Lessicografia della Crusca in rete

Query: +None - Tempo di Ricerca: 805 msec - Sono state trovate 24382 voci

La ricerca è stata rilevata in 92792 forme, per un totale di 67253 occorrenze

4° Edizione
Diz Giu. totali
90057 2735 92792 forme
65675 1578 67253 occorrenze
Ordinamento delle voci: alfabetico punteggio
180) Dizion. 4° Ed. .
SCIATICA
Apri Voce completa

pag.392



1) id: 9780a7180a4e4bc8ae0ccd47fb8d886b)
Esempio: Red. Vip. 1. 53. Guariva gli acerbissimi dolori della sciatica.
181) Dizion. 4° Ed. .
SANGUINARE
Apri Voce completa

pag.316



1) id: 8bfb78b6f16541e792c52c21f34ec3bd)
Esempio: Red. Oss. an. 15. La ferita cominciò fortemente a sanguinare.
182) Dizion. 4° Ed. .
INTORMENTIRE
Apri Voce completa

pag.890



1) id: a78b9297a8204b1c9ec9a344819e22e6)
Esempio: Red. esp. nat. 40. Sentiva, ancorchè leggiermente, intormentirsi le mani.


2) id: c93c5d13da9147eb89219774a7241fe1)
Esempio: Sen. ben. Varch. 5. 25. Egli è alcuna volta, che negli animi è buona volontà, ma ella è, come dire, intormentita, ora per le troppe delicatezze, e quasi muffa, ora per non saper più oltra.
183) Dizion. 4° Ed. .
RAGGOMITOLATO.
Apri Voce completa

pag.45



1) id: e760a8e8c13a4a8fb591c57f92fca959)
Esempio: Red. Oss. an. 147. Stavansi quivi rannicchiati, e raggomitolati.
184) Dizion. 4° Ed. .
SASSOSISSIMO
Apri Voce completa

pag.329



1) id: 5867e7eb68e141b6a4b9bf28b5b7364c)
Esempio: Red. Ditir. 34. Or questo, che stillò dall'uve brune Di vigne sassosissime Toscane, Bevi, Arianna.
185) Dizion. 4° Ed. .
ACCLAMAZIONE.
Apri Voce completa

pag.31



1) id: 166636056ef4488283be1b4727d4b56c)
Esempio: Red. annot. Ditir. 77. Questo Evoè parrebbe una sorta di acclamazione, che volesse dire, Bene a lui, secondo la scrittura Greca.
186) Dizion. 4° Ed. .
NABISSARE.
Apri Voce completa

pag.315



1) id: 086ffe6bfc7344c98df171ab40ae70e8)
Esempio: Red. annot. Ditir. 128. Il Boccaccio usò ninferno per inferno, nabissare per abissare, il che fu osservato ancora da Franco Sacchetti.
187) Dizion. 4° Ed. .
COMMENTATORE
Apri Voce completa

pag.715



1) id: 6ba47e143cad4c2d84494e0268a51cee)
Esempio: Red. annot. Ditir. 182. Orazio col chiamare purpurei i cigni, che sono bianchissimi, ha data una gran fatica a' suoi commentatori.


2) id: f28e7e14afc84a7bbd67cb58c17ce3f8)
Esempio: E Red. annot. Ditir. 186. Se i commentatori volessero credermi questo scherzo, potrebbono poi farsi onore.
188) Dizion. 4° Ed. .
VERMICCIUOLO.
Apri Voce completa

pag.244



1) id: 45f95021dd2e47dfa658838473708359)
Esempio: Red. annot. Ditir. 47. Del nascimento di questi vermicciuoli per servizio delle tinte vedi Andrea Cesalpino nel libro secondo delle piante.


2) id: 37c3318462bd497eadcb6f660eb2dc5f)
Esempio: E Red. annot. Ditir. 48. Dalle parti d'America ci viene una certa altra preziosa mercanzía di vermicciuoli, la quale si adopera a tignere in cremisi, e si chiama cucciniglia.


3) id: 4a50a94e657b4144ae2a80201a90e064)
Esempio: Salvin. disc. 1. 237. Questa non manifatttura di vermicciuoli, i quali siamo noi rispetto all'universo, dovea essere, ma opera della mano di Dio (quì figuratam.)
189) Dizion. 4° Ed. .
BUCCHERO
Apri Voce completa

pag.476



1) id: 1438bda23fb94b79af57a42e6278077b)
Esempio: Red. annot. Ditir. 135. Spolverizzando ec. con altre varie polveri odorose, come di spezieríe, di buccheri d'Estremòs, di legni aromatici ec.
190) Dizion. 4° Ed. .
DEPURATO
Apri Voce completa

pag.75



1) id: bb02f412c00345fdb1557149b6b18915)
Esempio: Red. lett. 1. 357. Loderei il siero di capra depurato.


