Lessicografia della Crusca in rete

Query: +None - Tempo di Ricerca: 636 msec - Sono state trovate 12989 voci

La ricerca è stata rilevata in 62435 forme, per un totale di 49118 occorrenze

4° Edizione
Diz Giu. totali
61271 1164 62435 forme
48282 836 49118 occorrenze
Ordinamento delle voci: alfabetico punteggio
100) Dizion. 4° Ed. .
AVOLTERATO
Apri Voce completa

pag.342



1) id: fc0be90b2a184ced86a8e445c6b449a5)
Esempio: Ovid. Pist. Ella disonestamente avolterata ti cognobbe marito, ma l'onestà diede te a me, e me a te.
101) Dizion. 4° Ed. .
ARRICCIATO
Apri Voce completa

pag.269



1) id: 79f267fc6152456eb69f7b04b6bd2ab4)
Esempio: Ovid. Pist. Il quale è coperto dell'aspro velluto quoio, spogliato, per le tue forze dalle coste dell'arricciato lione.
102) Dizion. 4° Ed. .
CORPO
Apri Voce completa

pag.824



1) id: 22fe2f6710ef4781903a0caf2d60384b)
Esempio: Ovid. Pist. Le dette tre Iddee sottomisono le loro corpora al mio giudicio nella valle della selvaggia Ida.


2) id: e3357b6572c0483baae1af5d13cb24a8)
Esempio: G. V. 7. 85. 1. Di ciò era apparecchiato di combattere a corpo a corpo.


3) id: bbb96a873e1943db9eb284d03151948a)
Esempio: G. V. 1. 25. 4. Questa Laurenza era bella, e di suo corpo guadagnava come meretrice.


4) id: 1a2fa7fd56d9426387aba8ce006f5175)
Esempio: E G. V. 9. 94. 3. Messer Marco ebbe tanta audacia in se, che fece richiedere il Re Ruberto di combattere con lui a corpo a corpo, e quale vincesse rimanesse signore.


5) id: b0eaa52563cf4fcf8fbd0e2427b1dc79)
Esempio: S. Bern. lett. È anche da ammaestrarlo, che guardi il suo corpo, e siegli raccomandato, siccome gli fosse raccomandato un infermo, il quale disiderando molte cose disutili, gli debbono esser negate.
103) Dizion. 4° Ed. .
BIANCHEGGIARE
Apri Voce completa

pag.426



1) id: 6784e6f1d0b645b392bddeb7e1bcc1e4)
Esempio: Ovid. Pist. Innanzi mi tranghiotta la terra, o ardami il vermiglio fuoco, che sanza me biancheggi il mare.


2) id: 86d474dcfc7243238e8c9cb423582e3d)
Esempio: Guid. G. La faccia de' muri ec. non biancheggiava di bianchezza di calcina lattata.


3) id: 560039d87e104b1bb4319f67e373b89f)
Esempio: Tass. Ger. 15. 8. Biancheggian l'acque di canute spume.
104) Dizion. 4° Ed. .
VAGHEGGIATORE
Apri Voce completa

pag.185



1) id: 044ddfc3747b44bfa663b4991624f336)
Esempio: Ovid. Pist. 2. Gl'innamorati vagheggiatori dell'isola di Dulichio, e di Samo ec. m'assaliscono, siccome disonesta, e lussuriosa schiera.
105) Dizion. 4° Ed. .
FUSO
Apri Voce completa

pag.554



1) id: 916b73b97d7641ad9d7b8a3c68673ced)
Esempio: Ovvid. Pist. S. B. Vincitrice di mille pericoli, ti fa ella porre alle fusa del paniere.


2) id: 12d0fad74bcb43f1b5f4daea2ad0ae52)
Esempio: E Ovvid. Pist. S. B. altrove: Certo allora le fatali sirocchie, le quali dispensano li futuri avvenimenti, doveano a ritroso volgere le mie fusa.


