Lessicografia della Crusca in rete

Query: +None - Tempo di Ricerca: 530 msec - Sono state trovate 16495 voci

La ricerca è stata rilevata in 50064 forme, per un totale di 32887 occorrenze

4° Edizione
Diz Giu. totali
48382 1682 50064 forme
31887 1000 32887 occorrenze
Ordinamento delle voci: alfabetico punteggio
80) Dizion. 4° Ed. .
BALUARDO
Apri Voce completa

pag.377



1) id: 3d71b28f4f9c4c09bd72787e2d6c8307)
Esempio: Matt. Franz. rim. burl. E la fortezza, e tutti i baluardi.


2) id: d22860a1dba44ffea6c52239c7cb031c)
Esempio: Bern. Orl. 1. 13. 41. Han tutte il baluardo, o 'l torrrione.
81) Dizion. 4° Ed. .
M
Apri Voce completa

pag.107



2) id: c342d03e8430481cabf2fe1826e317e2)
Definiz: §. M, talora serve per nota del numero Mille.


3) id: 18ca60f6519e4627bb52c7f1ecddac8f)
Esempio: E Din. Comp. 2. 44. Molti furono accusati, e convenía loro confessare, aveano fatta congiura, che non l'avevano fatta, e eran condannati in fior. M. per uno.


4) id: 867e9768724f4098bd36e3794d65e1b1)
Definiz: Lettera di suono simile alla N, pondendosi in cambio di essa innanzi a B, o P, per miglior pronunzia, come IMBOLÍO, e EMPIO. Consente in mezzo di parola innanzi di se, e in diversa sillaba la L, R, S, come ALMA, ORMA, RISMA quantunque la S si truovi di rado nel mezzo della parola, e per lo più ne' verbi composti colla preposizione DIS, come DISMETTERE; ma nel principio è più frequente, come SMANIA, SMARRITO. Proferiscesi la S innanzi alla M nel secondo modo, cioè con sottil suono, e rimesso, come nella voce ROSA, conforme a quello, che si dice nella lettera S. Raddoppiasi nel mezzo della parola, quando egli occorre, come FEMMINA, MAMMA, ec.


5) id: 31d4b73969704ef682a54c705d1900c5)
Esempio: Din. Comp. 1. 7. E per le rendite, e pe' fedeli volea l'anno fior. MMM. i quali gli promettesse messer Vieri de' Cerchi ricchissimo cittadino.
82) Dizion. 4° Ed. .
TRATTEGGIARE.
Apri Voce completa

pag.144



1) id: a6585ea5089548af8a725f8bd33b38c0)
Esempio: M. Franz. rim. burl. 2. 143. E la vernata qualche abbrividato Con essi tratteggiando il foglio inchiostra.
83) Dizion. 4° Ed. .
SCONSOLATAMENTE
Apri Voce completa

pag.413



1) id: bb5f978a78174bf5889c78a89b05c859)
Esempio: Rim. ant. M. Cin. 54. Perchè ne vivo sconsolatamente.
84) Dizion. 4° Ed. .
MUCINO, e MUSCINO
Apri Voce completa

pag.302



1) id: f0455377ba534ba88c2a2f1a9c357c68)
Esempio: E Varch. rim. burl. 1. 33. I mucini hanno avuto aperto gli occhi.
85) Dizion. 4° Ed. .
GUAIRE
Apri Voce completa

pag.684



1) id: 4c750f6af8dc400b94a01f6626279b2b)
Esempio: Matt. Franz. rim. burl. 2. 99. Forse ch'e' sentiranno il can guaire.
86) Dizion. 4° Ed. .
GINEPRAIO
Apri Voce completa

pag.606



1) id: 009a052c155f4514a76d42ebad917b9c)
Esempio: Matt. Franz. rim. burl. E in un gran ginepraio entrar mi fate.
87) Dizion. 4° Ed. .
INFORSARE
Apri Voce completa

pag.823



1) id: 5284d564935c4155820fa81e9a156b41)
Esempio: Matt. Franz. rim. burl. 197. Così fortuna incostante ne 'nforsa L'umano stato.
88) Dizion. 4° Ed. .
GHETTO.
Apri Voce completa

