Lessicografia della Crusca in rete

Query: +None - Tempo di Ricerca: 615 msec - Sono state trovate 24382 voci

La ricerca è stata rilevata in 92791 forme, per un totale di 67252 occorrenze

4° Edizione
Diz Giu. totali
90056 2735 92791 forme
65674 1578 67252 occorrenze
Ordinamento delle voci: alfabetico punteggio
140) Dizion. 4° Ed. .
ZIBETTO
Apri Voce completa

pag.358



1) id: bdd869f128814cd5afa5bd488f258591)
Esempio: Red. annot. Ditir. 134. Lo untano o di zibetto, o di balsamo nero.


2) id: ce2f8a55a38e490aada63b755b902019)
Esempio: E Oss. an. 10. I cani, le volpi, le lontre, i gatti del zibetto.


3) id: f0c960280e994a588d8dba2b5ea5b724)
Esempio: E Oss. an. 94. Un gatto del zibetto, che iena odorifera fu chiamato da Pietro Castello Messinese, indugiò a morire dieci giorni.
141) Dizion. 4° Ed. .
BOTANICO
Apri Voce completa

pag.455



1) id: eb7cea640c46415f8418c9fc1ebbe638)
Esempio: Red. annot. Ditir. 41. Nel Quadripartito botanico, e nel trattato dell'abuso dell'erba Tè.
142) Dizion. 4° Ed. .
STABILISSIMO.
Apri Voce completa

pag.699



1) id: 40e0066af1564505a93b4c71a3d0d134)
Esempio: Red. Ditir. 35. Alle moli stabilissime, Che sarian perpetuissime, Di rovina sono origini.
143) Dizion. 4° Ed. .
RICANTARE.
Apri Voce completa

pag.129



1) id: 989dbbfd95f040469374e5f5f0015eb7)
Esempio: Red. Ditir. 40. Cantami un poco, e ricantami tu Sulla mandóla la cuccurucù.
144) Dizion. 4° Ed. .
MANDÓLA
Apri Voce completa

pag.143



1) id: eff0b0a7faf24aa4a3c1a0f776176965)
Esempio: Red. Ditir. 40. Cantami un poco, e ricantami tu Sulla mandóla la cuccurucù.


2) id: 7e8058477e294ce18dffcf00996640ab)
Esempio: E Red. annot. Ditir. 197. La mandóla ha dieci corde, e cinque ordini.


3) id: 6d6a5915e17f452299cd51a283890821)
Esempio: E Red. annot. Ditir. 196. Mandóla può esser forse, che sia detto dal Latino pandura.


4) id: bd714ab68c4741eca0208826495f2878)
Esempio: Buon. Fier. 2. 3. 7. Dammi, tu Claudia, Quella tua chitarrina, o sia mandóla.
145) Dizion. 4° Ed. .
DESTINARE
Apri Voce completa

pag.80



1) id: 511c36ca8e4b48519912a36940400f45)
Esempio: Red. Ditir. Un tal vino Lo destino Per le dame di Parigi.
146) Dizion. 4° Ed. .
SERTO
Apri Voce completa

pag.490



1) id: c267bad45af44c7b878b7d531778daec)
Esempio: Red. Ditir. 19. Gli esperti Fauni Al crin m'intreccino Serti di pampano.
147) Dizion. 4° Ed. .
RAZZENTE.
Apri Voce completa

pag.79



1) id: cca7ba8440fa4c5989707812c46fb9c0)
Esempio: Red. Ditir. 13. Sarà forse più frizzante, Più razzente, e più piccante.
148) Dizion. 4° Ed. .
INABISSATO
Apri Voce completa

pag.759



1) id: bda175b66d994b57a89b1474792c06b5)
Esempio: Red. Ditir. 29. Nel bel giardino Ne' bassi di Gualfonda inabissato ec.
149) Dizion. 4° Ed. .
FRIZZANTE
Apri Voce completa

pag.532



1) id: 0a89425ff7d248feb36032b5df82eac4)
Esempio: Red. Ditir. 13. Sarà forse più frizzante, Più razzente, e più piccante.


