Lessicografia della Crusca in rete

Query: +None - Tempo di Ricerca: 439 msec - Sono state trovate 2517 voci

La ricerca è stata rilevata in 6851 forme, per un totale di 4254 occorrenze

4° Edizione
Diz Giu. totali
6623 228 6851 forme
4106 148 4254 occorrenze
Ordinamento delle voci: alfabetico punteggio
180) Dizion. 4° Ed. .
MIGNOLO
Apri Voce completa

pag.242



1) id: 0d98521727684229898ce6f51686d826)
Esempio: Franc. Sacch. Op. div. 121. Il dito, che chiamiamo mignolo, si chiama auricularis, perchè con esso si stura gli orecchi.
181) Dizion. 4° Ed. .
COEGUALE, e COEQUALE.
Apri Voce completa

pag.690



1) id: b1c7cd2488b3457d8c6b2cb7ecb4e7cf)
Esempio: Franc. Sacch. Op. div. 139. Conviene di necessità, che questi tre siano uno, e uno sia tre coequali l'uno all'altro.
182) Dizion. 4° Ed. .
CATALOGO.
Apri Voce completa

pag.590



1) id: 6e06432ee5554092b75412ede96a814c)
Esempio: Franc. Sacch. Op. div. 133. La prima è nel catalogo delle vergini, e in più alto grado in vita eterna.


2) id: 6e01ffd1ec5846daa27b47be1513d961)
Esempio: E Franc. Sacch. rim. 36. Se non che come già fu spento, e schiuso Tra gli altri del catalogo Lione.
183) Dizion. 4° Ed. .
MALANDRINO
Apri Voce completa

pag.127



1) id: 0455919aaa7a427b96717775a6d6d1c0)
Esempio: Franc. Sacch. Op. div. 127. Chi muore col peccato, è messo nella spelonca, che è quella, dove stanno i malandrini.
184) Dizion. 4° Ed. .
ROVESCIARE
Apri Voce completa

pag.274



1) id: 145b6d8b50ce4e4bb115273f38b64555)
Esempio: Franc. Sacch. Op. div. 64. Spezzati i coppi con tanto olio, che valea fiorini 120. rovesciati barili cento di vino.
185) Dizion. 4° Ed. .
DECIMO
Apri Voce completa

pag.62



1) id: 1ba3d7dd110147bd834bf347e2631b0e)
Esempio: Franc. Sacch. Op. div. 97. Il primo nella legge di natura, che si dava il decimo d'ogni cosa a Dio.
186) Dizion. 4° Ed. .
FASTIDIO
Apri Voce completa

pag.408



1) id: 29bc9bc696b7406d84b74d83847d1e8e)
Esempio: Franc. Sacch. Op. div. Chi mette nell'uno cose odorifere, o vino, e chi mette in alcuni fastidio, e cose puzzolenti.
187) Dizion. 4° Ed. .
INTRESCATO
Apri Voce completa

pag.894



1) id: 1f49868f90014b699b8b39e81c347504)
Esempio: Franc. Sacch. Op. div. Ed è intrescata la cosa, e intrescata in maniera, che Dio voglia, ch'ella abbia buon fine.
188) Dizion. 4° Ed. .
FIARE, e FIARO
Apri Voce completa

pag.445



1) id: ce52f7da01b245a991b7b679e8faca40)
Esempio: Franc. Sacch. Op. div. 90. Certe (api) sono ordinate andare per li fiori, certe sono ordinate andare per lo fiare.
189) Dizion. 4° Ed. .
DIGRADARE
Apri Voce completa

pag.112



1) id: 5f81c04fa59b45eb98305ff89538e6d0)
Esempio: Franc. Sacch. Op. div. L'accidia, quanto da se, non digradando altro peccato da questo, è il minor peccato de' mortali.
190) Dizion. 4° Ed. .
ORACOLO.
Apri Voce completa

