Lessicografia della Crusca in rete

Query: +None - Tempo di Ricerca: 592 msec - Sono state trovate 12989 voci

La ricerca è stata rilevata in 62435 forme, per un totale di 49118 occorrenze

4° Edizione
Diz Giu. totali
61271 1164 62435 forme
48282 836 49118 occorrenze
Ordinamento delle voci: alfabetico punteggio
140) Dizion. 4° Ed. .
ARGENTATO
Apri Voce completa

pag.255



1) id: b4bf27b25d6c4e448d6344d9de61702b)
Esempio: Ovid. Pist. 59. Siccome tutte l'altre stelle ti fanno luogo, quando tu argentata risplendi colli chiari splendori (parla colla Luna)
141) Dizion. 4° Ed. .
BACIO
Apri Voce completa

pag.365



1) id: 72d911c1669341bab6150ffc55dfa273)
Esempio: Ovid. Pist. Allora non ti vergognasti d'abbracciarmi, e riposandoti in sul mio collo per lunga dimoranza, baci premuti mi desti.


2) id: 0d4fe4e0265642beae45fee25f0287d7)
Esempio: E Ovid. Pist. altrove: Quegli troppo ardito, alquanti baci mi tolse scherzando: altro di me non ebbe.
142) Dizion. 4° Ed. .
GUIZZANTE
Apri Voce completa

pag.701



1) id: 57a3d11afa974ea39139ae25323581ed)
Esempio: Ovvid. Pist. E quando ti vidi fiero, e ardito scrollare il guizzante dardo.
143) Dizion. 4° Ed. .
RACQUISTATORE.
Apri Voce completa

pag.37



1) id: d90b97f213b04808a3096a9618bcae96)
Esempio: Ovvid. Pist. Il tuo suocero Menelao ti sia esemplo, racquistator della sua maritata.
144) Dizion. 4° Ed. .
SFIORIRE
Apri Voce completa

pag.504



1) id: 78bf085c15fe466788372bdfb2e2f9eb)
Esempio: Ovvid. Pist. Questa tua faccia non lasciare sfiorire, piacciati innanzi di lasciarlami godere.
145) Dizion. 4° Ed. .
IMPIGRITO
Apri Voce completa

pag.748



1) id: d34e255bff104c90ac5b2013fe80a3b8)
Esempio: Ovvid. Pist. Allora mi cadde lo stame di mano per lo sonno impigrita.
146) Dizion. 4° Ed. .
GRAFFIANTE
Apri Voce completa

pag.651



1) id: 19901eb42c5f4b57a0631f05953d72d8)
Esempio: Ovvid. Pist. E piangendo, le mie gote non furono sicure dalle graffianti unghie.
147) Dizion. 4° Ed. .
PULZELLA
Apri Voce completa

pag.769



1) id: b670c1e681d3479bb5b24ddea9fac4c3)
Esempio: Ovvid. Pist. Che le pulzelle di Grecia ne dovessero aver ricevuto tanto disagio.


2) id: 142bca29fc7f42d6a79a98e100936647)
Esempio: E Ovvid. Pist. altrove: Ma non è da credere, che il fresco giovane, il quale ardea d'amore, rendesse pulzella la bellissima donzella, ch'egli ebbe in sua balía.


3) id: 0c27d935e4484cca91c2957e26c3b569)
Esempio: E Vit. S. Margh. 145. Or mi di' tu, nobil pulzella Ove nascesti.


4) id: b8b5f547df3f42f988f45325ad8e6806)
Esempio: Vit. S. Margh. 142. Chi vuole ascoltare, e udire Una leggenda molto bella D'una santissima pulzella.
148) Dizion. 4° Ed. .
NOTATORE
Apri Voce completa

pag.361



1) id: d316e607307447c9b02cd8ef2e373949)
Esempio: Ovvid. Pist. Tre volte attuffando la faccia di me notatore con acque ritrose.


