Lessicografia della Crusca in rete

Query: +None - Tempo di Ricerca: 450 msec - Sono state trovate 54 voci

La ricerca è stata rilevata in 140 forme, per un totale di 85 occorrenze

4° Edizione
Diz Giu. totali
138 2 140 forme
84 1 85 occorrenze
Ordinamento delle voci: alfabetico punteggio
1) Dizion. 4° Ed. .
OMERO
Apri Voce completa

pag.401

2) Dizion. 4° Ed. .
IMBANDIGIONE
Apri Voce completa

pag.718



1) id: 0990b8b183084b40a5fda6fc88637449)
Definiz: Vivanda imbandita. Lat. pabulum paratum. Gr.ὄνειαρ ἑτοῖμον , Omer.
3) Dizion. 4° Ed. .
IMBANDIMENTO
Apri Voce completa

pag.718



1) id: c24e7a1684814b5fadbd83cb32a524e1)
Definiz: Imbandigione. Lat. pabulum paratum. Gr.ὄνειαθ' ἑτοῖμα προκείμενα , Omer.
4) Dizion. 4° Ed. .
LONGIAMENTE.
Apri Voce completa

pag.85



1) id: b6c69f51066e43cbaea4c601116f1b0c)
Definiz: V. A. Lungamente. Lat. diu, prolixe. Gr. πολὺν χρόνον, Omer.
5) Dizion. 4° Ed. .
CA.
Apri Voce completa

pag.493



1) id: 1c07e20a445c4f969252cdc13b325995)
Definiz: Accorciato da Casa. V. A. Lat. domus. Gr. δῶ. Omer.
6) Dizion. 4° Ed. .
FARE
Apri Voce completa

pag.349



1) id: e41fcf62d5434b0b9497ecbb9432eadf)
Definiz: FARE BALDORIA. Accender fuoco. Lat. ignem accendere, ligna comburere. Gr. καπνίζειν, Omer.


2) id: 06aeae10aae744d5bc4c97659ee8f2f4)
Esempio: Poliz. st. 1. 94. Chi cogli omer già fece al ciel colonna.


3) id: a7eaa7489b6249a585a3fab8a2651691)
Definiz: FARE BOCCONI. Dividere in bocconi. Lat. cibum frustillatim conscindere, in offellas partiri. Gr. μυστίλλειν, Omer.


4) id: ea38a6e923a34a9bb17f4d7dc65ede1b)
Definiz: §. IV. Fare viso torto, e il viso dell'arme, vale Mostrarsi cruccioso. Lat. torvè intueri. Gr. ὑπόδρα ἰδεῖν, Omer.


5) id: 3882f9bf330843909e8f95399ac65e83)
Definiz: §. III. Fare il letto, vale Raccomodare il letto, Spiumacciarlo. Lat. lectum sternere, parare. Gr. λέχος ἀντιαᾶν ἀντιᾶν, Omer.
7) Dizion. 4° Ed. .
INCASTAGNARE
Apri Voce completa

pag.769



1) id: 6a79ae745ea4463a873176585d3a929f)
Definiz: Armare di legname di castagno, o d'altro. Lat. ligna obducere. Gr. δούρασιν εἵργειν, Omer.
8) Dizion. 4° Ed. .
MESCOLARE
Apri Voce completa

pag.220



1) id: 04de44dd53c84097a9e7ea435368c1d9)
Definiz: §. I. Per Congiugnersi carnalmente. Lat. rem habere. Gr. μιγῆναι φιλότμτι φιλότητι καὶ εὐνῇ, Omer.
9) Dizion. 4° Ed. .
IMBANDIRE
Apri Voce completa

pag.718



1) id: 673c001a8d4c4fc29fac42f9adfda319)
Definiz: Mettere in assetto la vivanda per porla in tavola. Lat. cibos parare. Gr.ὄνειαθ'ὁπλεῖσθαι , Omer.
10) Dizion. 4° Ed. .
GUERREGGEVOLE
Apri Voce completa

