Lessicografia della Crusca in rete

Query: +None - Tempo di Ricerca: 331 msec - Sono state trovate 8062 voci

La ricerca è stata rilevata in 22932 forme, per un totale di 14590 occorrenze

4° Edizione
Diz Giu. totali
22238 694 22932 forme
14176 414 14590 occorrenze
Ordinamento delle voci: alfabetico punteggio
200) Dizion. 4° Ed. .
SIGNORAGGIO, e SEGNORAGGIO
Apri Voce completa

pag.529



1) id: 1a8dfb0e1e4d4f88ba6eae62aa28f487)
Esempio: Rim. ant. Dant. Maian. 78. Che fora son del suo mal segnoraggio.
201) Dizion. 4° Ed. .
FIOCHETTO
Apri Voce completa

pag.468



1) id: 71c027a62e43425d9fb33bf53811387d)
Esempio: Rim. ant. Guid. Cavalc. 61. Quando io ti rispondea fiochetto, e piano.
202) Dizion. 4° Ed. .
FOLLORE
Apri Voce completa

pag.486



1) id: 3edbafd70516415e86f22b056b79dcfc)
Esempio: Rim. ant. Dant. Maian. 81. Di tal follore ciò, che puo' m'avvegna.


2) id: 5b102e701c6643af9e1e421ef22d08ce)
Esempio: Rim. ant. P. N. Guitt. Fra gli altri miei follor fu, ch'io trovai Di disamar, ch'io amai.
203) Dizion. 4° Ed. .
GRANNE
Apri Voce completa

pag.660



1) id: 8fdd169c5f254d68b3f685fc3072bad3)
Esempio: Rim. ant. F. R. Lo meo dolore è sì penoso, e granne.
204) Dizion. 4° Ed. .
DIMORO
Apri Voce completa

pag.128



1) id: 84766e77c612487ab2770f276014bea2)
Esempio: Rim. ant. Dant. Maian. 73. Che fa dimoro in voi gentil figura.


2) id: 6dd7ef9f41a84aefa074ab7382074441)
Esempio: Franc. Sacch. rim. Dunque color, che fan teco dimoro ec.


3) id: ce46ffbc6c63472daed71c59a0137ea7)
Esempio: M. V. 1. 10. Lodovico Re d'Unghería giunto ad Aversa fece suo dimoro in quel luogo.
205) Dizion. 4° Ed. .
DANNAGGIO
Apri Voce completa

pag.9



1) id: c3e8f68ad31249b888d97b103e44ae9b)
Esempio: Rim. ant. Guid. Colon. 112. Amor non cura di far suoi dannaggi.


2) id: c9794b6d6dbe416fbb2f8a3bbdd7c6b9)
Esempio: Rim. ant. F. R. Perchè sanza dannaggio amor non fere.
206) Dizion. 4° Ed. .
OMBRINA
Apri Voce completa

pag.401



1) id: f6297892889f443fb2aea40f51322873)
Esempio: Rim. ant. P. N. Rain. d'Aquin. Vedendo quella ombrina Del fresco bosco.
207) Dizion. 4° Ed. .
PIAGENTE
Apri Voce completa

pag.598



1) id: a80cfaeaadb24aca9cb2bf28b1998930)
Esempio: Rim. ant. Dant. Maian. 79. Che vuol, ch'eo laudi lo placer piagente.


2) id: 5367cfd5376d412f84e39b87032ef680)
Esempio: E Rim. ant. Dant. Maian. 84. Ver me non sia sdegnosa Vostra cera ridente, Gentil donna piagente.
208) Dizion. 4° Ed. .
SENSATO
Apri Voce completa

pag.474



1) id: 4d6310a1115d4536ab5e55e7cd83ed05)
Esempio: Rim. ant. Guid. Cavalc. 70. Egli è creato, ed ha sensato nome.
209) Dizion. 4° Ed. .
RIPIGLIO
Apri Voce completa

pag.210



1) id: 28637f455eb045138e2559dce34b8be7)
Esempio: Rim. ant. P. N. Inghilf. Chi ciò consente, cade in gran ripiglio.
210) Dizion. 4° Ed. .
AUTRO
Apri Voce completa

pag.345



1) id: 6a52b38721ff499b87ab392356a7b7d4)
Esempio: Rim. ant. Pan. del Bagn. Amor me fiere per un autro strale.
211) Dizion. 4° Ed. .
ARRICORDARE.
Apri Voce completa

pag.269



1) id: f336b1c790364ef6a41e47cbd876e2d0)
Esempio: Rim. ant. Guid. Cavalc. 67. Dimmi, s'arricordare Di quegli occhi ti puoi?
212) Dizion. 4° Ed. .
CANOSCENZA.
Apri Voce completa

pag.537



1) id: cb4b98e4b444415da24cd28d773b490a)
Esempio: Rim. ant. Ricc. Varl. 142. Da poi ch'io presi di voi canoscenza.


2) id: e21460507243496ca18b299406329142)
Esempio: E Rim. ant. Dant. Maian. 83. Dolze meo Sire aggiate Savere, e canoscenza.
213) Dizion. 4° Ed. .
SAGLIRE
Apri Voce completa

pag.298



1) id: f2fd5302d96b4abe9dd929ae745377f6)
Esempio: E Guitt. rim. ant. F. R. Me dispero saglire a tanta altura.
214) Dizion. 4° Ed. .
COMPUGNIMENTO
Apri Voce completa

pag.734



1) id: 696c36d586a044b3903ce4d3c9c0a727)
Esempio: Rim. ant. P. N. Amor. Fir. Quando all'amor s'addanno, A lor compugnimento.
215) Dizion. 4° Ed. .
CHERICATO, e CHIERICATO.
Apri Voce completa

pag.636



1) id: 5d1ec073d03e41829e67d225312c0683)
Esempio: Rim. ant. Guitt. E gentil giovan uomo, e delicato Ben portar chericato.
216) Dizion. 4° Ed. .
AH, AHI.
Apri Voce completa

pag.103



1) id: 82affbb8af904af190809f8f7e6ee71a)
Esempio: Rim. ant. Guitt. 99. Ahi Deo, che dolorosa Ragione aggio da dire!


2) id: 1c2aaaefc271458daa8e5c407cc06572)
Esempio: Buon. Rim. 40. Ahi, cruda morte, come dolce fora Il colpo tuo, se spento un degli amanti, Così l'altro traessi all'ultim'ora!
217) Dizion. 4° Ed. .
AITANTE.
Apri Voce completa

pag.104



1) id: 304566a5963f4c44bd562dce8a1b21f4)
Esempio: Rim. ant. Guid. Cavalc. 135. E se la donna gli sembra aitante.
218) Dizion. 4° Ed. .
CRUDELETTO
Apri Voce completa

pag.871



1) id: 34fba6f41c0c455599e8e23a6ae4b7b7)
Esempio: Rim. ant. R. Min. Pav. Ar. Donna bella a veder, ma crudeletta.
219) Dizion. 4° Ed. .
COMPÍTO
Apri Voce completa

pag.728



1) id: 42b99652e85f4df89e2096a94f9fa625)
Esempio: Rim. ant. Dant. da Maian. 84. D'ogni valor compíta Fora vostra bontate.