Lessicografia della Crusca in rete

Query: +None - Tempo di Ricerca: 512 msec - Sono state trovate 17139 voci

La ricerca è stata rilevata in 51161 forme, per un totale di 33333 occorrenze

4° Edizione
Diz Giu. totali
49660 1501 51161 forme
32521 812 33333 occorrenze
Ordinamento delle voci: alfabetico punteggio
20) Dizion. 4° Ed. .
RONZARE.
Apri Voce completa

pag.266



1) id: ee34554337f94543bfc951e3c0f741b2)
Esempio: Luig. Pulc. Bec. 3. Come le vespe all'uve primaticce Tutto dì vanno d'intorno ronzando.


2) id: 2d34ae3e79124611bf1d00612954cb0e)
Esempio: Gell. Sport. 2. 5. Se noi cicaliamo, almanco stiam ferme, e non andiam tutto quanto il giorno ronzando in quà, e in là come voi.
21) Dizion. 4° Ed. .
INFINOCCHIARE
Apri Voce completa

pag.819



1) id: 6eeb21cb13294d67813a599d89078c3e)
Esempio: Luig. Pulc. Bec. 3. Tu gl'infinocchi come le salsiccie, E coll'occhietto gli va' infinocchiando.
22) Dizion. 4° Ed. .
BUCICARE
Apri Voce completa

pag.478



1) id: 69d53d6c0388448089124b2716bc5931)
Esempio: Luig. Pulc. Bec. 18. Vengale il grattagranchio nell'orecchia, Ch'ella non possa il capo bucicare.
23) Dizion. 4° Ed. .
BOCCHINA
Apri Voce completa

pag.442



1) id: dc8f7ad76c014aedb05225fda8630840)
Esempio: Luig. Pulc. Bec. 2. Pelosa ha intorno quella sua bocchina, Che proprio al barbio l'assomiglieresti.
24) Dizion. 4° Ed. .
INDOZZARE
Apri Voce completa

pag.802



1) id: 8644f0589d2e4c7cb32e35d9f983b0cc)
Esempio: Luig. Pulc. Bec. 18. Indozzar possa quella mala vecchia, Che tutta notte sta a rivilicare.
25) Dizion. 4° Ed. .
FRAMMETTENTE
Apri Voce completa

pag.515



1) id: cf1b13d71104440a905e8e4e2f3bdcd3)
Esempio: Luig. Pulc. Bec. 4. Più frammettente, che non è 'l curato (alcune stampe leggono l'arato.)
26) Dizion. 4° Ed. .
GAVEGGIARE.
Apri Voce completa

pag.577



1) id: 86785b950b114f1aa28ff31d034e4945)
Esempio: Luig. Pulc. Bec. 3. Ma stu potessi di quell'atto atarti, Insino il Re verrebbe a gaveggiarti.
27) Dizion. 4° Ed. .
SERENATA
Apri Voce completa

pag.483



1) id: bac5607dee9a42a2b9b523fcf5c9a4dd)
Esempio: Luig. Pulc. Bec. 22. Questi altri gaveggini stanno in bilico Per farti serenate a mio dispetto.
28) Dizion. 4° Ed. .
VENTAVOLO.
Apri Voce completa

pag.225



1) id: ff399e5b82ac4c06b31628d62bbfcaef)
Esempio: Luig. Pulc. Bec. 9. E' combattea ventavolo, e rovaio (quì è distinto dal rovaio per ischerzo)
29) Dizion. 4° Ed. .
MURACCIO
Apri Voce completa

pag.309



1) id: 3b30337129534ab682dcbfcd09992980)
Esempio: Luig. Pulc. Bec.10. Io era iersera dal noce di Meio, Da quel muraccio là da' saracini.
30) Dizion. 4° Ed. .
PIFFERINA.
Apri Voce completa

pag.619



1) id: fb463873d9a840f283bd24e4aded5af1)
Esempio: Luig. Pulc. Bec. 8. E com'io tocco la mia pifferina, Io sento, ch'ella ride, e dice: suona.
31) Dizion. 4° Ed. .
FORACCHIARE
Apri Voce completa

pag.491



1) id: 903e6f6e43714e3ababd40d0bb932622)
Esempio: Luig. Pulc. Bec. 5. I' mi sentíi così bucare il cuore, Come stu 'l foracchiassi col balestro.
32) Dizion. 4° Ed. .
RAPERONZO, e RAPERONZOLO.
Apri Voce completa

pag.65



1) id: 649aedcc47ba442e8156413a20be884e)
Esempio: Luig. Pulc. Bec. 13. Se tu vuoi qualche volta una insalata Di raperonzo, o vuo' di cergoncello.


2) id: 2b8e0b6e408b42edb9594049706d2f18)
Esempio: Burch. 2. 2. Che poi vi pagherem di raperonzoli.
33) Dizion. 4° Ed. .
CERCONCELLO.
Apri Voce completa

pag.624



1) id: 7828152fadda4d3ca6749762b93fbab3)
Esempio: Luig. Pulc. Bec. 13. Se tu vuoi alle volte una 'nsalata Di raperonzo, o vuoi di cerconcello.
34) Dizion. 4° Ed. .
TEMPELLATA.
Apri Voce completa

pag.29



1) id: 941a84ccf8794c5da3eed58bb60ace84)
Esempio: Luig. Pulc. Bec. 22. Se tu vuo' la più bella tempellata, Noi verremo a sonarti una brigata.
35) Dizion. 4° Ed. .
STURARE.
Apri Voce completa

pag.789



1) id: 3518f3abb6f14b918313bfedabdef647)
Esempio: Luig. Pulc. Bec. 21. Beca, sai tu che Vallera ha detto? Ch'io t'ho sturata e rotta la callaia.
36) Dizion. 4° Ed. .
RIMORCHIARE
Apri Voce completa

pag.184



1) id: 4f884ead6c82480e9e91ccbffcffc677)
Esempio: Luig. Pulc. Bec. 18. Beca mia dolce più, ch'un cul di pecchia, Ch'ella t'ha tolto sempre a rimorchiare.
37) Dizion. 4° Ed. .
MUCCHIERELLO
Apri Voce completa

pag.302



1) id: 41aff55b380a4fd590d7cd6a91a64983)
Esempio: Luig. Pulc. Bec. 16. Vientene un dì là da quel mucchierello, Appiè del pero mio, dov'è la bica.
38) Dizion. 4° Ed. .
TRONCONCELLO.
Apri Voce completa

pag.164



1) id: 619828dee4fb4fcd948305698f05e2a6)
Esempio: Luig. Pulc. Bec. 8. Ma s'io mi cruccio, come dicon quelli, Io ne sarò un dì duo tronconcelli.
39) Dizion. 4° Ed. .
MAZZATELLO
Apri Voce completa

pag.190



1) id: f5f9168008ec471b9bb72dc3c413131d)
Esempio: Luig. Pulc. Bec. 13. O se tu vuoi di fuor la mattinata, O ch'io pigli di granchi un mazzatello.