Lessicografia della Crusca in rete

Query: +None - Tempo di Ricerca: 578 msec - Sono state trovate 4728 voci

La ricerca è stata rilevata in 12251 forme, per un totale di 7284 occorrenze

4° Edizione
Diz Giu. totali
11686 565 12251 forme
6958 326 7284 occorrenze
Ordinamento delle voci: alfabetico punteggio
1) Dizion. 4° Ed. .
PARVENZA
Apri Voce completa

pag.507



1) id: 9824efc4d7d04a929cd02d76c68dc457)
Esempio: Rim. ant. Mon. Nin. 140. Molto m'agenzería vostra parvenza.
2) Dizion. 4° Ed. .
RESÍA .
Apri Voce completa

pag.110



1) id: 10e16357db2941278819f28c455e7d30)
Esempio: Rim. ant. Mad. Nin. 141. Se vostra penna ha buona consonanza Col vostro cuore, od ha tra lor resía.


2) id: 9c225cff2cf74d00b6b376538943af45)
Esempio: Franc. Sacch. rim. Parlando caldi vengono a resía.
3) Dizion. 4° Ed. .
INNAMORATAMENTE
Apri Voce completa

pag.845



1) id: cd61463dc16241ee8905ba1ba89078cd)
Esempio: Rim. ant. P. N. Innamoratamente mi ritenne.
4) Dizion. 4° Ed. .
GUILLIARDONATO
Apri Voce completa

pag.701



1) id: c9b138a2e5f84b57b267319df4f90e9d)
Esempio: Rim. ant. G. Guin. Guilliardonato serò grandemente.
5) Dizion. 4° Ed. .
INTRALASCIANZA
Apri Voce completa

pag.892



1) id: 276ae1fb623e49ac9399f4cff4ff6b2f)
Esempio: Rim. ant. R. Ferisce amore senza intralascianza.
6) Dizion. 4° Ed. .
CIANCIATRICE.
Apri Voce completa

pag.655



1) id: 4d584e7822d84eb7ac289bda1c6e18d1)
Esempio: Rim. ant. R. Femmina cianciatrice, e berlinghiera.
7) Dizion. 4° Ed. .
OMBRÍA
Apri Voce completa

pag.401



1) id: 6f38dd672b59470e93e067a20d09baa0)
Esempio: Mir. Mad. Riposandosi costoro all'ombría.


2) id: 675369d24da040ca9e01bf44e7774d4e)
Esempio: Rim. ant. Guid. Cavalc. 64. Io vidi donne con la donna mia, Non che niuna mi sembrasse donna, Ma simigliavan sol la sua ombría.
8) Dizion. 4° Ed. .
VAIAIO
Apri Voce completa

pag.187



1) id: 320945334f4445438a0b3bb2213d401d)
Esempio: Rim. ant. Bell. Man. Ant. Pucc. 183. La settima vaiaj, e pellicciaj.
9) Dizion. 4° Ed. .
DONQUA, e DONQUE
Apri Voce completa

pag.241



1) id: bf7c8151b38f43fa9f6b881c814f91c3)
Esempio: Rim. ant. Ser. Onest. 106. Donqua, come faraggio?


2) id: 9905d7f91bd04685ae7a833049701c0d)
Esempio: Rim. ant. Guid. G. 111. Vostro orgogliare donqua, e vostra altezza Mi faccian prode.


3) id: a919ac1b86e9461db3aba037e4ddb5f0)
Esempio: Rim. ant. Giac. da Lent. 109. Or donqua moro eo? No, ma lo core meo More più spesso.
10) Dizion. 4° Ed. .
IMMATURO
Apri Voce completa

pag.729



1) id: f0efd5de313b4f998a69250f5349a3df)
Esempio: Rim. ant. Guitt. 90. Non affrettar l'immatura partita.
11) Dizion. 4° Ed. .
SOSPIRATORE.
Apri Voce completa

pag.614



1) id: 06b1fc3c444e4e648763182b4006f91e)
Esempio: Rim. ant. F. R. Grave sospiratore ogni momento.
12) Dizion. 4° Ed. .
DISPENSATORE.
Apri Voce completa

pag.191



1) id: 10025c0085244260a02530bab63cc365)
Esempio: Rim. ant. Guitt. 96. Ch'eo son dispensatore d'umiltate.
13) Dizion. 4° Ed. .
FORZATORELLO
Apri Voce completa

