Lessicografia della Crusca in rete

Query: +None - Tempo di Ricerca: 718 msec - Sono state trovate 24740 voci

La ricerca è stata rilevata in 99011 forme, per un totale di 73037 occorrenze

4° Edizione
Diz Giu. totali
96119 2892 99011 forme
71379 1658 73037 occorrenze
Ordinamento delle voci: alfabetico punteggio
1) Dizion. 4° Ed. .
ELETTISSIMO.
Apri Voce completa

pag.275



1) id: 617e104d2c8c42f2b1c159748122dbee)
Esempio: Petr. uom. ill. Oratore elettissimo, senatore gravissimo.


2) id: 14828e5fbf3f4875993865c2ac9fb0f8)
Esempio: Bemb. stor. 1. 14. Furono lor fatti e feste, e balli di donne elettissime.
2) Dizion. 4° Ed. .
PROSPERISSIMO
Apri Voce completa

pag.753



1) id: 63c3443ac323441b87ff967815d9e44b)
Esempio: Petr. uom. ill. In quello prosperissimo avvenimento.
3) Dizion. 4° Ed. .
RAPPORTATORE.
Apri Voce completa

pag.67



1) id: e7c6785cc8cc4887b6d095f6305b5588)
Esempio: Petr. lett. P. N. Che con altro animo gl'iniqui rapportatori, e susurroni scacci da se.


2) id: e29f10349fd247e98830291c1fea9b51)
Esempio: Franc. Sacch. nov. 65. Per venire in grazia de' signori, sempre vi son li rapportatori.
4) Dizion. 4° Ed. .
INNUMERABILE
Apri Voce completa

pag.847



1) id: 9bc3c36804fd463d914797e7c5986d58)
Esempio: Petr. cap. 1. D'intorno innumerabili mortali.
5) Dizion. 4° Ed. .
ELLO.
Apri Voce completa

pag.278



1) id: 62b215e92ffa475bb90b62558359e4ea)
Esempio: Petr. uom. ill. Poich'ello gli tolse sotto fidanza.


2) id: d8efa5d4fddd4d549a8150fae7d3fbc8)
Esempio: Fr. Iac. T. 2. 15. 14. Alma il tuo corpo è quello, che t'ha giurata morte, Guardati ben da ello.
6) Dizion. 4° Ed. .
ESTRINSECO.
Apri Voce completa

pag.321



1) id: e1a3a78d3a354f34bfe376c0886c253d)
Esempio: Petr. uom. ill. Costrignendogli alcuna altra cagione estrinseca.


2) id: d139af86dcd74e88b7e5b21d345058c5)
Esempio: Maestruzz. 2. 14. Secondo che (i sogni) procedono da causa naturale intrinseca ec. ovvero da cagione estrinseca.
7) Dizion. 4° Ed. .
INOBBEDIENTEMENTE
Apri Voce completa

pag.847



1) id: 1b6351aa6a60443eb5184d816a4dc0f1)
Esempio: Petr. uom. ill. Pigliolla così ardentemente, come inobbedientemente.
8) Dizion. 4° Ed. .
INGIURIOSAMENTE
Apri Voce completa

pag.835



1) id: d47d1c33d5e14f16919a78ee667532c1)
Esempio: Petr. uom. ill. Cammillo cacciato della patria ingiuriosamente.
9) Dizion. 4° Ed. .
COLLOQUIO
Apri Voce completa

pag.700



1) id: dad341681bc24242b1999ea716ca4aad)
Esempio: Petr. uom. ill. E domandarono più segreto colloquio.
10) Dizion. 4° Ed. .
ANIMOSISSIMAMENTE
Apri Voce completa

pag.204



1) id: b81cc769173d49d0b0d15dc4651cfad0)
Esempio: Petr. uom. ill. Difendendosi animosissimamente, alla fine cadde.
11) Dizion. 4° Ed. .
UMILISSIMAMENTE.
Apri Voce completa

pag.305



1) id: 68cc5b337c8c4bb1afede27982143feb)
Esempio: Petr. uom. ill. Umilissimamente rende grazie agli Iddii.