pag.595



1) id: 22206cca8be943969bf4267bd253f346)
Esempio: Rim. burl. Curz. Mar. Con qualche debituzzo in bisca, e in ghetto.
89) Dizion. 4° Ed. .
SBERLEFFARE
Apri Voce completa

pag.339



1) id: 390eae4c54b848cea0e738336b8a6fc5)
Esempio: Coppet. rim. burl. 2. 49. E chi vuol sberleffar, sberleffi in vano.
90) Dizion. 4° Ed. .
SBERLEFFE, o SBERLEFFO
Apri Voce completa

pag.339



1) id: 12febbdf75df4a35a1fb4fac52383b85)
Esempio: Coppet. rim. burl. 2. 45. Dietro gli fa sberleffi a bocca piena.


2) id: 3f2c548699c34de2b73bfa2350917a32)
Esempio: E Coppet. rim. burl. 2. 47. E s'io son tale, come in vero io sono, Non dovete a sberleffi di veruno Star a rider di me.
91) Dizion. 4° Ed. .
SBRUCARE
Apri Voce completa

pag.345



1) id: 95ef26de6bea43cf9b60283aea0cd05a)
Esempio: Bronz. rim. burl. 2. 255. E sbrucale, e dibucciale in un tratto.
92) Dizion. 4° Ed. .
SCHIZZARE
Apri Voce completa

pag.388



1) id: 470abec3a2cb4a47bff6a88cf03754c6)
Esempio: Matt. Franz. rim. burl. 2. 195. Schizzo in risposta questo mio disegno.


2) id: 1f66113b85fe44669c467602320c6e75)
Esempio: Bronz. rim. burl. 3. 40. Quando voi schizzate O donna, o uom, per dipignerlo poi, Che cattiva maniera non facciate.


3) id: 2f4f371c924b4f74ba11c173fc71ea2f)
Esempio: E Bronz. rim. burl. 42. Mettiam per caso, una donna si muore, S'ella si fa dipignere, e schizzare, Lascia pure quel bene, e quell'onore.
93) Dizion. 4° Ed. .
SUPERBONE
Apri Voce completa

pag.816



1) id: 989d8a9479b84736be22b28fb3a1d75f)
Esempio: Matt. Franz. rim. burl. 2. 67. Io parlo sol d'ingrati, e superboni.
94) Dizion. 4° Ed. .
SPOLVEREZZO, e SPOLVERIZZO.
Apri Voce completa

pag.680



1) id: 56bf02a6d4ef4697bbb30d6a0036dcee)
Esempio: Matt. Franz. rim. burl. 2. 195. Mandovi un spolverezzo di me stesso.
95) Dizion. 4° Ed. .
ABBONIRE.
Apri Voce completa

pag.11



1) id: 12bbc1ecaf8e4ff4a47046c9384b286c)
Esempio: Luc. Mart. rim. burl. Abbonísce, spadúla, e dà l'uscita A tutte l'acque.
96) Dizion. 4° Ed. .
CORRELATIVO
Apri Voce completa

pag.827



1) id: dde1d2d3397c41638e9d007261c648a5)
Esempio: Matt. Franz. rim. burl. E son correlativi il rocchio, e il pane.
97) Dizion. 4° Ed. .
BERNIA
Apri Voce completa

pag.421



1) id: b9ec71ada0af4dcbbf29088eebc69304)
Esempio: Fir. rim. burl. In cioppa, in bernia, in gammurra, o in doagio.
98) Dizion. 4° Ed. .
BAGAGLIUME
Apri Voce completa

pag.366



1) id: 0269e2566f0f461fa07976b424a2b2d4)
Esempio: Matt. Franz. rim. burl. Porta a basso Quella valigia, e ogni bagagliume.
99) Dizion. 4° Ed. .
CALAFATARE, e CALEFATARE.
Apri Voce completa

pag.502



1) id: 3b874f8d58314b0b934bb28c0bf280de)
Esempio: Matt. Franz. rim. burl. Di cornuti mustacchi all'albanese, Che calefateriéno il Bucentoro.