Lessicografia della Crusca in rete

Query: +None - Tempo di Ricerca: 437 msec - Sono state trovate 24740 voci

La ricerca è stata rilevata in 99011 forme, per un totale di 73037 occorrenze

4° Edizione
Diz Giu. totali
96119 2892 99011 forme
71379 1658 73037 occorrenze
Ordinamento delle voci: alfabetico punteggio
80) Dizion. 4° Ed. .
ANCELLA, e ANCILLA.
Apri Voce completa

pag.168



1) id: 52ba6c352cfe4fb89734c89e7b55f47c)
Esempio: Petr. canz. 5. 1. A Dio diletta obbediente ancella.


2) id: 6a94e6623b9840d8bc07979b4435f2fa)
Esempio: Dant. Purg. 12. Vedi, che A torna Dal servigio del dì l'ancella sesta.
81) Dizion. 4° Ed. .
INNANZI
Apri Voce completa

pag.846



1) id: 5e12b14c01fc4698af3693f97094ebc5)
Esempio: Petr. cap. 2. Morire innanzi, che servir sostenne.


2) id: d80870243f5548be83095457810fa9f3)
Esempio: Petr. canz. 41. 7. Qual sentenza divina Me legò innanzi, e te prima disciolse?


3) id: 2bfd275a2367499b86b1ca77f14131bd)
Esempio: E Cr. 9. 69. 1. Gli agnelli nati innanzi al verno vivono, e vanno innanzi.


4) id: 4af8a99151384c6382542778f5110d86)
Esempio: G. V. 6. 55. 1. Mandò per li mercatanti Pisani, che allora erano là franchi, e molto innanzi al Re.


5) id: 13796e18459749e98635ae1fa5d2bfbf)
Esempio: Bocc. nov. 65. 12. Volontà lo strinse di sapere più innanzi.


6) id: a4425b32b2ec44149d128cc151aa3df0)
Esempio: Cron. Vell. 12. Il quale Andrea ec. innanzi la sconfitta d'Altopascio trovai essere in buono stato, e innanzi a Castruccio.


7) id: c2ed682672134754830a1410d60bfc9c)
Esempio: Cr. 5. 19. 2. Perocchè in esse benchè (l'ulivo) s'appigli, non vi va innanzi.


8) id: f3504c19960c4b2ab1e53253fcdee5e7)
Esempio: G. V. 3. 2. 7. In quelli tempi erano quelli di quel mestiere molto innanzi agli ufficj della cittade.
82) Dizion. 4° Ed. .
MARITALE
Apri Voce completa

pag.170



1) id: a1b481d51c734acc9259e8a82abf79be)
Esempio: Petr. cap. 2. Indarno a marital giogo condotti.
83) Dizion. 4° Ed. .
ZAPPATORE, e ZAPPADORE
Apri Voce completa

pag.355



1) id: bf47dba5c1da4772a247c1f1f956157e)
Esempio: Petr. canz. 9. 2. L'avaro zappador l'arme riprende.


2) id: 7c3067ca75d146fe96f597e744b1473d)
Esempio: Alam. Colt. 1. 12. L'invitto zappator l'arme riprenda.


3) id: 99d7da836d7847c69a4a070db6d280e7)
Esempio: Poliz. st. 1. 54. Già il rozzo zappator del campo sgombra, E già dall'altre ville il fumo esala.
84) Dizion. 4° Ed. .
CRISTALLINO
Apri Voce completa

pag.865



1) id: ca9afb6d9fbd448dbc8b8fb48e5b0772)
Esempio: Petr. canz. 44. 2. Dinanzi una colonna Cristallina.


2) id: 2d73304dd72a48fda855bd20c7a43286)
Esempio: Cur. Occh. P. S. Gli tre umori dell'occhio sono questi, cioè cristallino, vitreo ec.


3) id: b4897b8d0b9d4897895f612d3afcb074)
Esempio: Bern. Orl. 1. 27. 47. Ogni stella del cielo era partita, Fuor che quella, che 'l sol si manda avante, E la rugiada per l'erba fiorita Cristallina bagnava altrui le piante.


4) id: 5b64ee36d25a45d8b2afab6874af678f)
Esempio: Tes. Br. 2. 38. Sappiate, che sopra il firmamento è un cielo molto bello, e chiaro, e lucente, ed ha colore come di cristallo, e perciò è egli appellato il ciel cristallino.
85) Dizion. 4° Ed. .
GUANTO
Apri Voce completa

pag.684



1) id: 8cd30509d8df4b63bd0a08eebab86a43)
Esempio: Petr. son. 166. Candido, leggiadretto, e caro guanto.


2) id: a0f92932f9494c9b9aadf96c1e9fb86e)
Esempio: Stor. Pist. 115. Mandarono a richiedere Castruccio a battaglia, e mandarongli lo guanto.


3) id: 5238af2eb1294936b2e0a7b888a891de)
Esempio: Pecor. g. 12. nov. 1. Allora Carlo Magno mandò il guanto della battaglia a' Saracini, ed essi l'accettarono gagliardamente.


