Lessicografia della Crusca in rete

Query: +None - Tempo di Ricerca: 413 msec - Sono state trovate 115 voci

La ricerca è stata rilevata in 261 forme, per un totale di 141 occorrenze

4° Edizione
Diz Giu. totali
251 10 261 forme
136 5 141 occorrenze
Ordinamento delle voci: alfabetico punteggio
1) Dizion. 4° Ed. .
AFFUSOLATO.
Apri Voce completa

pag.82



1) id: 8a856f1d741e4b74a5b399f01547ed05)
Esempio: Bocc. Ninf. Fiesol. Ch'egli schifasse il dardo, che volando Venia ver lui per l'aere affusolato.
2) Dizion. 4° Ed. .
PIAGGIA
Apri Voce completa

pag.598



1) id: b29fee6e024e419bb1eaf358f09da721)
Esempio: Ninf. Fies. 55. E 'nverso Fiesol volto piaggia piaggia Da Amor guidato ne giva pensoso.
3) Dizion. 4° Ed. .
ACCIÒ.
Apri Voce completa

pag.31



1) id: 1315297dc69449a998d2e6cee77c0b3d)
Esempio: Ninf. Acciò sapesse che sperar dovesse.
4) Dizion. 4° Ed. .
DIAVOLONE
Apri Voce completa

pag.92



1) id: d887a9b5dfd742f598fda2511345ddbd)
Esempio: Pataff. 7. Che Fiesol arse, pare un diavolone.
5) Dizion. 4° Ed. .
ANDARE.
Apri Voce completa

pag.171



1) id: 5c43523795294926923560b91265544f)
Esempio: Ninf. Fiesol. L'arco, e 'l turcasso prese, e fuor si caccia, E disse alla sua madre: io vo a caccia.


2) id: 836ccf7e30b94eb0ab04400742c5a2b9)
Esempio: Ninf. Fiesol. Ma con alcune Ninfe si partieno Su per lo colle, e verso Fiesol gieno.


3) id: 28c16f457b764345bec5c3a6e2541b7b)
Esempio: Ninf. Fiesol. Però mi venni 'n sul letto a posare, E parmi alquanto la doglia ita via.


4) id: 835307d8f618412bbd7cc26c35657c0e)
Esempio: E Ninf. Fiesol. appresso: Affrico se ne giva verso il piano, Mensola al monte su pel colle tira.


5) id: 5cf82e3ccb4c48f6b046acfaea1bdceb)
Esempio: E Ninf. Fiesol. appresso: Che quando vidi il dardo ver lui gire, Non so perchè, pietade il cor mi mosse.


6) id: 343bebbc571549fcbb2bac7bbcc5f97d)
Esempio: Ninf. Fies. Per Dio ti prego, ti sappi guardare Da quelle cerbie, che ora m'hai detto, Ed in malora via le lassa andare.
6) Dizion. 4° Ed. .
DISFARE.
Apri Voce completa

pag.175



1) id: 28566d0e3d5b4b2a973fdd52ca844446)
Esempio: Ninf. Fies. 153. Questo bagnuolo ogni doglia disface.
7) Dizion. 4° Ed. .
FRONDUTO
Apri Voce completa

pag.534



1) id: a26318d8dccd43beae1a5d887c061c7c)
Esempio: Ninf. Fies. 36. Diventar pietra, o albero fronduto.


2) id: 0092710629cb4e2b89325317849bb3ab)
Esempio: E Ninf. Fies. 336. O alber fatta co' rami fronduti (in alcuni T. a penna si legge fronzuto, e fronzuti.)
8) Dizion. 4° Ed. .
QUIND'OLTRE, e QUINOLTRE.
Apri Voce completa

pag.23



1) id: 94066b2899de476e9bedd7fd6c8ccdf7)
Esempio: Ninf. Fies. 22. Costui quind'oltre abitava col padre.
9) Dizion. 4° Ed. .
LEONCELLO, e LIONCELLO.
Apri Voce completa

pag.49



1) id: 51967b54100b4cf2ba268d86423541b1)
Esempio: Ninf. Fies. E venne destro più ch'un lioncello.
10) Dizion. 4° Ed. .
VITALBA.
Apri Voce completa

pag.290



1) id: 847314f73fce4173bbe3662f87aa652b)
Esempio: Ninf. Fies. 210. Una vitalba si cinse sopr'esso.
11) Dizion. 4° Ed. .
GOMBITO
Apri Voce completa

pag.640



1) id: f9fee5f550374f07bb378a6deb42c47f)
Esempio: Ninf. Fies. 172. In sul ginocchio il gombito posava.
12) Dizion. 4° Ed. .
MARMORINO
Apri Voce completa

pag.171



1) id: 77187b9bfb854271be4fe9565349fae8)
Esempio: Ninf. Fies. 104. E dura più, che' sassi marmorini.
13) Dizion. 4° Ed. .
POCHETTO
Apri Voce completa

pag.642



1) id: 7aa36e6fd3e44b7fa09e142a736d6b2f)
Esempio: Ninf. Fies. 157. Poscia uscì fuori un pochetto turbato.
14) Dizion. 4° Ed. .
CALDINA, e CALDINO.
Apri Voce completa

pag.509



1) id: 9ec9a82a420d42e88a0e910597323af7)
Esempio: Ninf. Fies. E il fanciul trastullava a un caldino.
15) Dizion. 4° Ed. .
FONTE.
Apri Voce completa

pag.490



1) id: 639c81678a2a450194efba1cbe8e3459)
Esempio: E Ninf. Fies. 177. Poi nella bella fonte si specchiava.
16) Dizion. 4° Ed. .
TRASOGNARE
Apri Voce completa

pag.137



1) id: 2d245576bffd47fba49ee04b3069630d)
Esempio: Ninf. Fies. 384. Con gli occhi bassi, e timidi trasogna.
17) Dizion. 4° Ed. .
FITTO
Apri Voce completa

pag.475



1) id: a5f5232fdfd0463e81534e8675f03b8b)
Esempio: Ninf. Fies. 366. E 'l fitto dardo gli cavò dal core.
18) Dizion. 4° Ed. .
FALLIGIONE
Apri Voce completa

pag.336



1) id: 19d983db53a04b2b905622904e729d0d)
Esempio: Ninf. Fies. I' non credetti mai tal falligione Della tuo' fe.
19) Dizion. 4° Ed. .
ABBENCHÈ.
Apri Voce completa

pag.9



1) id: 346fb971ea2b42d2899dbc9b4b257e3d)
Esempio: Ninf. Perocchè Amor l'aveva già ferita, Abbenchè le paresse esser tradita.
20) Dizion. 4° Ed. .
VIVENTE.
Apri Voce completa

pag.297



1) id: 44a464c3c7fb4b1e92f62b5b017a4e72)
Esempio: Ninf. Fies. 429. Onde maggiore Allegrezza non ebbe in suo vivente.