2) id: 4802025c05044dbb947e551f8ec89cb8)
Esempio: Car. lett. 1. 68. Senza più dirle, umilissimamente me le raccomando.
12) Dizion. 4° Ed. .
PREZZARE
Apri Voce completa

pag.716



1) id: 4f65cfa16d1e43a8ad497f957af204fe)
Esempio: Petr. son. 12. Poco prezzando quel, ch'ogni uom desía.


2) id: ef7594a018de4f41a1f9da782f112abc)
Esempio: E Petr. 110. Che 'l fren della ragione Amor non prezza.


3) id: 8d9209188afd4e19a8c4decce3d8401c)
Esempio: Bern. Orl. 1. 16. 35. Così distesi restaro in sul campo Quei Re; colui va via, che non gli prezza.


4) id: 4171d531f7a94e2f88f96554439ad249)
Esempio: Red. Vip. 1. 79. Ma per Giovanni Fabbro, e Marco Aurelio Severino, poco prezzandola, addussero per efficacia cagione il sale armoniaco.
13) Dizion. 4° Ed. .
FERVIDO
Apri Voce completa

pag.438



1) id: 98cf4cc8c7b14c158314c4de72a23949)
Esempio: Petr. son. 181. E 'n sì fervide rime farmi udire.


2) id: 4f6161b4a7ce4c71ad4530e688a14733)
Esempio: Fr. Iac. T. 2. 23. 10. Alle prese vuol venire, Sì ha fervido appetito.
14) Dizion. 4° Ed. .
FIDATO
Apri Voce completa

pag.451



1) id: 6d74b7123994403e9c8cd375ec1ba3c5)
Esempio: Petr. son. 237. E 'n dubbia via senza fidata scorta.


2) id: 3f75c56b632e4f27b6e76e64ea77c9ed)
Esempio: E Petr. 309. Dicemi spesso il mio fidato speglio.


3) id: 4a485ab2a28f4834bc622fbed5bdb123)
Esempio: Vinc. Mart. lett. 63. Ma occorrendo, che il presente Amerigo viene a servire V. E. mi è parso, poichè è persona fidata, scrivere, quanto dipoi sopra la commissione datami ho eseguito.
15) Dizion. 4° Ed. .
DEA
Apri Voce completa

pag.58



1) id: 0a36a86c980e45d2880a8828af81a42f)
Esempio: Petr. son. 270. Che 'n Dee non credev'io regnasse morte.
16) Dizion. 4° Ed. .
ARBUCELLO , e ARBUSCELLO
Apri Voce completa

pag.247



1) id: 8b91662ca4ec4eefa9e28bc147dcd221)
Esempio: Petr. son. 117. Coll'arbuscel, che 'n rime orno, e celébro.


2) id: ac511c3e4e4f40979ea6121f82cd0b4f)
Esempio: Cr. 1. 6. 11. Perchè questo arbucello di picciolo nutrimento si contenta.


3) id: 87a03c987c18418d9e322233ecbb62b8)
Esempio: E Cr. 4. 13. 2. Se la vite dee esser formata, come arbucello, sia recata ad un pedale.
17) Dizion. 4° Ed. .
CELEBRARE.
Apri Voce completa

pag.612



1) id: 340c83cdf19c4523a8751a681ba369cb)
Esempio: Petr. son. 116. Coll'arboscel, che 'n rime orno, e celébro.


2) id: 1061dbe6dbe24ad4a33a5672e2d0c5ad)
Esempio: Fiamm. 1. 23. Pervenni al sacro tempio, nel quale già il solenne uficio ec. si celebrava.


