Lessicografia della Crusca in rete

Query: +None - Tempo di Ricerca: 618 msec - Sono state trovate 21616 voci

La ricerca è stata rilevata in 74209 forme, per un totale di 51567 occorrenze

4° Edizione
Diz Giu. totali
71854 2355 74209 forme
50238 1329 51567 occorrenze
Ordinamento delle voci: alfabetico punteggio
1) Dizion. 4° Ed. .
APOSTATARE
Apri Voce completa

pag.220



1) id: 62b5a06cbefd4591972547c4139e7d56)
Esempio: Maestruz. 2. 6. 1. Il cominciamento della superbia dell'uomo è apostatare da Dio.
2) Dizion. 4° Ed. .
AFFINITÀ, AFFINITADE, e AFFINITATE.
Apri Voce completa

pag.77



1) id: e6409cc3b1f84058a41dc4b37b81c2f3)
Esempio: Maestruz. 1. 84. Nondimeno rimane l'affinitade la qual era de' consanguinei suoi.


2) id: 895f4e7f791542e3a146becf89474e86)
Esempio: Maestruz. 1. 84. S'e' muore la persona, per la quale si contrasse l'affinità, cioè muore il marito, o la moglie, o la concubina, o il concubinatore.


3) id: ad43fc3911c64b719820877c5278f1a0)
Esempio: E Maestruzz. appresso: Non si contrae affinità, e non s'impedisce il matrimonio.
3) Dizion. 4° Ed. .
APOSTATA
Apri Voce completa

pag.220



1) id: 067093e53f0345efb9f0a0c01717963f)
Esempio: Maestruz. E in questo modo, e anche se s'ordinò, essendo apostata dalla religione.


2) id: 4bf345b1d6634e87bb3492a0bfe95547)
Esempio: Mor. S. Greg. 2. 4. Il Signore giammai non rivoca a penitenza quello spirito apostata
4) Dizion. 4° Ed. .
VENEFICIO.
Apri Voce completa

pag.222



1) id: be33b55a9d504ef293666fddc0999f33)
Esempio: Maestruz. 2. 2. Manifeste sono l'opre della carne, le quali sono fornicazione ec. veneficia, inimicizie, contenzioni ec.
5) Dizion. 4° Ed. .
ADULATORE.
Apri Voce completa

pag.66



1) id: e7380c90a767476caa8f36628de277ef)
Esempio: Maestruz. 2. 11. 7. Il terzo modo per occasione di peccare, ma non fu intenzion dell'adulatore.
6) Dizion. 4° Ed. .
AFFABILITÁ, AFFABILITADE, e AFFABILITATE .
Apri Voce completa

pag.70



1) id: ec29c3a26b06419f99a8910eba44911a)
Esempio: Maestruz. 2. 7. 8. E così si fa il litigio, il quale è contrario all'amicizia, e all'affabilità.
7) Dizion. 4° Ed. .
STRUPO, e STUPRO.
Apri Voce completa

pag.784



1) id: 5858394cec1049e38a55ee4496234fb1)
Esempio: Maestruz. 1. 89. La terza è la paura dello strupo, la quarta è la paura della servitudine.


2) id: 06d4744840a5431d837cb675de11ffd1)
Esempio: E Maestruz. 2. 31. 1. Istrupo è propriamente, quando si toglie il fiore della verginità alla vergine, o al vergine.


3) id: 95f063854e1a4697a495568b955d86ae)
Esempio: Tass. Am. 3. 1. E 'l suo bel cinto, Che del sen virginal fu pria custode, Di quello stupro era ministro.
8) Dizion. 4° Ed. .
CRIMINOSO
Apri Voce completa

pag.864



1) id: d2abc9c5439045788fce5e7f6fe233df)
Esempio: Maestruz. 1. 84. Avvegnachè tale polluzione sia criminosa, e dannabile, non perciò per questo si contrae affinità.


2) id: efab5763178d4c6099276a1ea3140ece)
Esempio: E Maestruz. 2. 4. Conciossiacosachè 'l Prelato debbia correggere segretamente i criminosi.


3) id: d07d9deb41e64cd68dec8d5ff0be32d3)
Esempio: E Maestruz. 2. 32. 1. Ancora dee essere sine crimine; imperciocchè il criminoso è ischiuso da ogni testimonianza, mentre persevera nel peccato mortale.
9) Dizion. 4° Ed. .
PURGATORE
Apri Voce completa

pag.779



1) id: cdb39a999156419bbcd106a2efb71cc3)
Esempio: Maestruzz. 2. 32. 5. Chente debbono esserei purgatori?