pag.416



1) id: 6828b11043704066acb4db5618375e41)
Esempio: Franc. Sacch. Op. div. 12. Dove la salutò? non era per lo giardino a coglier fiori; era nell'oracolo a adorare.
191) Dizion. 4° Ed. .
OMICCIUOLO.
Apri Voce completa

pag.401



1) id: 39b94da5a522420b87dbc7014cf43534)
Esempio: Franc. Sacch. Op. div. 134. Sentendo Pirro, che era grandissimo signore di Roma uno omicciuolo di piccola condizione, assediò Roma.
192) Dizion. 4° Ed. .
PARLAMENTARE.
Apri Voce completa

pag.495



1) id: 501f699ffcb341349643cc0973fb963f)
Esempio: Franc. Sacch. Op. div. 58. Quando Papa Urbano Quinto, e Carlo Re di Buemme Imperadore parlamentarono segretamente insieme a Vignone.
193) Dizion. 4° Ed. .
SCONCIARE
Apri Voce completa

pag.408



1) id: 75f0a8ecd7c64090813fd59d8dfe8da6)
Esempio: Franc. Sacch. Op. div. 131. Se pagassi, e non te ne sconci, se' tenuto sovvenire il comune tuo sanza interesso.


2) id: 3673085bf02c4483878505ad23908246)
Esempio: Franc. Sacch. rim. 26. Che tal si sconcia grossa, e tal si sface, E tal, se 'l porta, un piccinaco face.
194) Dizion. 4° Ed. .
SUPERBO.
Apri Voce completa

pag.816



1) id: 791002e460d94e138a1c4e699b8b4d6f)
Esempio: Franc. Sacch. Op. div. 112. Il superbo non vuole mai vedere, come dice la gente meccanica, nè pari, nè compagnone.
195) Dizion. 4° Ed. .
SCUDO
Apri Voce completa

pag.435



1) id: 63c8d8419e9e4ec1bf50952e9eb1f72a)
Esempio: Franc. Sacch. Op. div. 97. Uno fa una dipintura in una chiesa, e adornala con molti scudi della sua arma.


2) id: e8b916c59e4342168581e684a85e274b)
Esempio: E Franc. Sacch. Op. div. appresso: Non si fa una pianeta nel mondo, che 'l prete, quando dice messa con essa, non sia segnato con lo scudo dinanzi, e di dietro.
196) Dizion. 4° Ed. .
CONTRAFFARE
Apri Voce completa

pag.794



1) id: ae1801bac1fa4b76b9de55f218fba090)
Esempio: Franc. Sacch. Op. div. 136. Codro ec. si contraffece con veste di manipolari, li quali oggi chiamiamo saccardi, o saccomanni.


2) id: d0c6c0b7c3e14caeb47f0a2b518fcf8e)
Esempio: Franc. Sacch. rim. Mandando spesso l'anime allo 'nferno, Che contraffanno allo Re superno.
197) Dizion. 4° Ed. .
MESCOLATURA
Apri Voce completa

pag.221



1) id: be58923ac5eb4093a3194dbe2823c216)
Esempio: Franc. Sacch. Op. div. 93. Sonne tali vermiglie (dell'agate) e tali grige con certe mescolature, che nascono nell'isola di Creti.
198) Dizion. 4° Ed. .
AGGROVIGLIATO.
Apri Voce completa

pag.91



1) id: 6f17870aa8e34ba88f7702adae46c4b9)
Esempio: Franc. Sacch. Op. div. Uno de' detti sonetti, in un foglio tutto aggrovigliato, si trovò in uno de' detti guanti.
199) Dizion. 4° Ed. .
LUOGO
Apri Voce completa

pag.100



1) id: afb35c4d3343423aaeba3c74d8e0c2c4)
Esempio: Franc. Sacch. Op. div. 59. In molte luogora in alto sopra Nostra Donna sono dipinti li cimieri de' peccatori mondani.


2) id: 6c93e6d311f344eeaee6cf56b3a7415c)
Esempio: Franc. Sacch. nov. 54. La tua monna Duccina è sì grassa, che ella non si dee poter forbire la tal cosa, quando è ita al luogo comune.