Lessicografia della Crusca in rete

Query: +None - Tempo di Ricerca: 546 msec - Sono state trovate 14597 voci

La ricerca è stata rilevata in 41211 forme, per un totale di 25965 occorrenze

4° Edizione
Diz Giu. totali
39700 1511 41211 forme
25103 862 25965 occorrenze
Ordinamento delle voci: alfabetico punteggio
120) Dizion. 4° Ed. .
NAPPONE
Apri Voce completa

pag.317



1) id: 5fdaec2e8dbc4b88996bda43a35c8ff0)
Esempio: Menz. sat. 6. Che san veder ben le Gabrine in cocchio, Bench'abbian a' cavai fiocchi, e napponi.
121) Dizion. 4° Ed. .
LORDUME.
Apri Voce completa

pag.88



1) id: b7b3d77d25e640e3a35d1be154660a11)
Esempio: Menz. sat. 10. E nella fogna de' suoi vizj immerso Qual porco in brago nel lordume ingrassa.
122) Dizion. 4° Ed. .
LETTERINA
Apri Voce completa

pag.54



1) id: 515c66ebf6a54686805e96542087ebf7)
Esempio: Menz. sat. 9. Che quelle letterin, che fer ritorno ec. Gli fecero alla chierca un brutto scorno.
123) Dizion. 4° Ed. .
MAZZIERE
Apri Voce completa

pag.190



1) id: 6d4da8f239dc42d28683a16fe1760ea3)
Esempio: Menz. sat. 6. Impegna il lucco, sicchè tu non possa Tra' mazzieri far pompa, e tra' donzelli.
124) Dizion. 4° Ed. .
BACOLO
Apri Voce completa

pag.365



1) id: f9c33e3e0fd34200b023636975908ccc)
Esempio: Menz. sat. 4. In luogo d'una mitra ebbe una secchia, Ed un zambuco in pastoral suo bacolo.
125) Dizion. 4° Ed. .
TRESCAONE.
Apri Voce completa

pag.154



1) id: 14c149d55fe24f37a97a8f5e1d3e7d29)
Esempio: Menz. sat. 6. Là nel trescon de' diavoli V'è chi per essa ha ben gagliardi i fianchi.
126) Dizion. 4° Ed. .
TRINCIATO.
Apri Voce completa

pag.158



1) id: ed5e98220c954d678517fdbd220ed20b)
Esempio: Menz. sat. 5. Nè basta, che sia sucido il collaro, E trinciato il cappel, rotte le brache.
127) Dizion. 4° Ed. .
SOVRUMANO.
Apri Voce completa

pag.626



1) id: 467e424310c94d00896860b2dbbe34fe)
Esempio: Menz. rim. 1. 129. Quindi è, che volge reverente il ciglio Il buon popol Latino Del suo gran padre al sovruman sembiante.
128) Dizion. 4° Ed. .
NEMBO
Apri Voce completa

pag.334



1) id: 2b884bb95cd4447c8ab83da69fb86617)
Esempio: Menz. rim. 1. 141. E l'empie Furie del tartareo albergo Uscir veloci, e preste Di procelle, e di nembi armate il tergo.
129) Dizion. 4° Ed. .
INCAVERNATO
Apri Voce completa

pag.771



1) id: 01abc9a84f1a495ca2e4a5bccdb60c7b)
Esempio: Menz. sat. 8. Io so, che c'è un saggio Incavernato là 'n via della Scala (quì per similit.)
130) Dizion. 4° Ed. .
PUGNELLO.
Apri Voce completa

pag.765



1) id: 8c884710fb3d45d9a9c50631b96e2c94)
Esempio: Menz. sat. 2. Ma dove batte il mio mazzacavallo Metti un pugnel di sale, e un po' d'aceto.
131) Dizion. 4° Ed. .
SERE
Apri Voce completa

pag.483



1) id: 37e7da24835f4ae48b690fca45b51d28)
Esempio: Menz. sat. 8. Voi, che quassuso introduceste un sere, Che colto in chiasso venne po' a dir messa.
132) Dizion. 4° Ed. .
RAGAZZETTO.
Apri Voce completa

pag.43



1) id: 29c7e9c32b3d4a218a94b8fc3c6e4e14)
Esempio: Menz. sat. 3. Io mi facea scolar di Scaramuccia, E non mi tapinava ragazzetto Arrabbiatel, ch'alle palmate muccia.
133) Dizion. 4° Ed. .
LUSSO.
Apri Voce completa

pag.104



1) id: cdd270f7fa3d4de8b661e343fa555237)
Esempio: Menz. sat. 2. Tu bella sembri, e pur se' fiamma impura, Che lusso, ed arroganza in se riserba.
134) Dizion. 4° Ed. .
ZAMBUCO
Apri Voce completa

pag.352



1) id: a6894e30d0aa48e4b40d70e25fb62a24)
Esempio: Menz. sat. 4. Che in luogo della mitra ebbe una secchia, Ed un zambuco in pastoral suo bacolo.
135) Dizion. 4° Ed. .
TOLLERO
Apri Voce completa

pag.94



1) id: 7a6c3c80765f42f0bbcf540b4369f90d)
Esempio: Menz. sat. 5. Vedi, che picchia il petto, e dà l'incenso Con quella man che i tolleri stropiccia.
136) Dizion. 4° Ed. .
LEGISLATORE.
Apri Voce completa

pag.43



1) id: 9cc17aa3adea4a7a8f2ef839dc414197)
Esempio: Menz. rim. 1. 26. E 'l gran legislator colmo di zelo Gridò rivolto al cielo: Viva il signor, che i servi suoi conforta.
137) Dizion. 4° Ed. .
ORECCHIONE.
Apri Voce completa

pag.424



1) id: 5bb8b3eb2f5d4cecb535a73c9290dc35)
Esempio: Menz. sat. 1. Che chi di dotto allor le tempie adorna Non è già tra' cervelli circoncisi Adoratore d'orecchioni, e corna.
138) Dizion. 4° Ed. .
INCONTASTABILE
Apri Voce completa

pag.785



1) id: 8b3f961239834d68a837d9e062bd1a71)
Esempio: Dant. rim. 1. Giudicio incontastabile gravoso.
139) Dizion. 4° Ed. .
MAREGGIO
Apri Voce completa

pag.165



1) id: aff3178b5a744d618710c551bea2c545)
Esempio: Menz. sat. 11. Pensa tu quì, lettor, qual fier mareggio Ebbe al cervello quel meschin poeta (quì per metaf.)