Lessicografia della Crusca in rete

Query: +None - Tempo di Ricerca: 686 msec - Sono state trovate 16495 voci

La ricerca è stata rilevata in 50064 forme, per un totale di 32887 occorrenze

4° Edizione
Diz Giu. totali
48382 1682 50064 forme
31887 1000 32887 occorrenze
Ordinamento delle voci: alfabetico punteggio
120) Dizion. 4° Ed. .
STRETTO.
Apri Voce completa

pag.776



1) id: def60bd971154415a77cd670e02aec23)
Esempio: Cas. rim. burl. 1. 22. E non si punge, e giuoca sempre stretto (cioè: avaramente)
121) Dizion. 4° Ed. .
SMATTONATO
Apri Voce completa

pag.547



1) id: 222980fbb5084381ab8ef6fcf736517f)
Esempio: Cas. rim. burl. 1. 7. Dove che l'altre l'han sempre muffato, Affumicato, arsiccio, e smattonato.
122) Dizion. 4° Ed. .
ZONZO
Apri Voce completa

pag.364



1) id: d6160197eda5410fa8069f4325f851e7)
Esempio: E Varch. rim. burl. 1. 37. Andare a zonzo in questo mare, e 'n quello.
123) Dizion. 4° Ed. .
SBRUTTARE
Apri Voce completa

pag.345



1) id: b666eef9938a4ef6ab0d1dc0d8989e68)
Esempio: Matt. Franz. rim. burl. 3. 96. Mentre i denti si struzzica, e si sbrutta.
124) Dizion. 4° Ed. .
STRACCHICCIO
Apri Voce completa

pag.760



1) id: a2d8dfdddc3245ecbef4cd89406cb9f5)
Esempio: Matt. Franz. rim. burl. 2. 136. Mezzo stracchiccio, e inzavardato tutto Venni a Bologna.
125) Dizion. 4° Ed. .
SALTAMBARCO.
Apri Voce completa

pag.306



1) id: 1e8863c4e1754959a281f1c5d47d6476)
Esempio: Fir. rim. burl. 116. Fa capperucci di cento ragioni A questi saltambarchi da villani.


2) id: 0825108c58124f9cb36c1d12528d3e2d)
Esempio: Matt. Franz. rim. burl. 2. 126. Gli osti, ch'al profferir mai non son parchi, Volean, ch'io scavalcassi a sì mal tempo, E m'offerivan fuoco, e saltambarchi.


3) id: 574e07b90d2b47569815dd591db374c5)
Esempio: Menz. sat. 1. S'ho converso la toga in saltambarco.
126) Dizion. 4° Ed. .
CROGIOLATO
Apri Voce completa

pag.870



1) id: c2e7c6be33a347cb941d133031f9af26)
Esempio: Matt. Franz. rim. burl. 111. Egli ha quella midolla bambagiosa, Morbida, crogiolata, e saporita.
127) Dizion. 4° Ed. .
BATTEZZIERE
Apri Voce completa

pag.399



1) id: 34b6d5aa7e98438f8791968ed82bf21b)
Esempio: Alf. Pazz. rim. burl. Il Varchi è diventato battezziere, E ha ribattezzato due garzoni.
128) Dizion. 4° Ed. .
STORNARE
Apri Voce completa

pag.755



1) id: 47651a5107004feab8455901e1031a1f)
Esempio: Rim. ant. M. Cin. 8. Perocchè forza di sospir lo storna.


2) id: 303f921df5324d84a7283df4abc08fcf)
Esempio: Rim. ant. Guid. Cavalc. 70. Muove cangiando core, e riso, e pianto, E la figura con paura storna.


3) id: fd38421b7ad34b5d89cf079cee91ea3f)
Esempio: Lasc. Pinz. 1. 6. Dipoi per non essere stato d'accordo della dote, stornò il parentado.
129) Dizion. 4° Ed. .
CONQUISTARE
Apri Voce completa

pag.768



1) id: 67f3e5f79e924d3b9844df781a5fa14d)
Esempio: Rim. ant. M. Cin. 47. Spogliata del dolor, che la conquista.
130) Dizion. 4° Ed. .
FANCIULLUZZO
Apri Voce completa

pag.343



1) id: 3cd91291d6e248fd91317994668f801c)
Esempio: Matt. Franz. rim. burl. 143. Perch'il cieco fanciulluzzo Ne trastulla gli amanti, e spassa spesso.