3) id: b1b4096de1db47318fcd8761a9fb2754)
Esempio: E Dan. Par. 15. E vidi quel de' Nerli, e quel del Vecchio Esser contenti alla pelle scoverta, E le sue donne al fuso, e al pennecchio.
106) Dizion. 4° Ed. .
RAPITO.
Apri Voce completa

pag.67



1) id: 8c7ea9e22f9146be9ac424309eaef686)
Esempio: Ovvid. Pist. S. B. La lettera, la quale tu Achille leggerai, viene da Briseide la rapita.
107) Dizion. 4° Ed. .
INTENDEVOLE
Apri Voce completa

pag.877



1) id: c32ecce810c54129a994daa50406e2b4)
Esempio: Sen. Pist. Dire alcuna parola piana, e intendevole.
108) Dizion. 4° Ed. .
FALSAMENTO
Apri Voce completa

pag.339



1) id: 0e07d033dd7a4879bbb45b05e890fc86)
Esempio: Sen. Pist. Non troverà falsamento, nè inganno veruno.
109) Dizion. 4° Ed. .
FUNGO
Apri Voce completa

pag.547



1) id: 2c4e4b23af8543f39296d659b92910f5)
Esempio: Sen. Pist. E sono ghiotta cosa i funghi.
110) Dizion. 4° Ed. .
GOTTOSO
Apri Voce completa

pag.646



1) id: af212f8f5e0040f493968b0c2eab50f1)
Esempio: Stor. Pist. 44. Perocchè egli era forte gottoso.
111) Dizion. 4° Ed. .
DI BEL DÌ, e DI BEL GIORNO
Apri Voce completa

pag.94



1) id: 6969297b7ee541d7a015f42ac24b1f33)
Esempio: Sen. Pist. Noi abbiamo paura di bel díe.
112) Dizion. 4° Ed. .
SOFISTICO, e SOFFISTICO
Apri Voce completa

pag.565



1) id: 94c60366ae464e3eb32ca74df3c0c1c6)
Esempio: Sen. Pist. Nè questo diresti, come uno sofistico.
113) Dizion. 4° Ed. .
FIACCARE
Apri Voce completa

pag.444



1) id: 9102aa597b034af883c282c58ef8dbb2)
Esempio: Sen. Pist. Vadasene, fiacchi il legame del servaggio.


2) id: 8fee66dd3bff4facad33fdf31015f4e9)
Esempio: Serm. S. Ag. D. Alluminò la Chiesa d'Iddio, e confermò li cristiani, ruppe, e fiaccò le catene del peccato.


3) id: df47101cae4b4e2b9bbefa9bd94f890e)
Esempio: Guid. G. Allotta Filoteo assalío Ettore, e fiaccógli sua lancia addosso.


4) id: f246f74473fa4aec866472a3308034a6)
Esempio: Fr. Giord. Pred. S. Oh quanta gente di ciò è corrotta: oh come si fiaccano il collo!
114) Dizion. 4° Ed. .
PROFONDAMENTO
Apri Voce completa

pag.736



1) id: 20e0de1d0591491386eb3737b7bd60a6)
Esempio: Sen. Pist. Diventeranno caverna per profondamento di terra.
115) Dizion. 4° Ed. .
CERTANO.
Apri Voce completa

pag.626



1) id: 4b4d1127954f4041a51a367c0135a583)
Esempio: Sen. Pist. Speranza nasce di bene non certano.
116) Dizion. 4° Ed. .
LAMENTOSO
Apri Voce completa

pag.12



1) id: 918ee80bb58f461294fe54e788c1d6d2)
Esempio: Sen. Pist. E coll'altra parte debole, e lamentosa.


2) id: 1a30ff7f64e242cab87e51056bae1fc8)
Esempio: S. Ag. C. D. Mutabili nel volubile tempo di tarda sapienza, di tostana morte, di lamentosa vita.
117) Dizion. 4° Ed. .
PROPENSATO.
Apri Voce completa

pag.745



1) id: ac45b00c12994df3b8e0769ee7e75856)
Esempio: Sen. Pist. Il male propensato fa meno male.
118) Dizion. 4° Ed. .
CONCORDANZA
Apri Voce completa

pag.744



1) id: 86aa5c2b379f477da8ec66feccdd22da)
Esempio: Sen. Pist. La virtù si mantiene per concordanza.
119) Dizion. 4° Ed. .
TRACCIARE
Apri Voce completa

pag.116



1) id: 6c86b3cd9c3041f1b29bd8cf62d6d48d)
Esempio: Sen. Pist. Queste facciamo, e queste cose tracciamo.