 1a1d10f78911460d8b30eacff7ed0d41)
Esempio: Matt. Franz. rim. burl. 2. 103. Bagnisi, vada fuor spesso al sereno, Nè si curi di stare spettorato.
149) Dizion. 4° Ed. .
LUNGAGNOLA
Apri Voce completa

pag.98



1) id: 4b7e9c90034348cfa71d3277c67a030c)
Esempio: Matt. Franz. rim. burl. 2. 169. Non si può senza spago fare archetti, Ragne, giacchj, lungagnole, e strascini.


2) id: 00ba3aeff54f4a32b1ef71e022d53850)
Esempio: Cecch. Stiav. 2. 2. Va' sano; se io Non davo al mio figliuol questa lungagnola, La stiava andava via.
150) Dizion. 4° Ed. .
RINFOCOLARE
Apri Voce completa

pag.191



1) id: 591fb589b8d0423b9c7ec8185b01ecce)
Esempio: Fir. rim. burl. 125. E quanto più vo in là, Tanto più mi ci son rinfocolato.
151) Dizion. 4° Ed. .
INGARABULLARE, e INGARBUGLIARE
Apri Voce completa

pag.829



1) id: 2945ecf231154c5fb3a50a60407a6206)
Esempio: Bronz. rim. burl. 3. 52. Talch'ogni colpo ti fracassa l'ossa Del capo, e t'ingarbuglia la memoria.
152) Dizion. 4° Ed. .
GHEPPIO.
Apri Voce completa

pag.594



1) id: 16258d42f1704edc92fbe4b273567925)
Esempio: Rim. burl. Curz. Marign. Ove fra sterpi dirupati, e greppi Son camerata mia mulacchie, e gheppi.


2) id: 273cabcc280b49a7a1bf29c5b1c91391)
Esempio: Franc. Sacch. rim. 47. Tu se' tra nuovi greppi la pedona.
153) Dizion. 4° Ed. .
IMBERCIATORE
Apri Voce completa

pag.718



1) id: a59958ec075d4b608398c2ed5960fdbb)
Esempio: Matt. Franz. rim. burl. 3. 99. E diventin piuttosto scoppettieri, O imberciator, che voi vogliate dire.
154) Dizion. 4° Ed. .
DONDOLARE
Apri Voce completa

pag.239



1) id: 5e22bede8892498592245bbcc645268f)
Esempio: Bronz. rim. burl. 48. E stando tutto l'anno a dondolarsi, Sempre ci gridi, e dica villanía.
155) Dizion. 4° Ed. .
AGGROTTARE.
Apri Voce completa

pag.91



1) id: c3acb925952b47629978bbaee638605b)
Esempio: Matt. Franz. rim. burl. Veggonsi certi passeggiar sul sodo, E sputar tondo, e aggrottar le ciglia.
156) Dizion. 4° Ed. .
A PERPENDICOLO
Apri Voce completa

pag.218



1) id: 6c384f5832db46b18c2776fc3f34c4f8)
Esempio: M. Bin. rim. burl. Qual stando a perpendicol della bocca, Spesso vi cade su qualche cosetta.
157) Dizion. 4° Ed. .
CAMMÉO.
Apri Voce completa

pag.521



1) id: d55d3f77780f40448ad6cf0ae021ae0d)
Esempio: Matt. Franz. rim. burl. E così sopra mille altre anticaglie, Teste, torsi, camméi, grottesche, e pili.


2) id: 10bcc9eb79b94721b327bf37f0530357)
Esempio: E Matt. Franz. rim. burl.altrove: Sol per farne medaglie a centinai; Camméi, statue, colossi ec.


3) id: 6f6070b6f4444aa4b6cb7245e9b64d11)
Esempio: Buon. Fier. 2. 2. 10. Camméi ci hanno non pochi, Doppj a più falde, e varj di colori.
158) Dizion. 4° Ed. .
CONTRATTARE
Apri Voce completa

pag.799



1) id: e01688c733b946d5bff34063afc9cd51)
Esempio: Matt. Franz. rim. burl. In quel cambio d'argento tanti pezzi ec. Si posson n'un bisogno contrattare.


2) id: 287b805bd627471dac5e3b7dd7c98523)
Esempio: Buon. Fier. 4. 2. 1. O con cui contrattarsi, Se se n'ha a far mercato?
159) Dizion. 4° Ed. .
SPROFONDARE
Apri Voce completa

pag.686



1) id: ed79832c782943bfa432d9b4d5c110f1)
Esempio: Fir. Luc. 2. 2. Io vorrei volentieri, che quella casa sprofondasse.


2) id: e963e8b1ab55405cbeb3522fa52dab9f)
Esempio: Bern. Orl. 2. 7. 18. Ma colla spada la spezza, e sprofonda.


3) id: 010eecdfb5444e0c920c6b25116ab971)
Esempio: Buon. Fier. 1. 5. 2. I pazzi oggi hanno a dominare: i pazzi Guastare, e portar via l'altrui fatiche, E le sostanze altrui, E 'l tutto sprofondar, far ogni male.