Lessicografia della Crusca in rete

Query: +None - Tempo di Ricerca: 587 msec - Sono state trovate 24382 voci

La ricerca è stata rilevata in 92791 forme, per un totale di 67252 occorrenze

4° Edizione
Diz Giu. totali
90056 2735 92791 forme
65674 1578 67252 occorrenze
Ordinamento delle voci: alfabetico punteggio
140) Dizion. 4° Ed. .
CUMINO
Apri Voce completa

pag.880



1) id: 9231ce4ebc1c4593bf030b36a2ca6309)
Esempio: Red. esp. nat. 196. Di poco trapassa le virtù del finocchio nostrale, degli anici, de' dauci, e del cumino.


2) id: 902c6a98c3ef43b69fa4c1df755102f8)
Esempio: E Red. lett. 1. 34. La farina dalenosa è un mescuglio di cumino polverizzato, di fiengreco ec.
141) Dizion. 4° Ed. .
IMPRATICABILE
Apri Voce completa

pag.750



1) id: 789e7b8033114874a8d9642ff1f7dac0)
Esempio: Red. esp. nat. 34. Ancorchè tutti in questo concorrano di produrre un olio empireumatico puzzolentissimo, e di quasi impraticabile fetore.
142) Dizion. 4° Ed. .
SPREZZATORE
Apri Voce completa

pag.686



1) id: 48593246d7d243909ee79c4d000431ec)
Esempio: Red. esp. nat. 25. Per un fine savio, e politico di rendere i soldati più coraggiosi, e sprezzatori de' perigli.


2) id: 1657aacda1de43bf9096cb2f15b6887f)
Esempio: Tass. Ger. 2. 89. O sprezzator delle più dubbie imprese, E guerra, e pace in questo sen t'apporto.
143) Dizion. 4° Ed. .
SCIATICA
Apri Voce completa

pag.392



1) id: 9780a7180a4e4bc8ae0ccd47fb8d886b)
Esempio: Red. Vip. 1. 53. Guariva gli acerbissimi dolori della sciatica.
144) Dizion. 4° Ed. .
SANGUINARE
Apri Voce completa

pag.316



1) id: 8bfb78b6f16541e792c52c21f34ec3bd)
Esempio: Red. Oss. an. 15. La ferita cominciò fortemente a sanguinare.
145) Dizion. 4° Ed. .
DECIMOSESTO
Apri Voce completa

pag.62



1) id: ffd2b549a9784408ad59f96bacb877e4)
Esempio: Red. Ins. Nel capitolo decimosesto del libro quinto.
146) Dizion. 4° Ed. .
INGENUAMENTE
Apri Voce completa

pag.831



1) id: 2d06bfc2d20448d1bc0332e154d5d799)
Esempio: Red. Ins. 23. Ingenuamente confessando la mia ignoranza.
147) Dizion. 4° Ed. .
MATERNO
Apri Voce completa

pag.183



1) id: ad927a12bf25404fa4ecbba52465b927)
Esempio: Red. Ins. 5. Dall'alimento materno fatta più vigorosa.
148) Dizion. 4° Ed. .
VERMINETTO
Apri Voce completa

pag.245



1) id: fe6bd3958def48dba9529e71b55695c4)
Esempio: Red. Ins. 142. Vidi uscirne altrettanti minutissimi verminetti.
149) Dizion. 4° Ed. .
BUGIARDAMENTE
Apri Voce completa

pag.481



1) id: 962f6fce25ad46478ede1d2ec092d781)
Esempio: Red. Ins. Siccome io già bugiardamente ascoltai ragionare.
150) Dizion. 4° Ed. .
PICCHIO.
Apri Voce completa

pag.609



1) id: cbfc65e007f4484197b90e4e10dedde2)
Esempio: Red. Ditir. 15. Con alti picchi De' mazzapicchi Dirompetelo, Sgretolatelo ec.
151) Dizion. 4° Ed. .
OROLOGIO
Apri Voce completa

pag.432



1) id: 9bc2c3e18ebb41b0ae65d4b1033885a4)
Esempio: Red. esp. nat. 15. Forse ancor abita in Firenze un onorato uomo, e valente molto nel suo mestiero di fabbricare orologj.


