Lessicografia della Crusca in rete

Query: +None - Tempo di Ricerca: 825 msec - Sono state trovate 24382 voci

La ricerca è stata rilevata in 92791 forme, per un totale di 67252 occorrenze

4° Edizione
Diz Giu. totali
90056 2735 92791 forme
65674 1578 67252 occorrenze
Ordinamento delle voci: alfabetico punteggio
180) Dizion. 4° Ed. .
ANNACQUAMENTO
Apri Voce completa

pag.204



1) id: 17f6b3b0ff9c41388d335036b1360b7a)
Esempio: Red. annot. Ditir. 17. Per amari abbia voluto intender pretti, e senza annacquamento.
181) Dizion. 4° Ed. .
ZIBETTO
Apri Voce completa

pag.358



1) id: bdd869f128814cd5afa5bd488f258591)
Esempio: Red. annot. Ditir. 134. Lo untano o di zibetto, o di balsamo nero.


2) id: ce2f8a55a38e490aada63b755b902019)
Esempio: E Oss. an. 10. I cani, le volpi, le lontre, i gatti del zibetto.


3) id: f0c960280e994a588d8dba2b5ea5b724)
Esempio: E Oss. an. 94. Un gatto del zibetto, che iena odorifera fu chiamato da Pietro Castello Messinese, indugiò a morire dieci giorni.
182) Dizion. 4° Ed. .
BOTANICO
Apri Voce completa

pag.455



1) id: eb7cea640c46415f8418c9fc1ebbe638)
Esempio: Red. annot. Ditir. 41. Nel Quadripartito botanico, e nel trattato dell'abuso dell'erba Tè.
183) Dizion. 4° Ed. .
STABILISSIMO.
Apri Voce completa

pag.699



1) id: 40e0066af1564505a93b4c71a3d0d134)
Esempio: Red. Ditir. 35. Alle moli stabilissime, Che sarian perpetuissime, Di rovina sono origini.
184) Dizion. 4° Ed. .
RICANTARE.
Apri Voce completa

pag.129



1) id: 989dbbfd95f040469374e5f5f0015eb7)
Esempio: Red. Ditir. 40. Cantami un poco, e ricantami tu Sulla mandóla la cuccurucù.
185) Dizion. 4° Ed. .
MANDÓLA
Apri Voce completa

pag.143



1) id: eff0b0a7faf24aa4a3c1a0f776176965)
Esempio: Red. Ditir. 40. Cantami un poco, e ricantami tu Sulla mandóla la cuccurucù.


2) id: 7e8058477e294ce18dffcf00996640ab)
Esempio: E Red. annot. Ditir. 197. La mandóla ha dieci corde, e cinque ordini.


3) id: 6d6a5915e17f452299cd51a283890821)
Esempio: E Red. annot. Ditir. 196. Mandóla può esser forse, che sia detto dal Latino pandura.


4) id: bd714ab68c4741eca0208826495f2878)
Esempio: Buon. Fier. 2. 3. 7. Dammi, tu Claudia, Quella tua chitarrina, o sia mandóla.
186) Dizion. 4° Ed. .
PUERILE
Apri Voce completa

pag.764



1) id: 825c29fc53434c6ea583c5c0eb8eae8c)
Esempio: Red. Vip. 1. 8. Le misere strida per troppo teneri lezj, e puerili sarebbono reputate.


2) id: 761d5f38ccff4c1f9fae726c51aba8af)
Esempio: Cas. lett. 71. Tu conoscerai, che tutte l'altre glorie son vane, e caduche, e leggieri, e puerili.
187) Dizion. 4° Ed. .
ACCREDITATO.
Apri Voce completa

pag.42



1) id: 0d65fa2492434783ba91e47a04a09ab0)
Esempio: Red. Vip. 1. 78. Mi rido della poca esperienza di quel tanto accreditato Basilio Valentino.


