Lessicografia della Crusca in rete

Query: +None - Tempo di Ricerca: 604 msec - Sono state trovate 24382 voci

La ricerca è stata rilevata in 92791 forme, per un totale di 67252 occorrenze

4° Edizione
Diz Giu. totali
90056 2735 92791 forme
65674 1578 67252 occorrenze
Ordinamento delle voci: alfabetico punteggio
140) Dizion. 4° Ed. .
VIOLENTISSIMO.
Apri Voce completa

pag.281



1) id: 563059e488834614b26d78161dc1e4a8)
Esempio: Red. esp. nat. 44. Possa produrre ec. quella micidiale violentissima velenosità.
141) Dizion. 4° Ed. .
MUSEO
Apri Voce completa

pag.311



1) id: 8aa55c2b8fb84724930a908dad8a6fb6)
Esempio: Red. Oss. an. 2. Nel museo Bolognese del famoso Ulisse Aldovrando.


2) id: 513a0c64af3248b2915b3a96da39ac0a)
Esempio: E Red. Esp. nat. 97. Olao Vormio nel capitolo diciottesimo del secondo libro del suo museo ec. racconta ec. (quì titolo d'un libro particolare)
142) Dizion. 4° Ed. .
NULLADIMENO.
Apri Voce completa

pag.367



1) id: 2866ab64d7814186a9d28fb9f2294628)
Esempio: Red. cons. 1. 250. Soggiugnerò nulladimeno quì di nuovo qualche cosa.


2) id: fd024230bd854a7f86ee66baac60123c)
Esempio: E Red. cons. 2. 70. Nulladimeno bisogna farsi animo, bisogna rcorrere ai medicamenti.
143) Dizion. 4° Ed. .
CALOROSO.
Apri Voce completa

pag.514



1) id: b4a9f5ae179c4253a0c42f72a9b975a3)
Esempio: Red. cons. 1. 130. Ne nasce per necessità un bollore caloroso.
144) Dizion. 4° Ed. .
LUPPOLO.
Apri Voce completa

pag.103



1) id: ef20f58132b04bbe89dbc212a2b6b48b)
Esempio: Red. cons. 2. 30. Acqua di luppoli stillata a stufa.


2) id: ca906fa831e942d4b733aabe9e70e73f)
Esempio: E Red. cons. appresso: Bevendo al solito le due libbre d'acqua di luppoli.
145) Dizion. 4° Ed. .
FANCIULLAGGINE
Apri Voce completa

pag.342



1) id: 5a757319711a4df7ba6627a2a1f53b52)
Esempio: Red. annot. Ditir. 116. Questa fanciullaggine la trovo ancora in alcune coble Provenzali.
146) Dizion. 4° Ed. .
GALANTISSIMO.
Apri Voce completa

pag.563



1) id: e8d9f318f0ff475f9a8de51f7211e336)
Esempio: Red. annot. Ditir. 33. Col portare in queste annotazioni quella galantissima poesia ec.


2) id: 489a298597484ff6885ca2327bd139ee)
Esempio: E Red. lett. 1. 81. Ella è galantissima, piena d'ingegno, e di dottrina.
147) Dizion. 4° Ed. .
FRASE
Apri Voce completa

pag.519



1) id: 9f025eff3ec34fd3a2419166fd47efbf)
Esempio: Red. annot. Ditir. 178. Ad imitazione della frase de' Greci, e de' Latini.
148) Dizion. 4° Ed. .
CONFUSISSIMO
Apri Voce completa

pag.760



1) id: 61a7712cab764b15bb293ec03799cbd1)
Esempio: Red. annot. Ditir. 79. Questo fatto de' colori appresso gli autori è confusissimo.
149) Dizion. 4° Ed. .
ANNACQUAMENTO
Apri Voce completa

pag.204



1) id: 17f6b3b0ff9c41388d335036b1360b7a)
Esempio: Red. annot. Ditir. 17. Per amari abbia voluto intender pretti, e senza annacquamento.
150) Dizion. 4° Ed. .
ZIBETTO
Apri Voce completa

pag.358



1) id: bdd869f128814cd5afa5bd488f258591)
Esempio: Red. annot. Ditir. 134. Lo untano o di zibetto, o di balsamo nero.


2) id: ce2f8a55a38e490aada63b755b902019)
Esempio: E Oss. an. 10. I cani, le volpi, le lontre, i gatti del zibetto.


3) id: f0c960280e994a588d8dba2b5ea5b724)
Esempio: E Oss. an. 94. Un gatto del zibetto, che iena odorifera fu chiamato da Pietro Castello Messinese, indugiò a morire dieci giorni.
151) Dizion. 4° Ed. .
BOTANICO
Apri Voce completa

pag.455



1) id: eb7cea640c46415f8418c9fc1ebbe638)
Esempio: Red. annot. Ditir. 41. Nel Quadripartito botanico, e nel trattato dell'abuso dell'erba Tè.
152) Dizion. 4° Ed. .
DESTINARE
Apri Voce completa

pag.80



1) id: 511c36ca8e4b48519912a36940400f45)
Esempio: Red. Ditir. Un tal vino Lo destino Per le dame di Parigi.
153) Dizion. 4° Ed. .
SERTO
Apri Voce completa

pag.490



1) id: c267bad45af44c7b878b7d531778daec)
Esempio: Red. Ditir. 19. Gli esperti Fauni Al crin m'intreccino Serti di pampano.
154) Dizion. 4° Ed. .
RAZZENTE.
Apri Voce completa

pag.79



1) id: cca7ba8440fa4c5989707812c46fb9c0)
Esempio: Red. Ditir. 13. Sarà forse più frizzante, Più razzente, e più piccante.
155) Dizion. 4° Ed. .
INABISSATO
Apri Voce completa

pag.759



1) id: bda175b66d994b57a89b1474792c06b5)
Esempio: Red. Ditir. 29. Nel bel giardino Ne' bassi di Gualfonda inabissato ec.
156) Dizion. 4° Ed. .
FRIZZANTE
Apri Voce completa

pag.532



1) id: 0a89425ff7d248feb36032b5df82eac4)
Esempio: Red. Ditir. 13. Sarà forse più frizzante, Più razzente, e più piccante.


2) id: 969d5f17762f46ae917ca69e0e3c67e9)
Esempio: Red. Vip. 1. 36. Siccome noi vediamo al dì d'oggi molti versificatori sovvenir loro qualche pensiero, che abbia del pellegrino, e del frizzante a' loro gusti, vi adattano subito un concetto per un sonetto.
157) Dizion. 4° Ed. .
FIERISSIMO
Apri Voce completa

pag.453



1) id: 5f0d9c02ddb14501967312a59ab0a996)
Esempio: Red. Ditir. 41. Or qual nera con fremiti orribili Scatenossi tempesta fierissima?
158) Dizion. 4° Ed. .
GONDOLA,
Apri Voce completa

pag.640



1) id: 1c7b4b057f7f4a369d616d09f8bdd25d)
Esempio: Red. Ditir. 38. Vara, vara quella gondola Più capace, e ben fornita.
159) Dizion. 4° Ed. .
AFFRICOGNO.
Apri Voce completa

pag.82



1) id: e9fa36020585465abf28d0b95ae22639)
Esempio: Red. Ditir. 28. Quel gran vino Di Pumino Sente un po' dell'affricogno.