Lessicografia della Crusca in rete

Query: +None - Tempo di Ricerca: 620 msec - Sono state trovate 14597 voci

La ricerca è stata rilevata in 41211 forme, per un totale di 25965 occorrenze

4° Edizione
Diz Giu. totali
39700 1511 41211 forme
25103 862 25965 occorrenze
Ordinamento delle voci: alfabetico punteggio
60) Dizion. 4° Ed. .
PALUSTRE
Apri Voce completa

pag.471



1) id: 4850ebf4976e434caee4354fc6b6c752)
Esempio: Menz. rim. 1. 197. Benchè di sormontare invan s'affanna Oltre alle nubi un roco augel palustre.
61) Dizion. 4° Ed. .
MARGO
Apri Voce completa

pag.168



1) id: 589e24b17cc349ee9a06b3728326708b)
Esempio: Menz. rim. 1. 249. Per virtù del tauro ardente, Onde a i rivi il margo indorasi.
62) Dizion. 4° Ed. .
LAUREATO.
Apri Voce completa

pag.34



1) id: c298e9d3c7b040c19db2f519c0812f3f)
Esempio: Menz. rim. 1. 102. Antica età primiera, Che folta schiera Vedesti in te di laureati eroi.
63) Dizion. 4° Ed. .
VACCARELLA, e VACCHERELLA
Apri Voce completa

pag.182



1) id: 301e405f11714fbcaeb9b4a168f2f333)
Esempio: Menz. rim. 1. 306. La vaccherella in quella falda piana Gode di respirar dell aria nuova.
64) Dizion. 4° Ed. .
PREZZATO.
Apri Voce completa

pag.716



1) id: dee8fa2e18cd4065acc736be26c423c6)
Esempio: Menz. rim. 1. 1. 329. Pur nuovo, inclite figlie, avran sostegno I vostri in terra non prezzati onori.
65) Dizion. 4° Ed. .
GRUGNIRE, e GRUGNARE
Apri Voce completa

pag.681



1) id: 839f2244462d440cb7e8eb994cc39877)
Esempio: Menz. sat. 9. Più grato è a Dio anco il grugnir de' porci.
66) Dizion. 4° Ed. .
RETORE.
Apri Voce completa

pag.117



1) id: 5dacde4fd9bb4023a28710f4686cdfc5)
Esempio: Menz. sat. 4. Bel fanciullo, vola Al retore gentil; digli il latino ec.
67) Dizion. 4° Ed. .
SMASCELLARE
Apri Voce completa

pag.547



1) id: a825942874034c3b94eac8debe5feeaf)
Esempio: Menz. sat. 10. Si smascella di risa, e fa una cera D'un satiraccio.
68) Dizion. 4° Ed. .
SATIRACCIO
Apri Voce completa

pag.329



1) id: 67d3c917d2244d59aa0e01abc0f2b02e)
Esempio: Menz. sat. 10. Si smascella di risa, e fa una cera D'un satiraccio.
69) Dizion. 4° Ed. .
ORECCHIUTO
Apri Voce completa

pag.425



1) id: 22a8019f52044d299b9467d71bfa7bda)
Esempio: Menz. sat. 3. E l'orecchiuta dottorevol mula Gli ferrerà in argento il manescalco.
70) Dizion. 4° Ed. .
SCARTARE
Apri Voce completa

pag.368



1) id: 2d62c47fff6c4fcca4513dd9f21b9124)
Esempio: Menz. sat. 7. Già tu non fai per me, Sgorbia, io ti scarto.
71) Dizion. 4° Ed. .
VESTITUCCIO.
Apri Voce completa

pag.255



1) id: ed938ff408ac4e38a8cd8e6be908a6d0)
Esempio: Menz. sat. 11. Diamogli almen quel vestituccio antico, Ch'ella adoprò da capitan Spavento.
72) Dizion. 4° Ed. .
MUSCHIOSO, e MUSCOSO
Apri Voce completa

pag.311



1) id: 3f12d00671314b589bdb7256976127b2)
Esempio: Menz. rim. 1. 307. Oh come allarga le ramose braccia, Ed i muscosi fanti orna, ed adombra!
73) Dizion. 4° Ed. .
SOTTOCOPPA.
Apri Voce completa

pag.622



1) id: 53ec33d7f35a492fb217dfd00a3e7dae)
Esempio: Menz. sat. 1. Non ciuffan sottocoppa, o candelliero, Dopo che stette in su gli altari acceso.
74) Dizion. 4° Ed. .
SPAZZINO
Apri Voce completa

pag.643



1) id: 4c1b94468e6e436f8411d666add3cc01)
Esempio: Menz. sat. 1. L'aiutante, il spazzino, il mozzo, e peggio San cinguettar come cornacchie, e putte.
75) Dizion. 4° Ed. .
QUILIO.
Apri Voce completa

pag.21



1) id: c546c77a68ab4ce09c2f8cc2d7e91a81)
Esempio: Menz. sat. 1. E vedi come i meglio ufizi ingolla Chi canta in quilio il Kirieeleisonne.
76) Dizion. 4° Ed. .
MOZZO
Apri Voce completa

pag.301



1) id: 55e42be3cf6b452fa125431879092b85)
Esempio: Menz. sat. 1. L'aiutante, il spazzino, il mozzo, e peggio San cinguettar come cornacchie, e putte.


2) id: 5d0840e31cec4f34a74d2ff504440e1b)
Esempio: E Menz. sat. 3. Accordati col mozzo a far la spía.
77) Dizion. 4° Ed. .
MONILE
Apri Voce completa

pag.277



1) id: e64a9963b8444011a95b24b252467cb2)
Esempio: Menz. rim. 1. 198. Dolce allor che compose Di bei ligustri, e fiori Monile al sen di latte.
78) Dizion. 4° Ed. .
SCARSAMENTE
Apri Voce completa

pag.368



1) id: 4ef77c5652df4565bb157b649fef56e4)
Esempio: Menz. rim. 1. 180. E se diran, che scarsamebnte adempio Ciò, che nel cuor disegno, Colpa fia dell'ingegno.
79) Dizion. 4° Ed. .
STRONZO, e STRONZOLO.
Apri Voce completa

pag.780



1) id: f2a1eb688fa24dd8b4c062b459f5e478)
Esempio: Menz. sat. 7. Perocchè debbe ai rinzeppati stronzi E poderi, e casino, e gabinetto.