pag.510



1) id: db9393a77a93498dba66b4640baddc99)
Esempio: Rim. ant. F. R. Amore tristerello, Crudel forzatorello.
14) Dizion. 4° Ed. .
ADATTANZA.
Apri Voce completa

pag.53



1) id: b926d09921194c598cc3d5d922672bec)
Esempio: Rim. ant. R. Per giusta, e convenevole adattanza.
15) Dizion. 4° Ed. .
FARE
Apri Voce completa

pag.349



1) id: 64f81258f1ff47ab987ab4b7988218d1)
Esempio: Rim. ant. Dant. Maian. 85. Dunqua como faraggio?


2) id: bd0e15feb3f94fa5bc6e44622b6b5fcc)
Esempio: Rim. ant. Inc. 124. Per farmi acquisto solo di mercede.


3) id: c98312d5ac5f4053a33a58634293afa8)
Esempio: Rim. ant. Inc. 131. S'io porto amor corale alla mia donna, Neun si maravigli, nè faccia ombra.


4) id: 2411ddd509ce446597d488324a91e25a)
Esempio: Ant. Alam. rim. 11. Sia benedetto quando fui congiunto A far la notte con teco a te te.


5) id: dcc8dcbf375b49eaa3f098133043caf7)
Esempio: Bern. rim. 2. Avendo udito far tanto schiamazzo.


6) id: 9cd2dcdbca6f4fbc8cdfdec33907c273)
Esempio: Amm. ant. 2. 2. 4. Che pro fa la dottrina?


7) id: 27e0826755cb4c708284f3763cd23547)
Esempio: Lasc. rim. Che ci fanno afa starnotti, e leproni.


8) id: da0483985126476fabad9aac6148515f)
Esempio: Franc. Sacch. rim. 8. Fece già Roma trionfando festa.


9) id: f8a982bad25c47d49c50ae0b7316dc53)
Esempio: Bern. rim. 11. E fassi il Giorgio colle seccaticce.


10) id: 14ab5a364a0b4dbf9371e7895b47bcad)
Esempio: Dant. rim. 26. Perchè mercè, volgendosi a me, fanno.


11) id: 497845fb1c1540ce904833a9219adb9d)
Esempio: Mirac. Mad. M. Alcuno monaco devoto della nostra Donna, a sua reverenzia ogni dì le facea certe invenie inginocchiandosi.


12) id: 573462812e814792a44ac373181f4ded)
Esempio: Nov. ant. 80. 2. Mandiamo a' Greci, che ci facciano l'ammenda.


13) id: 947aa6ef91a54277ae4f883eb69fa68b)
Esempio: Franc. Sacch. rim. 55. Perchè a far tesoro sono attesi.


14) id: 123a3dfb5f0b4c9587d19c6b13fbdf1f)
Esempio: Lod. Mart. rim. burl. 59. E tu Mercurio all'altalena fai.


15) id: 0c6de77061894564a36ffe5b41f5c427)
Esempio: Franc. Sacch. rim. Onde ne fa il contado ancor baldoria.


16) id: 4d65a5380a83444c8b6fe0048cbac81c)
Esempio: Bern. rim. 2. Un ceffo accomodato a far san Marco.


17) id: d0f75aa697f1457c9dddde7fbeb99fd8)
Esempio: Nov. ant. 46. 1. Menolla, e fece a due mesi una fanciulla.


18) id: 62a1187c7e86470eaa12c458476fc50d)
Esempio: Amm. ant. 2. 1. 8. Colui non ha pari faccendo alle braccia.


19) id: b17bb87e6f1c47129630608ee74cb6dd)
Esempio: Vit. S. Ant. Una nascenza, la quale dopo aver fatto capo infistolíe.


20) id: 69fa4df2fb374a4fbada24e339ddfbbf)
Esempio: Franc. Sacch. rim. 68. Che della schiena m'ha già fatto cerchio.


21) id: 9e1b661b7cbd479a97806ded50d1891e)
Esempio: E Dan. rim. Tenterò nondimeno Farne il poter, poichè così v'aggrada.


22) id: ad81b3a89e8544e8a090091b1d3b1b20)
Esempio: Franc. Sacch. rim. 47. Dove facean pratica Quegli della città bisbigliatoria.


