Lessicografia della Crusca in rete

Query: +None - Tempo di Ricerca: 543 msec - Sono state trovate 780 voci

La ricerca è stata rilevata in 1805 forme, per un totale di 987 occorrenze

4° Edizione
Diz Giu. totali
1728 77 1805 forme
948 39 987 occorrenze
Ordinamento delle voci: alfabetico punteggio
1) Dizion. 4° Ed. .
SPUNTATO.
Apri Voce completa

pag.691



1) id: 620d33c467a247aebe2e707eac5ac9f7)
Esempio: Ovid. Art. am. Ponete giù gli spuntati coltelli.
2) Dizion. 4° Ed. .
AFFRETTATRICE.
Apri Voce completa

pag.82



1) id: 66cce7b022b64f17809b760e8f6c337f)
Esempio: Ovid. art. am. La dimoranza è una graziosissima affrettatrice.
3) Dizion. 4° Ed. .
DIMORANZA
Apri Voce completa

pag.127



1) id: 8f79af615e2146f3af279ee95bd2d162)
Esempio: Ovid. art. am. La dimoranza è una graziosissima affrettatrice.
4) Dizion. 4° Ed. .
APPUNTATO
Apri Voce completa

pag.241



1) id: 071145e2e6b34b81a7321675a78a433b)
Esempio: Ovid. Art. am. Ponete giù gli spuntati coltelli, e combattasi cogli appuntati.
5) Dizion. 4° Ed. .
RACIMOLO.
Apri Voce completa

pag.37



1) id: 3ab79e8b7c9d4ac9abdc8dbe0f8a8a8d)
Esempio: Ovvid. art. am. Siccome i racimoli colti della tarda vite.
6) Dizion. 4° Ed. .
ACCONCIATURA.
Apri Voce completa

pag.37



1) id: eeecad43fb4347fc8c0d2a22ee8a4f0a)
Esempio: Ovid. Art. am. Non si conviene a tutte una medesima figura, e acconciatura.
7) Dizion. 4° Ed. .
ABBONACCIATO.
Apri Voce completa

pag.11



1) id: 78800be650d847ca93696bc64e773542)
Esempio: Ovid. art. am. Quando il mare è abbonacciato, il nocchier sicuro si riposa.
8) Dizion. 4° Ed. .
BULBO
Apri Voce completa

pag.483



1) id: 8dc280fe845e40ad860fcf4d6da39fb3)
Esempio: Ovid. Art. Am. Li candidi bulbi, li quali son maculati della Greca cittade.
9) Dizion. 4° Ed. .
ATTORNEATO
Apri Voce completa

pag.321



1) id: 62a6887092f047c9bd16ce135c550ff5)
Esempio: Ovid. Art. am. Fu messo in prigione in una carcere attorneata di mare.
10) Dizion. 4° Ed. .
REDDIRE.
Apri Voce completa

pag.88



1) id: 363ec42e3f96470bb75d72bf12b43426)
Esempio: Ovvid. art. am. Ritrovasse la sirocchia, e senza lei non reddisse.
11) Dizion. 4° Ed. .
ARROVENTIRE
Apri Voce completa

pag.275



1) id: 36b19f03df144ce888f5e74354ffef6f)
Esempio: Ovid. art. am. La cenere medesima infino che tien coperto il fuoco, di sopra s'arroventisce.
12) Dizion. 4° Ed. .
RIGITTARE
Apri Voce completa

pag.164



1) id: c5c167e2f7294877aff64798ab664785)
Esempio: Ovvid. Art. am. L'offesa lussuria muove le giuste armi, e rigitta la saetta.
13) Dizion. 4° Ed. .
BENAVVENTURATAMENTE
Apri Voce completa

pag.412



1) id: e7390a8cd392434c892aa6b07959c2c3)
Esempio: Ovid. rem. am. Benavventuratamente amando, arda, e rallegrisi.
14) Dizion. 4° Ed. .
AVACCIATO
Apri Voce completa

pag.326



1) id: 8fe7ddbe55cd46f7a40778d9a42a2374)
Esempio: Ovid. Rem. am. Incontanente taglian con avacciata mano.
15) Dizion. 4° Ed. .
AGUATATORE.
Apri Voce completa

pag.101



1) id: 562eedee9e644b398cdae1f2ffaf2a15)
Esempio: Ovid. rem. am. L'amore aguatatore, abbonda a' matti.
16) Dizion. 4° Ed. .
ASINELLO
Apri Voce completa

pag.286



1) id: 3b4d7a6592164be5b7444c0afd87014d)
Esempio: Ovid. rem. am. Ride, siccome la sozza asinella ragghia.
17) Dizion. 4° Ed. .
AIUTORIO.
Apri Voce completa

pag.106



1) id: 168ba8705e0e4e93bce791a24d4802b4)
Esempio: Ovid. Rem. am. Voi, turba forte, addimanderete maggiore aiutorio.
18) Dizion. 4° Ed. .
ALBITRIO.
Apri Voce completa

pag.110



1) id: b8a5bbe9a0af4d8aaa45f20f4a0d132e)
Esempio: Ovid. rem. am. Nel cui albitrio fu tutta Grecia.
19) Dizion. 4° Ed. .
AMMALIARE.
Apri Voce completa

pag.154



1) id: b0283614b9a4442d87c230fef4941788)
Esempio: Ovid. rem. am. Perseo le aveva insegnato quell'erba da ammaliare.
20) Dizion. 4° Ed. .
ABBRACIARE.
Apri Voce completa

pag.15



1) id: b778e369d3ad4a0db3ba04940796aa3d)
Esempio: Ovid. rim. am. Perchè 'l fiero fuoco dell'amore non t'abbraciasse.