Lessicografia della Crusca in rete

Query: +None - Tempo di Ricerca: 756 msec - Sono state trovate 24382 voci

La ricerca è stata rilevata in 92791 forme, per un totale di 67252 occorrenze

4° Edizione
Diz Giu. totali
90056 2735 92791 forme
65674 1578 67252 occorrenze
Ordinamento delle voci: alfabetico punteggio
40) Dizion. 4° Ed. .
CARICATURA.
Apri Voce completa

pag.568



1) id: 14785cf5205e49ca8ab289dec2fcfb1b)
Esempio: Red. esp. nat. 21. Sopra la stoppa metteva una conveniente caricatura di polvere.
41) Dizion. 4° Ed. .
PISTOLA.
Apri Voce completa

pag.635



1) id: 37abec6e03f94045a6909a4b7fb2c9f5)
Esempio: Red. esp. nat. 15. Aveano la lor propria pelle temperata a botta di pistola.


2) id: 332f56f4f4804de8aa2e64ac9f4586f4)
Esempio: E Red. esp. nat. 17. L'inganno consisteva nel modo di caricar la pistola.


3) id: db58b2c9aa7c4eeaafb748f92ad4adf1)
Esempio: E Red. esp. nat. 16. Le drizzasse verso la parte più carnosa delle natiche, le quali dalla botta della pistola furono ambedue per traverso da banda a banda.


4) id: 07627db14c904848aa3ffc2220096bc3)
Esempio: Sagg. nat. esp. 144. Or per avere un vaso più regolare, pigliammo in quello scambio una canna da pistola.
42) Dizion. 4° Ed. .
CICATRIZZARE.
Apri Voce completa

pag.659



1) id: 2a75c2b406844683a7d685d7c46fe491)
Esempio: Red. esp. nat. 34. Questo sugo ec. con prestezza rammargina, e cicatrizza le piaghe.
43) Dizion. 4° Ed. .
RONDININO.
Apri Voce completa

pag.266



1) id: 6c95d050be934be3a6c452f6732a56af)
Esempio: Red. esp. nat. 12. Con essa curano gli occhi lacerati, e guasti de' rondinini.


2) id: 89eba4d85d054637ae121ca22c9cd123)
Esempio: E Red. esp. nat. appresso: La guarigione de' rondinini, e degli altri volatili non è cagionata ec.
44) Dizion. 4° Ed. .
FALSISSIMO
Apri Voce completa

pag.339



1) id: 5ffa988b454144eca672cadc6fa7dd61)
Esempio: Red. esp. nat. 90. Il che, come ho mostrato di sopra, è falso falsissimo.
45) Dizion. 4° Ed. .
INCANTAGIONE
Apri Voce completa

pag.766



1) id: 27a39d503080472c98671ba3df998c49)
Esempio: Red. esp. nat. 65. Secondochè riferisce l'autor del libro delle incantagioni attribuito a Galeno.
46) Dizion. 4° Ed. .
GRANBESTIA
Apri Voce completa

pag.654



1) id: 1fc02d33e03f4b11ad75741df62b53c8)
Esempio: Red. esp. nat. 80. Nè meno ho veduto effetto alcuno delle corna della granbestia.


2) id: 0b27bfaab0104c1196b9ea5858fc93a5)
Esempio: E Red. esp. nat. appresso: Che si debbano usar le corna della granbestia.


3) id: bb497146caf64d79994d120fbe720386)
Esempio: E Red. Oss. an. 127. Nelle infusioni di limatura di corno di cervo, d'avorio, d'ugna della granbestia ec. vi stanno, come se fossero in acqua semplice.
47) Dizion. 4° Ed. .
ACCURATO.
Apri Voce completa

pag.43



1) id: 63992a36575a4b5f9eb889d2cf436fab)
Esempio: Red. esp. nat. 13. Se diligente, ed accurata vi si faccia sopra la riflessione.


2) id: f90563a0a80243548e57789126435397)
Esempio: E Esp. ins. Per mezzo di accurate, e continue esperienze.