2) id: 70656ab6e48641e3b5a8ed1ac66f7eab)
Esempio: E Maestruz. appresso: Lo 'nfamato giura, ch'egli è mondo da quel peccato, del quale egli è infamato, e i purgatori giureranno, che e' credono, ch'egli ha giurato il vero (in questi due ultimi esempi è nel signific. del §. II. di Purgare)
10) Dizion. 4° Ed. .
FIGURATIVAMENTE
Apri Voce completa

pag.457



1) id: 6c8fe6455ecd4e42b297c6337ec0ff10)
Esempio: Maestruzz. 2. 32. 6. Giacob figurativamente disse, che era Esau primogenito d'Isaac.
11) Dizion. 4° Ed. .
APOSTASIA
Apri Voce completa

pag.220



1) id: c4de618d1d044c8385ac0bc0b2dfa8dc)
Esempio: Maestruz. Che è apostasia? ec. è uno temerario spartimento dello stato della fede, e dell'obbedienza, e della religione.
12) Dizion. 4° Ed. .
AFFINE.
Apri Voce completa

pag.77



1) id: 0c4124c9d7ae46a1bb07dde14fea610c)
Esempio: Maestruz. 1. 84. Tutti i parenti della moglie mia sono i miei affini ec. e i consanguinei miei sono affini della donna mia.
13) Dizion. 4° Ed. .
GIOCOSO
Apri Voce completa

pag.608



1) id: b71a54e67f1944c3ad55c89e10e56060)
Esempio: Maestruzz. 2. 32. 6. Delle bugíe alcuna è perniziosa, alcuna è giocosa, alcuna offiziosa.


2) id: 67ca2387c9bb4548a558c22505641d44)
Esempio: E Maestruz. 2. 36. Dapoi che per disiderio di vendetta, e non con giocosa levitade il ripercuote, e dágli, è iscomunicato.
14) Dizion. 4° Ed. .
ACCIDIA.
Apri Voce completa

pag.31



1) id: f9f23e62e0774b6d852f91616609eddf)
Esempio: Maestruz. 2. 10. 1. L'accidia è alcuna tristizia, che aggrava l'animo dell'uomo in tal modo, che nulla gli piace di fare, e perciò l'accidia importa alcuno tedio.
15) Dizion. 4° Ed. .
ACCOLITO.
Apri Voce completa

pag.34



1) id: 4fdbb460b42e4e1a8512ca095277b916)
Esempio: Maestruz. 1. 12. Nota che da sett'anni infino a dodici si può pigliare la prima tonsura, e gli ordini minori, salvo che farsi accolito.


2) id: c3d336ed0dd548c5b9cfba0728195116)
Esempio: E Maestruz. 25. All'accolito s'appartiene apparecchiare i lumi in sagrestía, e porta il cero, e apparecchia al Soddiacono quelle cose, che son bisogno per lo Corpo di Cristo.
16) Dizion. 4° Ed. .
TEDIO.
Apri Voce completa

pag.25



1) id: 6c1a648aac444a1e98f19fedc22d5794)
Esempio: Maestruzz. 2. 10. 1. L'accidia importa alcuno tedio.


2) id: cebcc1f4f99d40f1969242509af23a14)
Esempio: Bern. Orl. 1. 4. 25. Pien di malinconía tutto, e di tedio Sol se ne sta, nè vuol pur, ch'altri il veda.
17) Dizion. 4° Ed. .
DISFORMAZIONE.
Apri Voce completa

pag.177



1) id: 410a43551e3b46fe9d720b73f8cca677)
Esempio: Maestruzz. 2. 32. 6. Al merito della quale non repugna la disformazion di quella bugía.
18) Dizion. 4° Ed. .
SODDOMÍA, e SODOMÍA.
Apri Voce completa

pag.559



1) id: 2813b97301ea4c518749a250f82319a9)
Esempio: Maestruzz. 2. 31. 2. tit. Della sodomía.


2) id: e6d656ba2373478bb69e3789cb2fad8c)
Esempio: Ricord. Malesp. cap. 6. Ettore ec. uccise il Re Patroculus, il quale commise con Achille il peccato di soddomía.
19) Dizion. 4° Ed. .
SECOLARE
Apri Voce completa

pag.448



1) id: 5622a509d3ed4e7f8873d2246c1ba582)
Esempio: Maestruzz. 1. 36. Vagliono (le indulgenze) a' religiosi, siccome a' secolari.


2) id: 9f5967f0c76a42f2a151e6671fa688e3)
Esempio: Vit. SS. Pad. 1. 86. Innumerabile moltitudine d'infermi, e d'altri assai religiosi, e secolari trassero a lui.
20) Dizion. 4° Ed. .
SUPERFICIALMENTE.
Apri Voce completa

pag.816



1) id: 069e44a9683947f382b08bd225b0ea7f)
Esempio: Maestruzz. 2. 32. 4. Queste cose degl'infami così superficialmente dette bastino.


2) id: a469a1b25a3a406abed597fb9c73fbf0)
Esempio: Vinc. Mart. lett. 36. Ma se si vorrà vedere superficialmente, parrà ec.