2) id: 969d5f17762f46ae917ca69e0e3c67e9)
Esempio: Red. Vip. 1. 36. Siccome noi vediamo al dì d'oggi molti versificatori sovvenir loro qualche pensiero, che abbia del pellegrino, e del frizzante a' loro gusti, vi adattano subito un concetto per un sonetto.
150) Dizion. 4° Ed. .
FIERISSIMO
Apri Voce completa

pag.453



1) id: 5f0d9c02ddb14501967312a59ab0a996)
Esempio: Red. Ditir. 41. Or qual nera con fremiti orribili Scatenossi tempesta fierissima?
151) Dizion. 4° Ed. .
GONDOLA,
Apri Voce completa

pag.640



1) id: 1c7b4b057f7f4a369d616d09f8bdd25d)
Esempio: Red. Ditir. 38. Vara, vara quella gondola Più capace, e ben fornita.
152) Dizion. 4° Ed. .
AFFRICOGNO.
Apri Voce completa

pag.82



1) id: e9fa36020585465abf28d0b95ae22639)
Esempio: Red. Ditir. 28. Quel gran vino Di Pumino Sente un po' dell'affricogno.
153) Dizion. 4° Ed. .
PECCHERO.
Apri Voce completa

pag.530



1) id: a1b11dd79ad3420291fdc85179d6cd72)
Esempio: Red. Ditir. 12. Si purifichi, s'immerga, Si sommerga Dentro un pecchero indorato.


2) id: 77a8d439c5e4467ca039ad8a5b6fe94a)
Esempio: E Red. annot. 46. Pecchero vocabolo venuto in Toscana dalla Germania.
154) Dizion. 4° Ed. .
SIDRO.
Apri Voce completa

pag.526



1) id: 1b0c566771124ab4900d12191b3f8ed2)
Esempio: Red. Ditir. 12. Beva il sidro d'Inghilterra Chi vuol gir presto sotterra.


2) id: ede261416b354d119f012c47e90621d3)
Esempio: E Red. annot. 44. Nel Ditirambo si nomina spezialmente il sidro d'Inghilterra, perchè a' nostri giorni è in credito più d'ogni altro sidro, ed è stimato il migliore, che si faccia.


3) id: a3170af55d374d41996a9a086b0787fd)
Esempio: E Red. annot. 45. Dalla voce Normanna è nata l'Italiana sidro; la Normanna nacque da Sicera degli Ebrei, e de' Latini, che vale ogni bevanda diversa dal vino, abile ad imbriacare.
155) Dizion. 4° Ed. .
RULLATO
Apri Voce completa

pag.282



1) id: 5db5f918cb6b49b7939979e308253e20)
Esempio: Red. Ditir. 32. Tracanniamo a guerra rotta Vin rullato, e alla sciotta.
156) Dizion. 4° Ed. .
DICERÍA
Apri Voce completa

pag.95



1) id: c9837f23d0954aa2a032ad2efa6b7ebc)
Esempio: Red. Ditir. 12. Ma si restin col mal díe Sì profane diceríe.


2) id: 3ab42fbb3a4f4baa93a19eec8a1e5b4a)
Definiz: §. 1. Dicería, per Ragionamento stucchevole per la lunghezza.


3) id: 27f368fee29a4677a40653771d932954)
Esempio: Bern. Orl. 1. 29. 40. Stette ad udire attento il Paladino Di colui quella lunga dicería.
157) Dizion. 4° Ed. .
SATIRELLO
Apri Voce completa

pag.329



1) id: 1a15da6623be438591e94cfa12b6676a)
Esempio: Red. Ditir. 43. Satirelli Ricciutelli, Satirelli, or chi di voi Porgerà ec.
158) Dizion. 4° Ed. .
INTRECCIARE
Apri Voce completa

pag.894



1) id: bcb61b940f834bc196b3ae79636d372a)
Esempio: Red. Ditir. 19. Gli esperti Fauni Al crin m'intreccino Serti di pampano.
159) Dizion. 4° Ed. .
SCATENARE
Apri Voce completa

pag.368



1) id: 42cc0d3b561c48f5b9615a07f60f97a0)
Esempio: Red. Ditir. 41. Or qual nera con fremiti orribili Scatenossi tempesta fierissima?