Lessicografia della Crusca in rete

Query: +None - Tempo di Ricerca: 743 msec - Sono state trovate 24382 voci

La ricerca è stata rilevata in 92791 forme, per un totale di 67252 occorrenze

4° Edizione
Diz Giu. totali
90056 2735 92791 forme
65674 1578 67252 occorrenze
Ordinamento delle voci: alfabetico punteggio
1) Dizion. 4° Ed. .
VAGUCCIO
Apri Voce completa

pag.187



1) id: a10513fffda64a51a76954b05f59e2d9)
Esempio: Red. Ditir. 40. Ariannuccia, vaguccia, belluccia.
2) Dizion. 4° Ed. .
ABBEVERARE.
Apri Voce completa

pag.9



1) id: 7474f40246604c90945c6339c4301eea)
Esempio: Red. Ditir. Mentre il polmone mio tutto s'abbevera.
3) Dizion. 4° Ed. .
BUFFONCINO
Apri Voce completa

pag.480



1) id: 50232c9962e74a019f624f37d40e7d4a)
Esempio: Red. Ditir. 44. Caraffini, Buffoncini, Zampilletti, e borbottini.


2) id: 02f028a31171439eba87510791411b76)
Esempio: E Red. Ditir. Annot. 73. Un piccolo vasetto di vetro in foggia di buffoncino.
4) Dizion. 4° Ed. .
GENTILISSIMAMENTE.
Apri Voce completa

pag.588



1) id: 6e078311b02f490296cd5e1d9a1c0981)
Esempio: Red. annot. Ditir. 5. Il Chiabrera gentilissimamente nelle Ballatelle.
5) Dizion. 4° Ed. .
BALLATELLA
Apri Voce completa

pag.375



1) id: b603f4c8dc804ba084dcb2156c22588a)
Esempio: Red. annot. Ditir. 5. Il Chiabrera gentilissimamente nelle ballatelle.


2) id: 06009fba179a4340ab141a7d4152dc5a)
Esempio: E Red. annot. Ditir. 101. Galeotto da Pisa ne' medesimi testi dà nome di sonetto ad una sua lunga ballatella.
6) Dizion. 4° Ed. .
INGHIRLANDARE
Apri Voce completa

pag.831



1) id: 659d686335974c60883eed0d74ae17a4)
Esempio: Red. Ditir. 14. A inghirlandar le tazze or m'apparecchio.
7) Dizion. 4° Ed. .
PROFUMIERA
Apri Voce completa

pag.737



1) id: d9502ac1417f47dbb1ced381a0be12e7)
Esempio: Red. Ditir. 27. Fa soavi profumiere, E ricchissime cunziere.
8) Dizion. 4° Ed. .
CEDRATO.
Apri Voce completa

pag.611



1) id: e3191a9bdca04574945068ba698149a9)
Esempio: Red. Ditir. 36. L'acqua cedrata Di limoncello Sia sbandeggiata.


2) id: 7cdc86f9bd6d4e0ab436f7224144833c)
Esempio: E Red. annot. 198. Empila, colmala d'acqua cedrata.


3) id: 324b5212d4b64e288e8f8343a41b228a)
Esempio: E Oss. an. 112. Or non sarebbe egli un gentil rimedio ec. dar da bere di belle giare ec. di acqua cedrata dolcissima, e odorosissima?
9) Dizion. 4° Ed. .
BACCANTE
Apri Voce completa

pag.362



1) id: 7cb18d32a8c74994badbf5038dcf2b60)
Esempio: Red. Ditir. 46. Alternavano i canti Le festose baccanti.
10) Dizion. 4° Ed. .
COSTANTISSIMO
Apri Voce completa

pag.843



1) id: dcf4a346063044a8bb6c534aaa193f36)
Esempio: Red. Ditir. Ma se vivo costantissimo Nel volerlo arcifreddissimo.


2) id: f3472e757ead40dab54131c0969530a5)
Esempio: E lett. occh. Fui allora di opinione costantissima, che l'invenzione degli occhiali fosse tutta moderna.
11) Dizion. 4° Ed. .
CUNZIERA
Apri Voce completa

pag.880



1) id: f26a1e4361bc49cfb4b0cb1ff13223a1)
Esempio: Red. Ditir. 27. Fa soavi profumiere, E ricchissime cunziere.


2) id: e460292c532b47d68254ed54ff88aa56)
Esempio: E Red. annot. 134. Cunziera è nome d'ogni vaso, ove si tenga la cunzia preparata con odore, per uso di profumar l'aria delle stanze.
12) Dizion. 4° Ed. .
SMERATO.
Apri Voce completa

pag.547



1) id: 127a95e7e92442bd89c54753dd952224)
Esempio: Red. annot. Ditir. 204. L'addiettivo smerato significa netto, limpido, trasparente.
13) Dizion. 4° Ed. .
ESCRESCENZA.
Apri Voce completa

pag.304



1) id: 04e5e6eca9d0492ea5e1e66eb86c0031)
Esempio: Red. annot. Ditir. 140. Le rimondano da quelle minute escrescenze.


2) id: 7322760a6e1947f4a67311aab13ff807)
Esempio: E Red. cons. 1. 13. Fa di mestiere considerare, se ec. sieno di quell'altra sorte di tumoretti ec. i quali con nome generale da' chirurghi si appellano escrescenze flemmatiche.
14) Dizion. 4° Ed. .
SORBETTIERA.
Apri Voce completa

pag.605



1) id: c7020d40c16345d996d464bf3bcb56d6)
Esempio: Red. annot. Ditir. 191. Bella trinciera Alzane intorno La sorbettiera.
15) Dizion. 4° Ed. .
PICCHIO.
Apri Voce completa

pag.609



1) id: cbfc65e007f4484197b90e4e10dedde2)
Esempio: Red. Ditir. 15. Con alti picchi De' mazzapicchi Dirompetelo, Sgretolatelo ec.
16) Dizion. 4° Ed. .
STRAMBOTTO
Apri Voce completa

pag.765



1) id: 23df47db36054667881d2ec664d2ec23)
Esempio: Red. Ditir. 19. Trescando intuonino Strambotti, e frottole D'alto misterio.
17) Dizion. 4° Ed. .
FIUTARE
Apri Voce completa

pag.476



1) id: c561397d799340a4b6e4c29cb676959c)
Esempio: Red. Ditir. 28. Fiuta, Arianna, questo è 'l vin dell'Ambra.
18) Dizion. 4° Ed. .
EVOÈ.
Apri Voce completa

pag.326



1) id: bee31e3583d94cd1820126e9422fc44c)
Esempio: Red. Ditir. 17. Viva Bacco il nostro Re, Evoè, Evoè.
19) Dizion. 4° Ed. .
SOLEGGIATO.
Apri Voce completa

pag.571



1) id: 91239eb4670d4e60aa0276e11ba4c44f)
Esempio: Red. Ditir. 32. Su trinchiam rincappellato Con granella, e soleggiato.


2) id: c791ee3822054af1adccd6751732ac6f)
Esempio: E Red. annot. 175. Il modo di fare il vino soleggiato trovasi appresso Didimo nel libro sesto degli Autori Geoponici descritto così.
20) Dizion. 4° Ed. .
SATIRICO
Apri Voce completa

pag.329



1) id: cf47312d67b649f09a56d562b3f71fe2)
Esempio: Red. Ditir. 16. Di satirico fiele atra bevanda Mi porga.