2) id: 84ea22d9a7714c3bbc09f9b632f32961)
Esempio: E Red. annot. Ditir. 53. Vi erano poeti, i quali ec. si servivano de' versi di qualche antico, e accreditato.
188) Dizion. 4° Ed. .
PERLATO.
Apri Voce completa

pag.572



1) id: 3867b96fec67427c8c7acfd505339714)
Esempio: Red. Vip. 1. 17. Si bevve quel vino, come se fosse stato tanto giulebbo perlato.
189) Dizion. 4° Ed. .
ALESSIFARMACO.
Apri Voce completa

pag.113



1) id: 774265c3078c43f2b098ae98dba863ac)
Esempio: Red. Vip. 1. 33. Erano morsicati da serpenti, e per guarire aveano bisogno degli alessifarmachi.


2) id: 25ca85524b304ba984fc0f51f5eb114f)
Esempio: E Esper. nat. 125. Sono ancora da farsi nuove esperienze intorno alla radice di calumbe, creduta un grandissimo alessifarmaco.
190) Dizion. 4° Ed. .
CALCOLETTO, e CALCULETTO.
Apri Voce completa

pag.508



1) id: 28dc263124c942b6be349372bc359328)
Esempio: Red. Vip. 1. 56. Dentro a quei canali ho trovato alle volte qualche piccolo calculetto.
191) Dizion. 4° Ed. .
SPENNACCHIETTO.
Apri Voce completa

pag.651



1) id: 8dbb88263b7f4fdb9a49b54a95d84144)
Esempio: Red. Ins. 128. Con due larghi spennacchietti neri in testa.
192) Dizion. 4° Ed. .
GOLOSAMENTE
Apri Voce completa

pag.640



1) id: ec3bcb24695f4167a398a68e5e1e9c4f)
Esempio: Red. Ins. 71. Golosamente questi così fatti pesci si perseguitano.
193) Dizion. 4° Ed. .
GENITRICE.
Apri Voce completa

pag.585



1) id: cdfa0849a43e48da96e8f5a94ec8db95)
Esempio: Red. Ins. 48. Vendicatore de' fratelli ammazza la propria genitrice.
194) Dizion. 4° Ed. .
EVIDENTISSIMAMENTE.
Apri Voce completa

pag.325



1) id: 77d9aedb8ba04a1bbc9bded344dbfdca)
Esempio: Red. Ins. 82. Aveano evidentissimamente pigliata la figura di serpente.


2) id: 750031dad63e44a3a688e6b741db5742)
Esempio: E esp. nat. 7. Le quali tutte evidentissimamente dichiararono, che quelle pietre non aveano valore.
195) Dizion. 4° Ed. .
PROBABILISSIMAMENTE.
Apri Voce completa

pag.726



1) id: 0bd20265048941879da478757fa6713d)
Esempio: Red. Ins. 116. Questa esperienza pare che probabilissimamente dovesse riuscire.
196) Dizion. 4° Ed. .
PARTICOLARITÀ, PARTICOLARITADE, e PARTICOLARITATE.
Apri Voce completa

pag.500



1) id: 616a3f533e5d4dd584d8355653d57ae6)
Esempio: Red. Ins. 28. Columella anch'egli di questa particolarità non parla.


2) id: 7b6c2f2a400a4ccea25c73e0f6c70ac0)
Esempio: Sagg. nat. esp. 224. Ancorchè in quest'esperienza non ci siamo per anche finiti di soddisfare in ordine a molte particolarità, che rimangono tuttavia in pendente, in ogni modo ec.
197) Dizion. 4° Ed. .
LATTICINIO.
Apri Voce completa

pag.29



1) id: 09897cbac7b443da821528c083ef2451)
Esempio: Red. Ins. 80. Questi altri tutti latticinj mai non inverminano.
198) Dizion. 4° Ed. .
MERGO
Apri Voce completa

pag.216



1) id: 9297957f0b2c42f5950f67103749b659)
Esempio: Red. Ins. 200. I merghi, che volgarmente son chiamati marangoni.
199) Dizion. 4° Ed. .
MANIFESTISSIMAMENTE
Apri Voce completa

pag.150



1) id: c00e91f7c7634c8eb6ef23cbd08622cc)
Esempio: Red. Ins. 70. Manifestissimamente si conosceva esser qualche poco cresciuti.