23) id: 6823327b16ac4e24909625a19b8cbf94)
Esempio: Nov. ant. 92. 1. E spesse volte faceano badalucchi per occcupare il ponte.


24) id: 9ad82a2e59ae4b6dbf66890f57386d00)
Esempio: Nov. ant. 1. 5. Questi fece bottega, e cominciò a legar sue pietre.


25) id: 5a4b6beece5e4178b15d63aac364e42f)
Esempio: Bern. rim. 42. Fannogli anche a lor mano i cittadini (parla de'cardi.)


26) id: 8947570930d24a9ca41809fb374b8427)
Esempio: Bern. rim. 69. Sì dolce in quella parte ha fatto il callo.


27) id: 2039a7e2eacf4e668bef2723a059f376)
Esempio: Franc. Sacch. rim. Quando la bella mossa Furio Camillo fece contr'a Brenno.


28) id: c9a5a55e64594936be0dec6e8503e197)
Esempio: Bern. rim. 18. Non vuol, che l'uom di lei la mostra faccia.


29) id: fb0e8bfb28b74f588bed9e888a403689)
Esempio: Nov. ant. 24. 1. Non parea, che lo Saladino sapesse fare senza lui, tanto l'amava.


30) id: f2a45a9a0006499db9a56612623f0902)
Esempio: Nov. ant. 57. 6. Fece cruccio col Re, e nella pace gli domandò lo dono.


31) id: b47f4ebae63742e98d611f842cb44462)
Esempio: Nov. ant. 67. 1. Fammi diritto di quello, ch'a torto m'hae morto il mio figliuolo.


32) id: b8b3aa8381c5469b8f4140b204e92ee2)
Esempio: Buon. rim. 14. Deh fate, che a me stesso io più non torni.


33) id: c6e816be29e040f6b7cf7d99b540eb89)
Esempio: E Franc. Sacch. rim. appresso: Festa dee far chi vive in questo tempo.


34) id: d9e62009959643e58171cb4caac190c7)
Esempio: Nov. ant. 54. 7. Dice, che come la donna comandò loro, così fecero i suoi comandamenti.


35) id: f838fab076854fefaa7e356db434cf40)
Esempio: Buon. rim. 40. Natura, che non fe mai sì bel volto, Restò in vergogna.


36) id: f94949742dfd40fea06ab813aa365df1)
Esempio: Bern. rim. 6. Così con quello io mi certificai, Che l'immaginazion non facea caso.


37) id: c3e2e1be64b04370ba53061e030ef91d)
Esempio: Cas. rim. burl. Or non dirà più 'l Berni, Che l'immaginazion non faccia caso.


38) id: b5ef99844dcd4a40af91e9b78a791cea)
Esempio: Dant. rim. 2. Se tu di lui non fussi accompagnata, Leggieramente ti faría disnore.


39) id: 48fbff9a28b04c8ba1ce7b063d6f3093)
Esempio: Buon. rim. 28. Favvi amor forza ancora, O pur per morte liberi ne sete?


40) id: 18a6f08d8b764d5993870159a238a507)
Esempio: Amm. ant. 9. 8. 24. Siccome quando cerchiamo alcuno verso del salmo, noi ci facciamo da capo.


41) id: 2e2d4c0c62424c0fa2a5b4b526af5009)
Esempio: Bern. rim. 19. Non hanno scritto delle pesche bene, Perchè non ne facevan troppo guasto.


42) id: 8bf12ab2d4d74aa9b694e99caf67f098)
Esempio: Franc. Sacch. rim. Fatti ben dire assai, come villano, Che cantar suogli, ed io udito l'ho.


43) id: 573c83839ec347588cb1e4a67e342519)
Esempio: Buon. rim. 33. In qualche modo ei vive, E lega gli altri sassi, e fassi eterno.


44) id: c944af94ba3b4df0a3dd1561d3bcc7fb)
Esempio: E Franc. Sacch. rim. 29. Festa dei far più che facessi mai, Perchè se' fatta adorna.


45) id: dd1376cc276646aebcb574cbfe6ed79d)
Esempio: Buon. rim. 63. Tu il seme se' dell'opre giuste, e pie, Che là germoglia, dove ne fai parte.


46) id: 4d2ff760430b4ef7973ba7a72a38dc98)
Esempio: Amm. ant. 9. 5. 13. Però non fa poco al fatto, che uomo da giovane s'ausi a bene, e a male.