2) id: 3a5fb29e554b42829fdeb46e4ec48753)
Esempio: E Ovvid. Pist. appresso: Ov'è ora quel grande notatore? ov'è ora quello dispregiatore dell'acque?
149) Dizion. 4° Ed. .
MEDICO
Apri Voce completa

pag.193



1) id: 14f3b7530fa04f2bad25574c8d9c7c97)
Esempio: Ovvid. Pist. Egli m'insegnò a esser medica, e insegnommi tutte le buone erbe.
150) Dizion. 4° Ed. .
RISTARE
Apri Voce completa

pag.232



1) id: 035620b2de1542e197eee7bb118804b3)
Esempio: Ovvid. Pist. Sempre in questi baci le parole, che si dicono acconciamente, ristanno.


2) id: 5619d5fc92304d5c93deaf1e37e8d257)
Esempio: E G. V. 9. 304. 1. E in questo stettero, e ristettero ad Altopascio.


3) id: 6863a9a477df4f8baf0ed6c3de215c10)
Esempio: G. V. 12. 66. 3. Poi piovve una piccola acqua, e ristata, si cominciò la battaglia.


4) id: 880dee691ac14b059728d9630a94efba)
Esempio: G. V. 6. 71. 2. Il leone niuno mal fece nè alla madre, nè al fanciullo, se non che guatò, e ristettesi.
151) Dizion. 4° Ed. .
RITROSO
Apri Voce completa

pag.246



1) id: 2eaa4117f9df452d97d4a92e11c36754)
Esempio: Ovvid. Pist. Tre volte attuffando la faccia di me notatore con acque ritrose.


2) id: 508321e91ac84603a4b582481dbadd27)
Esempio: G. V. 1. 32. 1. Fece ferrare i suo' cavalli a ritroso.


3) id: 480f18c302894e79be29ca8f092addaf)
Esempio: E G. V. 9. 320. 2. E le insegne reali del comune di Firenze a ritroso in sul detto carro.
152) Dizion. 4° Ed. .
INFAMATO
Apri Voce completa

pag.807



1) id: 436fc24a465541cca993a30d1658481e)
Esempio: Ovvid. Pist. D. Come l'hai tu potuto fare, che tu abbi eletto nel tuo maritaggio così infamata donna?
153) Dizion. 4° Ed. .
RAGNATELO.
Apri Voce completa

pag.52



1) id: 7dd0d86241dc45c59d36937633da30e2)
Esempio: Sen. Pist. 121. Tu vedrai tutti i ragnateli iguali.
154) Dizion. 4° Ed. .
SVANIRE.
Apri Voce completa

pag.791



1) id: bad481548fbd4e16a61e21ea8ae99fb9)
Esempio: Sen. Pist. Che l'odore non vada via, e svanisca.


2) id: 78e77779602a41218b80b46c3b3e9aaf)
Esempio: Mor. S. Greg. Ma se medesimo svanì, prendendo forma di servo.
155) Dizion. 4° Ed. .
SNELLITÀ, SNELLITADE, e SNELLITATE
Apri Voce completa

pag.553



1) id: bf31ad52ccc84f6a8c5e02fe84988b13)
Esempio: Sen. Pist. Per significare la loro snellitade, e rattezza.
156) Dizion. 4° Ed. .
FRIZZANTE
Apri Voce completa

pag.532



1) id: ace794e7aa6c4c3cb7e9b7eac30cae6b)
Esempio: Sen. Pist. Vedi quì sferze frizzanti, e spade lucenti.
157) Dizion. 4° Ed. .
INONESTO
Apri Voce completa

pag.851



1) id: bc6cbb4730e44210b2f02760529c2a66)
Esempio: Sen. Pist. Il detiene, dobbiendo fare alcuna cosa inonesta.
158) Dizion. 4° Ed. .
GUARDAROBA
Apri Voce completa

pag.689



1) id: df898959ef1040d28eeaf73e1fcd1d9b)
Esempio: Sen. Pist. 90. Non aveano guardarobe, nè camere ciamberlate.
159) Dizion. 4° Ed. .
DI
Apri Voce completa

pag.85



1) id: f73a61fa23a74bdfa83c780642b3e836)
Esempio: Stor. Pist. 134. Non presono di fare maggior guardia.