3) id: aca4c30431c342fd8c3f7552c622cf13)
Esempio: Buon. Fier. 1. 1. 2. Non sol vedervi esperti, e vigilanti, Solleciti , accurati.
48) Dizion. 4° Ed. .
MELISSA
Apri Voce completa

pag.199



1) id: 778ccfae4da04648b7b2dab1375d7cdc)
Esempio: Red. esp. nat. 28. La melissa in questi inalbamenti è quasi simile alla parietaria.
49) Dizion. 4° Ed. .
SFACCIATISSIMO.
Apri Voce completa

pag.498



1) id: 4cff8902a71747dd961184f3094ee500)
Esempio: Red. esp. nat. 17. Il che veduto dallo scaltrito sfacciatissimo ciurmatore, volle cautamente salvarsi.
50) Dizion. 4° Ed. .
DISAGGRADEVOLE
Apri Voce completa

pag.152



1) id: 6fa9caccc0ea40cc9d23f5694546e151)
Esempio: Red. esp. nat. 11. Non saranno forse disaggradevoli, ancorchè sieno per esser dette rozzamente.
51) Dizion. 4° Ed. .
SCOMMESSA
Apri Voce completa

pag.404



1) id: d688af19ac9f4fb0b3b7fe09ee166a00)
Esempio: Red. esp. nat. 17. Fece scommessa di venticinque doppie, e trovò subito il riscontro.


2) id: 11c8e54c86c9449b982ece014b527583)
Esempio: Cas. lett. 63. E allora, se la sig. Duchessa degnerà di accettarmi al suo giuoco, proverremo, come andrà la scommessa d'Annibale.
52) Dizion. 4° Ed. .
RIPESARE
Apri Voce completa

pag.208



1) id: a8b043a9834e49a89dd19d8836f883a3)
Esempio: Red. esp. nat. 76. Ripesandole conobbi, che una di essa era scaduta due grani.


2) id: 08f940ee0a4d49c58a4ed2a6eda8b0b1)
Esempio: E Red. esp. nat. 77. Ripesando la gocciola, m'avvidi, ch'era calata quattro grani.
53) Dizion. 4° Ed. .
POTENTISSIMO
Apri Voce completa

pag.683



1) id: 08baf1d657334bad8638999660e3f0f3)
Esempio: Red. esp. nat. 6. Tra' veleni ec. elessero come potentissimo quello dell'olio del tabacco.
54) Dizion. 4° Ed. .
MANIPOLAZIONE
Apri Voce completa

pag.151



1) id: 4a9b987f85324259b355b31ec9e49017)
Esempio: Red. esp. nat. 36. Cose velenose, che per necessità entrino nella manipolazione di quest'olio.
55) Dizion. 4° Ed. .
PROPRIETÀ, PROPRIETADE, e PROPRIETATE.
Apri Voce completa

pag.749



1) id: ea59ea66eb614b618a623e6543c9870a)
Esempio: Red. esp. nat. 10. La trovai ec. povera, anzi mendica d'ogni proprietà, e virtù.


2) id: 800f418d2ba54ae0a5e9b23c4f1eac54)
Esempio: G. V. 9. 156. 2. E gli altri Papi passati, e Cardinali, e Parlati, ch'aveano proprietà, tutti erano eretici.
56) Dizion. 4° Ed. .
CAIMANE.
Apri Voce completa

pag.502



1) id: 56db86e27187425386fa87d8f882d9d2)
Esempio: Red. Esp. nat. 62. I caimani sono coccodrilli dell'Indie; furono descritti da Niccolò Monardes.


2) id: 18bd3d5991dd49a59667f3e86ee3ffb0)
Esempio: E Red. Esp. nat. 63. Soggiugne, che i denti maestri de' caimani col loro toccamento sanano il dolor de' denti, e preservano essi denti dal guastarsi.
57) Dizion. 4° Ed. .
TENACISSIMAMENTE.
Apri Voce completa

pag.38



1) id: f44daa8ba8074741973c2138cd6f678d)
Esempio: Red. Esp. nat. 4. Si appiccavano a quella tenacissimamente a guisa di piccole coppette.
58) Dizion. 4° Ed. .
DOPPIA.
Apri Voce completa

pag.242



1) id: f7dccb6e178948e19dc328257f500a33)
Esempio: Red. esp. nat. 20. Ne fece scommessa di 25. doppie, e trovò subito il riscontro.
59) Dizion. 4° Ed. .
RUVIDISSIMO
Apri Voce completa

pag.285



1) id: a6d631bee14c463ea64f00c1ea5b6799)
Esempio: Red. esp. nat. 1. Mostrerei ec. d'essere un ruvidissimo, e quasi insensibile Stoico (quì per metaf.)