Lessicografia della Crusca in rete

Query: +None - Tempo di Ricerca: 625 msec - Sono state trovate 17139 voci

La ricerca è stata rilevata in 51161 forme, per un totale di 33333 occorrenze

4° Edizione
Diz Giu. totali
49660 1501 51161 forme
32521 812 33333 occorrenze
Ordinamento delle voci: alfabetico punteggio
100) Dizion. 4° Ed. .
CORNEGGIARE
Apri Voce completa

pag.819



1) id: e5bc060c8a584a17aa79a769f64da18f)
Esempio: Morg. 4. 2. La luna appena corneggiava ancora.
101) Dizion. 4° Ed. .
CONSEGNARE
Apri Voce completa

pag.769



1) id: fd98704427204593b2d8fc56fc2beb5e)
Esempio: Morg. 10. 69. E tutti i tuoi prigion vo' consegnarti.


2) id: 2b9dbbe4fcff4aa7804b82ec65382231)
Esempio: Red. lett. 2. 107. Ho consegnato al medesimo sig. Dottor Pini un fagotto di libri.
102) Dizion. 4° Ed. .
FANFALUCA
Apri Voce completa

pag.343



1) id: bc40f89a78134fa18b697d8554f1c5f7)
Esempio: Buon. Fier. 2. 2. 10. Padiglion coprir grilli, e fanfaluche.
103) Dizion. 4° Ed. .
SCANCERÍA
Apri Voce completa

pag.358



1) id: 87a57e9ee2d34a56857e00b830d3c7b5)
Esempio: Morg. 18. 140. Come una scancería son netto, e mondo.
104) Dizion. 4° Ed. .
RIPRENDERE
Apri Voce completa

pag.213



1) id: 29c07faa2d0a4a73884c08a98bd378bd)
Esempio: Petr. son. 2. Celatamente Amor l'arco riprese.


2) id: 3f0cc599b72a49659a43a26969792964)
Esempio: Petr. son. 292. Ma scuso voi, e me stesso riprendo.


3) id: e5bba3ef58864321ba2154505423ac1d)
Esempio: Dittam. 2. 5. Nè mai di cotal fallo si riprese.


4) id: 23f7f04d210a4385a28d70aa1cb70ffb)
Esempio: G. V. 5. 3. 2. Saladino soldano di Babbilonia avea ripresa Ierusalem, e più altre terre, che teneano i Cristiani.


5) id: a3f751c753b24fcf8c8d47ebaac902a9)
Esempio: E G. V. 10. 139. 1. I Fiorentini mandarono di loro masnade in Mugello, e fecero riprendere i popoli, e contado del castello, che fue d'Ampinana, il quale s'avea ripreso il conte Ugo da Battifolle.
105) Dizion. 4° Ed. .
CELATAMENTE.
Apri Voce completa

pag.612



1) id: 248c74ee18da4d9192d68487de0181fc)
Esempio: Petr. son. 2. Celatamente amor l'arco riprese.
106) Dizion. 4° Ed. .
APPARENTE
Apri Voce completa

pag.225



1) id: efda93e933904e4db0da56d44f0a821a)
Esempio: Cr. 10. 12. 2. Molte cose di quelle, che dicono, son senza ragione, e son piuttosto apparenti, che esistenti.
107) Dizion. 4° Ed. .
INGOMBERARE, e INGOMBRARE
Apri Voce completa

pag.836



1) id: 646daae3ae424000849258ab7590f0c9)
Esempio: Petr. son. 10. D'amorosi pensieri il cor ne 'ngombra.


2) id: 094c6949f3724e28ab329fcc3091a0ab)
Esempio: Petr. son. 30. Nè altro impedimento, ond'io mi lagni, Qualunque più l'umana vista ingombra, Quanto d'un vel.
108) Dizion. 4° Ed. .
CORNARE
Apri Voce completa

pag.819



1) id: 7a6408eecb3c4258b37db529135d093a)
Esempio: Morg. 2. 54. Gli orecchi debbon quà cornarvi spesso.
109) Dizion. 4° Ed. .
VENTAGLIO.
Apri Voce completa

pag.225



1) id: 31655aa0543e410dbe459804c71ae23e)
Esempio: Buon. Fier. 2. 2. 10. Ventagli, e laveggi Fare un festone.
110) Dizion. 4° Ed. .
RANDELLO.
Apri Voce completa

pag.63



1) id: 8a3e18bff40940b39dc3b89788e18a8d)
Esempio: Malm. 1. 37. Son l'armi loro il bossolo, e il randello.


2) id: cc796dbcbe984120bea358d7721d621a)
Esempio: Morg. 4. 31. Parve il randello uscisse d'un balestro.
111) Dizion. 4° Ed. .
TEDIO.
Apri Voce completa

pag.25



1) id: 6c1a648aac444a1e98f19fedc22d5794)
Esempio: Maestruzz. 2. 10. 1. L'accidia importa alcuno tedio.