4) id: b9a491414c7e4c57bd2a83be1c78e359)
Esempio: E Stor. Pist. 132. Deliberarono di combattere coll'oste de' Ferraresi, e mandarono loro lo guanto della battaglia.


5) id: e1cb41d3b13744abb78e10fd8c9663c9)
Esempio: Bern. Orl. 1. 20. 1. Nè per gli abiti bigi, azzurri, e persi, E non se lo toccar se non col guanto, Avere il collo torto, e gli occhi bassi, E 'l viso smorto, in Paradiso vassi.


6) id: 1e6e2a66cbf342ebb828c981ab5a34ab)
Esempio: Bern. Orl. 1. 27. 58. Pur tutte l'armi guarda per sottile, E le scarpette, e l'uno, e l'altro guanto.


7) id: df26ec39e9aa4709bc109daf82dbcead)
Definiz: §. I. Quando si tocca la mano all'amico senza cavarsi il guanto, si dice: L'amor passa il guanto, denotando, che Tra gli amici veri per dimostrazion d'amore non son necessarie vane apparenze.


8) id: 240b098cbc2d4392b67a622e6de1eb50)
Esempio: Bern. Orl. 3. 2. 52. Perchè ogni cavaliere, o damigella, Che faccia indi la via, gli dà nel guanto.
86) Dizion. 4° Ed. .
DISGOMBRARE, e DISGOMBERARE.
Apri Voce completa

pag.178



1) id: 7403a5be362c40079c5d2e14a3b0dd55)
Esempio: Petr. son. 27. Di queste impression l'aere disgombra.


2) id: 59940d16135a4c7f9915d2d37d5cb32d)
Esempio: E Petr. canz. 18. 6. La quale ogni altra salma Di noiosi pensier disgombra allora.


3) id: 71ab9364e4824e7eb83d372c1dd98090)
Esempio: Petr. son. 30. Orso, e' non furon mai fiumi, nè stagni, Nè mare, ov'ogni rivo si disgombra ec.


4) id: a7b50cfdef6d434aa5aa84fc92269c01)
Esempio: Nov. ant. 76. 2. Comandolli, che disgombrasse il paese sotto pena della persona.
87) Dizion. 4° Ed. .
IMPRESSIONE
Apri Voce completa

pag.750



1) id: 6405451ab2b444368d54fc08fcd29ede)
Esempio: Petr. son. 27. Di queste impression l'aere disgombra.
88) Dizion. 4° Ed. .
IMPROMESSA
Apri Voce completa

pag.753



1) id: ee4c202551c145c48eb676dd70c32d55)
Esempio: Petr. son. 53. Tanti lacciuol, tante impromesse false.


2) id: 0c8780ca636f413488aef39782dd0dba)
Esempio: G. V. 9. 182. 1. Con danari, ed impromesse corruppono cinque conestabili.
89) Dizion. 4° Ed. .
INVISIBILEMENTE
Apri Voce completa

pag.908



1) id: fa1cde47bdef4904b7787f4c6b97567c)
Esempio: Petr. son. 169. Che 'nvisibilemente i' mi disfaccio.
90) Dizion. 4° Ed. .
INFIAMMATO
Apri Voce completa

pag.816



1) id: 92438f58208b49f5a3b896a69768fcef)
Esempio: Petr. son. 9. Cade virtù dalle infiammate corna.


2) id: 931eb1f85a5e4ccca66a93d13665c252)
Esempio: Dant. Par. 3. Li nostri affetti, che solo infiammati Son nel piacer dello Spirito Santo, Letizian del su' ordine formati.
91) Dizion. 4° Ed. .
GIRO.
Apri Voce completa

pag.616



1) id: 7bbffa9f1f6943d4a5ef797c063631c8)
Esempio: Petr. son. 24. Nel quinto giro non abitrebb'ella.


2) id: 1b0b507c971043af81f217c6ccc82a8b)
Esempio: E Petr. 131. Notte il carro stellato in giro mena.


3) id: 72c1e4c9c8d246d38d5ef702a64f42df)
Esempio: Petr. son. 102. E 'l bel viso vedrei cangiar sovente, E bagnar gli occhi, e più pietosi giri Far ec.


4) id: cc220d47141b492c921ed34abf28c023)
Esempio: E Petr. 85. Ch'i' non m'inchini a ricercar dell'orme, Che 'l bel piè fece in quel cortese giro.


5) id: 5bab08b2aadc4289a5644e5b18f1b2e4)
Esempio: Red. Ditir. 12. E 'l mio labbro profanato Si purifichi, s'immerga, Si sommerga Dentro un pecchero indorato Colmo in giro di quel vino ec.


6) id: 7c969c5228ce4b1bbd84d1280f10f950)
Esempio: Alam. Colt. 2. 40. E da' suoi stessi armenti Faccia in giro calcar la paglia, e 'l grano.
92) Dizion. 4° Ed. .
MISERO
Apri Voce completa

pag.256



1) id: d9c92f0395624e97ba9fbf7165168ab8)
Esempio: Petr. son. 213. O misera, ed orribil visione.