2) id: fe11245b87fe470a84abbe5bb8a0a98c)
Esempio: E Red. esp. nat. 16. Il nostro buon maestro d'orologj restò per allora confuso.
152) Dizion. 4° Ed. .
GROTTO
Apri Voce completa

pag.681



1) id: 131348e2533b47ecbf1a26a2dd8b03b8)
Esempio: Red. esp. nat. 71. I primi grotti, che si vedessero a Pisa l'anno 1667. fu il giorno 7. di Febbraio.


2) id: 5f02bb5cc6d147aabf4c2f7b9b07f3b6)
Esempio: E Red. Oss. an. 8. Ho avuta l'occasione bene spesso di toccarlo con mano, e particolarmente ne' grotti.


3) id: a4ffb4848c524089bcf8ee5d809e6815)
Esempio: E Red. annot. Ditir. 195. Per dire uno scherzo ec. forse forse quegli uccellacci destinati al carro di Venere non erano veramente cigni, ma bensì grotti bianchi come i cigni ec. i quali grotti avendo pendente dal rostro quella loro grandissima, e sterminata giogaia di colore di accesissimo scarlatto ec.
153) Dizion. 4° Ed. .
RIFERTO
Apri Voce completa

pag.157



1) id: b39bba70f8bc44deb955125ca5c34b1a)
Esempio: Red. esp. nat. 79. Alcuni di essi (ragni) per riferto del P. Eusebio Nierembegio, agguagliano la grandezza dell'uova delle colombe.
154) Dizion. 4° Ed. .
GREGGIO, e GREZZO
Apri Voce completa

pag.669



1) id: d20526da43784b829f3c6d8a230828ec)
Esempio: Red. esp. nat. 77. Sei piccoli diamanti grezzi, che per quindici giorni continui erano stati nel ventriglio d'un'anitra del Cairo.
155) Dizion. 4° Ed. .
GOZZOVIGLIARE
Apri Voce completa

pag.648



1) id: ad188cf9425c45f2841ffbe80ca87ab9)
Esempio: Red. esp. nat. 21. Con quella bevanda ec. facevan buona cera quei ghiottissimi sacerdoti, gozzovigliando in brigata colle mogli loro.


2) id: 010c750844dd4786a4bddf9fe23ca756)
Esempio: E Ditir. 32. E tra noi gozzovigliando, Gavazzando, Gareggiamo a chi più imbotta.
156) Dizion. 4° Ed. .
PRECIPITOSAMENTE
Apri Voce completa

pag.691



1) id: dcfaa56569be467cb55468134f60c65d)
Esempio: Red. esp. nat. 54. Ristagnano immediatamente ogni più rovinoso flusso di sangue, che da qualsivoglia vena, o arteria precipitosamente trabocchi.


2) id: 4fc8a8954e0d490e9904d206a0803050)
Esempio: E Red. Vip. 2. 40. Sempre dubito, s'io possa essermi ingannato, come sovente m'è succeduto, quando d'una sola precipitosamente fatta esperienza, mi son voluto fidare.
157) Dizion. 4° Ed. .
MAL CADUCO
Apri Voce completa

pag.128



1) id: 8eae591620694ca199d34a9e6c6dcc1f)
Esempio: Red. esp. nat. 80. Si ristringono a dire, che la virtù contro 'l mal caduco solamente consista nel corno destro.
158) Dizion. 4° Ed. .
MANIGLIA, e MANIGLIO
Apri Voce completa

pag.150



1) id: 0029f22708f84ab4828d1cd87702420d)
Esempio: Red. esp. nat. 64. Credono eziandío, che chi porta al braccio un maniglio di esse setole, resti libero dalle vertigini.
159) Dizion. 4° Ed. .
VITRIVUOLO. e VITRIUOLO.
Apri Voce completa

pag.292



1) id: 7b0a168d94b2421c8c47bd3ce1a2dda8)
Esempio: Red. esp. nat. 29. Come appunto suol fare il sugo di limone ec. ma non già lo spirito di vitriuolo.