2) id: 66dc9ff3541341d0a6cf243d6994dcfd)
Esempio: E Morg. 11. 18. Si dipartì senza più stare a tedio.


3) id: c674b6b5c9364976bcefc399bfb5b4e5)
Esempio: Morg. 5. 8. E non ha ignun per tenerla più a tedio, Ch'a corpo a corpo con lei voglia guerra.
112) Dizion. 4° Ed. .
PIDOCCHIOSO.
Apri Voce completa

pag.611



1) id: b3e6245e15ab4ecc9dcf600ed897e43f)
Esempio: Bern. Orl. 2. 11. 37. Addosso a quella gente pidocchiosa.


2) id: 3963c4811a35457eaf54692e6ffed0a5)
Esempio: Buon. Fier. 3. 2. 9. A voler qualche spaccio Far pidocchioso della vostra merce.
113) Dizion. 4° Ed. .
QUÌ.
Apri Voce completa

pag.20



1) id: 3e41201ff7c84c5a9648c75431febfcd)
Esempio: Petr. son. 10. Quì non palazzi, non teatro, o loggia.


2) id: 355d2ea2f68340e6903438d5d1c05f99)
Esempio: Dant. Inf. 10. Quando di Iosafà quì torneranno.


3) id: d5c5eca72b1b48e7a46b39542559c1c3)
Esempio: Dant. Par. 2. Del quale Vivesi quì, ma non sen vien satollo.


4) id: edbe69d20bbb49b0aac952d6b61e3877)
Esempio: Dant. Inf. 10. Ed io a lui: da me stesso non vegno; Colui, ch'attende là, per quì mi mena.


5) id: be41758b37a945c09385b432f20a6dc3)
Esempio: E Bocc. nov. 93. 10. Tu puoi quinci vedere forse un mezzo miglio vicin di quì un boschetto (cioè: vicino a questo luogo)


6) id: c024b0b0e3a14874b6e26d44f853badb)
Esempio: E Petr. son. 91. Quì mi sto solo, e come Amor m'invita, Or rime, e versi, or colgo erbette, e fiori.
114) Dizion. 4° Ed. .
TEATRO.
Apri Voce completa

pag.25



1) id: 60992ef48df2435cb1690ae9fc70c382)
Esempio: Petr. son. 10. Quì non palazzi, non teatro, o loggia.
115) Dizion. 4° Ed. .
APPOGGIARE
Apri Voce completa

pag.234



1) id: 9477cc8bc83d4812b912afc7904d5f6b)
Esempio: Petr. son. 10. Gloriosa colonna in cui s'appoggia Nostra speranza.


2) id: 3adfd87f9976410ab5b3150a648bb783)
Esempio: G. V. 10. 100. 3. Vile perisce, chi a viltà s'appoggia.


3) id: e421081ba88048369b368a7641b08800)
Esempio: E Petr. son. 40. Al quale un'alma in due corpi s'appoggia.
116) Dizion. 4° Ed. .
CONSIGLIARE
Apri Voce completa

pag.774



1) id: b48bcc10416d4bbea29e66f842c14fba)
Esempio: Maestruzz. 1. 37. Le limosine spirituali son queste ec. consigliare il dubitante.


2) id: 9d996e9ab6f54428aa8f4adb5d8602a8)
Esempio: Petr. son. 67. Ond'io consiglio voi, che siete in via, Volgete i passi.


3) id: 3d9665dd2ac14f97a2329417d591e156)
Esempio: Petr. son. 127. Ch'altro lume non è, ch'infiammi, o guide Chi d'amare altamente si consiglia.
117) Dizion. 4° Ed. .
BOSSOLO
Apri Voce completa

pag.455



1) id: ad884943a48b4448a00162419a5dcb91)
Esempio: Malm. 1. 37. Son l'armi loro il bossolo, e il randello ec.
118) Dizion. 4° Ed. .
BOMBARDA
Apri Voce completa

pag.449



1) id: e66ad19683ea4a9da0904c9bc6d7c7a5)
Esempio: Morg. 2. 15. Ed or trabocchi, ed or bombarde pianta.


2) id: 9407bac5129043c9961b27f5a67e0d94)
Esempio: Tass. Ger. 19. 37. Non l'ariete di far più si vante, Non la bombarda fulmine di morte.
119) Dizion. 4° Ed. .
TAMBURELLO.
Apri Voce completa

pag.11



1) id: a54fe4fad9234da89c34d1a26da90d7f)
Esempio: Morg. 2. 60. Nacchere, e corni, e trombe, e tamburelli.


2) id: 9abe4496242341d7b32a692e1321eec9)
Esempio: E Morg. 12. 36. Sentiensi tamburelli, e zufoletti.