47) id: aabdc21a33c9407a97ace5b820881b7d)
Esempio: Buon. rim. 56. Stendi ver me le tue pietose braccia, A me mi togli, e fammi un, che ti piaccia.


48) id: 41c1b854ea2643138c7e02c5f6a52ac1)
Esempio: E Franc. Sacch. rim. appresso: E ho la boce, che par di capretta, Sicchè per questo tanto dir mi fo.


49) id: a606976a73a347e4a29c1a1a26f72486)
Esempio: Buon. rim. 22. Ma se l'arte rimembra Viva una gran beltà, ben dovrebb'ella Far lieto me, perch'io lei faccia bella.


50) id: e3c4038b96fb4da5b85c52505eabce19)
Esempio: E Buon. rim. 60. La morte, e l'alma insieme fan gran prove Con dura, e incerta guerra del mio stato.


51) id: 62459c1bd48b41159be53a512c12fef6)
Esempio: Bern. rim. 87. Un debitor, ch'è savio, dorme sodo, Fa sonni, che così gli facess'io, Par che bea papaveri nel brodo.


52) id: 40fc140703e747f49c2ba14e416a08e3)
Esempio: E Buon. rim. 29. Sì duro è 'l fren, per cui l'affanno ascondo, Che 'n farle forza più mi fo dolente.


53) id: 9782ecda00e047cea00c95c792cefa6d)
Esempio: Nov. ant. 54. 9. Erano stati biastemmiati, e gettati loro i torsi, e 'l fango, e minacciati, e fatto loro in quel giorno molta villanía, e soperchianza.


54) id: cd45b6e1a8984b9daa1866532b07ff2c)
Esempio: Dant. rim. 20. A quella guisa donna retta face, Quando si mira per volere onore (quì: fa difesa per non essere sopraffatta dall'altrui guardo.)


55) id: c54355f014c64c8f8079c393256413ef)
Esempio: Fir. rim. burl. 119. Che se ciò fosse, i principi Tedeschi, Che fra lor fan dieta tanto spesso, Sarebbon tutto l'anno grassi, e freschi.


56) id: 1c657a9096e1479bb90d7fcc525ab1f1)
Esempio: Bern. rim. 1. I' ho d'un vin, che fa vergogna al greco ec. Da far vedere un morto andare un cieco (quì in equivoco per ischerzo)


57) id: 597aa02d6021408e9e4be7c22854eaa1)
Esempio: Amm. ant. 2. 1. 8. Quella grandezza di parlare di Vergilio, faccendo versi, molto l'abbandonò, quando sanza versi parlava; e quello gentile parlare di Tullio, quando voleva fare versi, molto gli dicessava.


58) id: 4a851d773b82425ca2a219429217d926)
Esempio: Buon. rim. 15. Natura ogni valore, Ogni bellezza in donna, ed in donzella Pose a far di se prova insino a quella, Ch'oggi in un punto m'arde, e agghiaccia il cuore.
16) Dizion. 4° Ed. .
PIZZICAGNOLO
Apri Voce completa

pag.639



1) id: dffa974a46b04c11bab503fb4df4b11e)
Esempio: Rim. ant. Bell. man. Ant. Pucc. 184. Quindecima (arte) sì sono i pizzicagnoli.
17) Dizion. 4° Ed. .
IMMELATO
Apri Voce completa

pag.730



1) id: 666748f6a74d46b0be1eb53b8ea39002)
Esempio: Rim. ant. F. R. Quella dolce immelata sua bocina.
18) Dizion. 4° Ed. .
INFARETRATO
Apri Voce completa

pag.807



1) id: a14a34b22f944b51919e70b603daa6ee)
Esempio: Rim. ant. Lap. Gian. 105. Amore infaretrato come arciero.
19) Dizion. 4° Ed. .
FOLLEGGIARE
Apri Voce completa

pag.485



1) id: 17dca523a07043b4be763efdbe125d7e)
Esempio: Rim. ant. Cin. Dunque al mio folleggiare Piacciavi perdonare.
20) Dizion. 4° Ed. .
FORZOSAMENTE
Apri Voce completa

pag.510



1) id: df2a4114ab9d4ff3ab62e732988a436a)
Esempio: Rim. ant. P. N. Guitt. Pugnan dunque valer forzosamente.