3) id: b0163075488f4716852c5eca28cf1d47)
Esempio: Maestruzz. 1. 6. Avvegnachè la persona sia contrita, non si può comunicare, se ella non si confessa, se puote avere il prete; ma se egli nol puote avere, allora, se di necessità è di comunicare, o di celebrare per lo scandolo del popolo ec. s'egli ha proponimento di confessarsi più tosto, che potrà, non pecca, se si comunica, o dice messa.


4) id: bea064b649f7446ab16a34d2595a31d7)
Esempio: E Maestruz. 2. 35. Che si farà de' frutti della chiesa del cherico scomunicato? Risponde San Vincenzo; debbono essere assegnati ad alcuno, il quale celebri per lui.


5) id: e39d4b3aec574d26894b0d9e8693122b)
Esempio: G. V. 7. 40. 2. Essendo Arrigo fratello d'Adoardo figliuolo del Re d'Inghilterra in una chiesa alla Messa, e celebrandosi il sacrificio del Corpo di Cristo ec. (così ne' buoni T. a penna)


6) id: 97581517d05641dd8b4edb272fcf21e9)
Esempio: Maestruzz. 2. 27. Della festa della Concezione della beata Vergine Maria è da dire, secondo Tommaso, che avvegnachè la Romana Chiesa non la celebri, nondimeno sostiene l'usanza di alquante Chiese, che celebrano questa festa.
18) Dizion. 4° Ed. .
RIPRENDERE
Apri Voce completa

pag.213



1) id: 29c07faa2d0a4a73884c08a98bd378bd)
Esempio: Petr. son. 2. Celatamente Amor l'arco riprese.


2) id: 3f0cc599b72a49659a43a26969792964)
Esempio: Petr. son. 292. Ma scuso voi, e me stesso riprendo.


3) id: 931bc252a11047fea4135251ca911570)
Esempio: E Petr. 33. Allor riprende ardir Saturno, e Marte.


4) id: 7c6e732bd3ce436eb994534d6cdc3555)
Esempio: E Petr. canz. 31. 1. Arde, e muore, e riprende i nervi suoi.


5) id: a3f751c753b24fcf8c8d47ebaac902a9)
Esempio: E G. V. 10. 139. 1. I Fiorentini mandarono di loro masnade in Mugello, e fecero riprendere i popoli, e contado del castello, che fue d'Ampinana, il quale s'avea ripreso il conte Ugo da Battifolle.


6) id: e5bba3ef58864321ba2154505423ac1d)
Esempio: Dittam. 2. 5. Nè mai di cotal fallo si riprese.


7) id: 23f7f04d210a4385a28d70aa1cb70ffb)
Esempio: G. V. 5. 3. 2. Saladino soldano di Babbilonia avea ripresa Ierusalem, e più altre terre, che teneano i Cristiani.


8) id: e8c5bc1e29b74bb8bdf698d506556e05)
Esempio: Bocc. nov. 64. 12. I vicini e gli uomini, e le donne, cominciarono a riprender tututti Tofano, ed a dar la colpa a lui, ed a dirgli villanía di ciò, che contro alla donna diceva.
19) Dizion. 4° Ed. .
GONFALONIERE, e GONFALONIERO
Apri Voce completa

pag.640



1) id: 788720dbc2d046b9a6722809c710ff5c)
Esempio: Petr. uom. ill. I capitani amendue soprastavano a' gonfalonieri.


2) id: 324a9f616c0944a6ac5fbc6058851030)
Esempio: Tes. Br. 1. 27. E sempre ne va uno dinanzi, siccome gonfaloniere, e quello gli mena, e conduce colla sua boce.


3) id: 31d321a640174c169e10ac3d33f8318e)
Esempio: G. V. 8. 1. 3. Ordinaro, che oltre al novero de' sei priori, i quali governavano la città, fosse un gonfaloniere di giustizia.
20) Dizion. 4° Ed. .
INFIGNERE, e INFINGERE
Apri Voce completa

pag.816



1) id: c2c98434a6e04497862e22103b2472ea)
Esempio: Petr. uom. ill. Modestamente dissimulando, s'infigneva di molte cose.