2) id: 9ff19ea515b74cadbe087829c2fba231)
Esempio: E cons. 1. 138. Siero di latte depurato, non raddolcito con cosa veruna, ma puro, e semplice, e depurato.


3) id: 13c0ce0ce0b94b7d8a1ff50ef440a66e)
Esempio: E cons. 139. Essendosi fatto il passaggio dal sottilissimo siero depurato al latte gentilissimo di asina.


4) id: 114c7b3796b7458e80e8c46c9458f3ef)
Esempio: E cons. appresso: Usato per molti giorni questo siero depurato, crederei che fosse bene far passaggio al siero non depurato.


5) id: 86fcbee705b346889204c15bacaecdbb)
Esempio: E cons. 240. Per tal ragione dunque si potrebbe considerare, se fosse per essere di utilità all'Eminenza sua il darle ogni mattina un buon bicchiere di siero di latte depurato.
191) Dizion. 4° Ed. .
DATTILO
Apri Voce completa

pag.56



1) id: e60c239eb7654e838ad8dc276b410020)
Esempio: Red. lett. 1. 328. Ho ricevuto la sporta co' dattili.


2) id: c9660d8c31ac4435a7ed035df7ac7a36)
Esempio: E Red. lett. 2. 108. Ho inviato a V. Sig. per la dispensa una sporta di dattili.
192) Dizion. 4° Ed. .
GRADITISSIMO
Apri Voce completa

pag.650



1) id: 57c429e4d0a34410a2a718fd2615065c)
Esempio: Red. cons. 2. 135. Sarà un mio graditissimo trattenimento.
193) Dizion. 4° Ed. .
CONCLUSO
Apri Voce completa

pag.744



1) id: 0705714ea67a4c88942a644c8140444d)
Esempio: Red. lett. 1.351. Tenga dunque questo affare per concluso.
194) Dizion. 4° Ed. .
STRASECOLARE.
Apri Voce completa

pag.769



1) id: 3768958059914ca99294580591887b00)
Esempio: Red. Ditir. 45. Me ne strasecolo, Me ne strabilio, E fatto estatico vo' in visibilio.
195) Dizion. 4° Ed. .
IMPAZZIRE
Apri Voce completa

pag.737



1) id: 2ce9da26256342989cb2d3184c1e5fdf)
Esempio: Red. Ditir. 37. E non par mica vergogna Tra i bicchieri impazzir sei volte l'anno.
196) Dizion. 4° Ed. .
FLAUTO
Apri Voce completa

pag.477



1) id: fb2f0ba43618430d8d10a95171665ded)
Esempio: Red. Ditir. 19. Indi allo strepito Di flauti, e nacchere Trescando intuonino Strambotti, e frottole.
197) Dizion. 4° Ed. .
SALICE
Apri Voce completa

pag.302



1) id: cca21a4d2aca4dfd91dda9139e47170d)
Esempio: Red. Ditir. 43. Nè m'importa, se un tal calice Sia d'avorio, o sia di salice.
198) Dizion. 4° Ed. .
BOMBOLETTA
Apri Voce completa

pag.449



1) id: 758aa93a1fa44bfdb9a0f38ea9975812)
Esempio: Red. Ditir. 14. Cantinette, e cantimplore Stieno in pronto a tutte l'ore Con forbite bombolette.
199) Dizion. 4° Ed. .
SIBILO.
Apri Voce completa

pag.524



1) id: f58ae569f81f45dc9a17673ab832ec98)
Esempio: Red. Ditir. 41. Che de' tuoni fra gli orridi sibili Sbuffa nembi di grandine asprissima.


2) id: a9b5ed182e8d4b6fbdfad92d457cfa5f)
Esempio: Buon. Fier. 2. 5. 3. E la ragione amica Fa non temer de' sibili, e de' tuoni.


3) id: 9d71be3adaf446d1944a0f745fb105f1)
Esempio: E Buon. Fier.3. 2. 19. E con gli urli, e co' sibili, e co' beli A impedire il lettor.