2) id: eb11dc92d71b49eeab006880740b47fa)
Esempio: Salv. Granch. 1. 2. Tu sai come fanno Le fanciulluzze.
131) Dizion. 4° Ed. .
INCHIOSTRARE
Apri Voce completa

pag.778



1) id: 77f27767a090463e8aff445a62332f57)
Esempio: Matt. Franz. rim. burl. 2. 121. E 'l parlar s'amplia, e 'l scriver più s'inchiostra.


2) id: 10b23ff5b6ee483ab46aaf31a8707c9d)
Esempio: E Matt. Franz. rim. burl. 143. E la vernata qualche abbrividato, Con essi tratteggiando, il foglio inchiostra.
132) Dizion. 4° Ed. .
PELLE
Apri Voce completa

pag.537



1) id: f9ffcb71757346d5bc7d2bc146bdd4ea)
Esempio: Fir. rim. burl. 116. Ma lasciam queste cose corporali, Che basta sol toccarle pelle pelle.


2) id: b1d4468368e347cba913c3f18463332a)
Esempio: Red. Vip. 1. 83. Ferita in pelle in pelle sull'arco della schiena con un ago.


3) id: 43bf19bb18bc4fb7ba926c65d9f72449)
Esempio: Buon. Fier. 1. 4. 2. Con color non si mescoli, il cui male Sia 'n pelle, e sia leggieri.
133) Dizion. 4° Ed. .
SPENZOLONE, e SPENZOLONI
Apri Voce completa

pag.652



1) id: c4d087b8a4eb40a4b8970efbc54eecc3)
Esempio: Matt. Franz. rim. burl. 2. 100. Ne vengon condennati nelle spese Colle man verbigrazia spenzoloni.


2) id: 17a57fbbb42748009d691b5324a823d8)
Esempio: E Matt. Franz. rim. burl. 2. 106. E nelle braccia pure allora apritevi Con la berretta alquanto spenzolone.


3) id: f2d9ab3c25e54fae8c8407eb9936d077)
Esempio: E Matt. Franz. rim. burl. 2. 170. In cima d'una canna spenzolone, Con chiocciole, lombrichi, o qualche untume Piglia ranocchi a lenza pel boccone.
134) Dizion. 4° Ed. .
GIOVANOTTO, e GIOVINOTTO.
Apri Voce completa

pag.612



1) id: e4eb28f0f8f74c8c82fb652be91db5a7)
Esempio: Matt. Franz. rim. burl. 169. Il valoroso, e già bel giovanotto Alcibiade fu molto famoso.


2) id: 6ec53c1cac344158a95ccc85a1f3da77)
Esempio: Buon. Fier. 3. 1. 8. Non veggo per di quì a buono spazio Fuor della porta comparir nessuno, Fuorchè duo' giovanotti cittadini.
135) Dizion. 4° Ed. .
ABBORRACCIARE.
Apri Voce completa

pag.11



1) id: 79d0978d68fa4dcd9d0d6ae9c649bbab)
Esempio: Matt. Franz. rim. burl. Abborracciarsi senza altro bicchiere, E tirar su qualcuno a bella posta.


2) id: d9d1fe922caf4e6b87478594446d2057)
Esempio: Luc. Mart. rim. burl. In ogni tempo s'un s'abborraccia. (Maniera interamente bassa.)
136) Dizion. 4° Ed. .
ABBRIVIDATO.
Apri Voce completa

pag.15



1) id: 4526370d885c4bcaadf72b713ded5473)
Esempio: Matt. Franz. rim. burl. E la vernata qualche abbrividato, Con essi tratteggiando, il foglio inchiostra.
137) Dizion. 4° Ed. .
CEPPATELLO.
Apri Voce completa

pag.619



1) id: 93b0833610f64371bf3748f9b5583665)
Esempio: Matt. Franz. rim. burl. Nel mezzo stava un quadro focolare, Suvvi qualche scheggiuzza, o ceppatello.
138) Dizion. 4° Ed. .
BERRETTINO
Apri Voce completa

pag.421



1) id: 7bc3a3890e1a40c68a52054d46f2b8fa)
Esempio: Matt. Franz. rim. burl. Là dove quella gente berrettina, E Barbarossa già treman di voi.
139) Dizion. 4° Ed. .
CRESTOSO
Apri Voce completa

pag.863



1) id: 571cac0267b14a79b9ad0f386a719a06)
Esempio: Matt. Franz. rim. burl. Sonava a mattutino ogni crestoso Gallo, o galletto con voce suprema.