pag.697



1) id: c7357133f3d942e3b4f2bacc5ff5c67e)
Definiz: Add. Da guerra; Atto alla guerra, Fiero. Lat. horribilis, terribilis, minax, bellator. Gr. ταλαύρινος, πολεμιστής, Omer.
11) Dizion. 4° Ed. .
DIRE
Apri Voce completa

pag.141



1) id: e5e4587b1e964d96942dbfd6d86419af)
Definiz: DIRE DI SOVERCHIO. Favellare oltre al bisogno, e alla convenienza. Lat. blaterare. Gr. ἀμετροεπὲς κολωᾷν, Omer.
12) Dizion. 4° Ed. .
GUAIO
Apri Voce completa

pag.684



1) id: c14597b2a6ec46e39e7afa34b55ff044)
Definiz: §. III. Guai a me, o simili, talora è esclamazion di dolore. Lat. me miserum. Gr. ὤμοι ἐγώ, Omer.
13) Dizion. 4° Ed. .
USCIRE, e ESCIRE
Apri Voce completa

pag.340



1) id: 9c741c516e6243ec82ec9f517a26adb0)
Definiz: §. XXX. Uscir di bocca, vale Venire, o Scappar detto inconsideratamente. Lat. verba excidere. Gr. φυγεῖν ἕρκος ὀδόντων, Omer.
14) Dizion. 4° Ed. .
FRONTE
Apri Voce completa

pag.535



1) id: 3b52868b0083464b8806fa6bcf1824be)
Definiz: §. VIII. Fronte invetriata; si dice d'Uomo sfrontato, e che non teme vergogna. Lat.frons impudens, inverecunda. Gr. κυνὸς ὄμματα. Omer.
15) Dizion. 4° Ed. .
GRIDARE
Apri Voce completa

pag.672



1) id: dbc0458d3ea54ca09b8b05698e83f0e9)
Definiz: §. VI. Gridar quanto sen'ha nella gola, cioè Gridar fortissimo, a più non posso. Lat. quantum niti potest clamitare. Gr. γεγωνεῖν, Omer.
16) Dizion. 4° Ed. .
A CALDI OCCHI.
Apri Voce completa

pag.21



1) id: 71d8126973574b38acd0098b8aa26a07)
Definiz: Posto avverbialm. co' verbi Piagnere, Dolersi, e simili, vale Dirottamente, Grandemente. Lat. vehementer dolere, lacrymas calidas fundere. Gr. δάκρυα χέειν, Omer.
17) Dizion. 4° Ed. .
CUORE
Apri Voce completa

pag.881



1) id: 0409b7cd78a0463bb0483d72ef779b1f)
Definiz: §. XXXIII. Dire in cuore, e Dir fra suo cuore, vale Discorrere tra se, Pensare. Lat. secum loqui. Gr. ὃν κατά θυμόν, Omer.
18) Dizion. 4° Ed. .
COOPERATORE
Apri Voce completa

pag.809



1) id: 24a53c35aae346ccb74005352722b231)
Esempio: Om. S. Greg. Acciocchè siamo cooperatori, e aiutatori della verità.
19) Dizion. 4° Ed. .
STILLARE
Apri Voce completa

pag.743



1) id: d828da72d3db4ba899d6220a18f51809)
Definiz: §. VII. Stillarsi il cervello, vale Fantasticare, Ghiribizzare, Affaticar l'intelletto, Mulinare; che anche diciamo Beccarsi il cervello. Lat. suum cor edere. Simile appresso Omer. κατέδειν.
20) Dizion. 4° Ed. .
GENTE.
Apri Voce completa

pag.586



1) id: 3b980f031909450a874e00617eb4b7fd)
Definiz: §. V. Buona gente, vale Persone, che sono bene in essere, degne, e compariscenti per ogni rispetto. Lat. flos hominum, militum robur. Gr. θαλεροί, αἰζηοί, Omer.