2) id: c6897d0658db4fdcaeaaeb273d65c431)
Esempio: E Petr. 278. Misero mondo instabile, e protervo.


3) id: 143e4fa1a7fe4fd288b116a81d597ebc)
Esempio: E Petr. canz. 9. 5. Misero me, che volli?


4) id: 4b708df747964b49bca877d13639f75f)
Esempio: Cr. 1. 13. 1. Dee prevedere la qualità dell'aere, s'egli è buono, o pestilente, e misero.


5) id: e00e5796892841e6ab4a1fd1d096fcd2)
Esempio: Bern. Orl. 1. 23. 2. Che ne cavate miseri in effetto? Favvi l'oro servar più sani, e grassi?


6) id: 021fd8c94fb744c3bc62973ee2c07e2d)
Esempio: Pist. S. Gir. Quegli è certamente da giudicare misero, e infermo, il quale co' fracidi diletti carnali per le dilicatezze si diletta, e giace.


7) id: 8b96122c18c1478e8f3f76421816316a)
Esempio: G. V. 10. 7. 2. Messer Ugo il Dispensiere il nutricava in misera vita.
93) Dizion. 4° Ed. .
PELLEGRINO
Apri Voce completa

pag.537



1) id: 5ebac5cbe40d44d8955880490ce88f7a)
Esempio: Petr. son. 70. Salendo quasi un pellegrino scarco.
94) Dizion. 4° Ed. .
SFAVILLANTE
Apri Voce completa

pag.498



1) id: 032287c040d04136b05dd537f01b81a9)
Esempio: Petr. son. 207. Di sfavillante, ed amoroso raggio.
95) Dizion. 4° Ed. .
SUDARE.
Apri Voce completa

pag.797



1) id: aa88df3d358a4a848e6c5fb2183eb740)
Esempio: Petr. son. 33. Sospira, e suda all'opera Vulcano.


2) id: 91873f29b4e64c02a7ecd06e44e7a5a3)
Esempio: Bern. Orl. 1. 4. 30. Al Re Grandonio sudano i capelli.


3) id: bc24172530884dfea4f51b810a6c83cc)
Esempio: Burch. 1. 41. E quando un uovo suda, To' di quell'acqua, e fregatela agli occhi.


4) id: d0399ff7fee64f21ae53c5df8cad1027)
Esempio: E Ber. Orl. 1. 4. 84. Non gli parrà, come gli altri, Rinaldo, E lo farà sudar senza aver caldo (cioè: gli darà da fare, lo travaglierà)


5) id: cfc4ca60b737484cb32fdca8bf95d51d)
Esempio: Guar. Past. fid. 5. 2. Suda sangue la Dea, trema la terra.
96) Dizion. 4° Ed. .
ESERCITARE.
Apri Voce completa

pag.308



1) id: 186830654f83441f9a92c388523e8f8c)
Esempio: Petr. son. 234. Ov'è colei, ch'esercitar vi suole.


2) id: 6b34526582474dbb8a0b53579314b410)
Esempio: Bocc. nov. 77. 12. Lo scolare, andando per la corte, s'esercitava per riscaldarsi.
97) Dizion. 4° Ed. .
DEL TUTTO
Apri Voce completa

pag.69



1) id: 8a2cd678bfba4516ab2cd34a05bd6a48)
Esempio: Petr. son. 3. Trovommi Amor del tutto disarmato.


2) id: 70ceb64113a24524b122198ed060ad82)
Esempio: Alam. Colt. 2. 45. Indi venner del tutto, e tutto intorno Empier quanto contien la terra, e 'l mare.
98) Dizion. 4° Ed. .
DOLCEMENTE
Apri Voce completa

pag.232



1) id: 9af8611d4adf4bf18e0c7700296d4656)
Esempio: Petr. son. 172. Dolce parlare, e dolcemente inteso.


2) id: 2b71385d31504836b998761291944e7c)
Esempio: Petr. son. 10. E 'l rusignuol, che dolcemente all'ombra Tutte le notti si lamenta, e piagne.


3) id: 3308aa85caf34af1ab06b9c7eb683515)
Esempio: Dant. Purg. 2. Cominciò egli allor sì dolcemente, Che la dolcezza ancor dentro mi suona.
99) Dizion. 4° Ed. .
DISARMATO
Apri Voce completa

pag.155



1) id: 106d517637b641b3bb735ecfe54889d8)
Esempio: Petr. son. 3. Trovommi Amor del tutto disarmato.


2) id: 7639bc4e3a6f48f0ac3844e4cee57bd1)
Esempio: E Petr. 185. Qual mio destin, qual forza, o quale inganno Mi riconduce disarmato al campo?


3) id: bbfbb96da09743fea3abdbd7e23c2690)
Esempio: Petr. son. 199. A se doglie, e tormenti Porta, e non altro già dall'onde vinta, Disarmata di vele, e di governo.