Lessicografia della Crusca in rete

Query: +None - Tempo di Ricerca: 400 msec - Sono state trovate 12964 voci

La ricerca è stata rilevata in 43854 forme, per un totale di 30439 occorrenze

4° Edizione
Diz Giu. totali
42702 1152 43854 forme
29738 701 30439 occorrenze
Ordinamento delle voci: alfabetico punteggio
1) Dizion. 4° Ed. .
PROFFERENZA
Apri Voce completa

pag.734



1) id: 2872244108a84c9491e87f35885b8483)
Esempio: Rim. ant. Dant. Maian. 75. Vedi, per me gecchita profferenza.
2) Dizion. 4° Ed. .
CONTARE
Apri Voce completa

pag.782



1) id: 7436489ca6984981acdb3e75b17bc6ee)
Esempio: Rim. ant. Dant. Maian. 72. Anti la pena, contomi dolzore.


2) id: 8a809b2deb704e3db11aa63d0469de55)
Esempio: Dant. rim. 46. Lieve mi conterei, ciò che m'è greve.


3) id: 902b4eb830854d9e97256059e911dc0a)
Esempio: Dant. Inf. 23. Mal contava la bisogna Colui, che i peccator di là uncina.


4) id: 36bc292759d1417b897d6841240e9ff3)
Esempio: Dant. Purg. 20. Quindi non terra, ma peccato, e onta Guadagnerà per se tanto più grave, Quanto più lieve simil danno conta.
3) Dizion. 4° Ed. .
INNAMORATAMENTE
Apri Voce completa

pag.845



1) id: cd61463dc16241ee8905ba1ba89078cd)
Esempio: Rim. ant. P. N. Innamoratamente mi ritenne.
4) Dizion. 4° Ed. .
GUILLIARDONATO
Apri Voce completa

pag.701



1) id: c9b138a2e5f84b57b267319df4f90e9d)
Esempio: Rim. ant. G. Guin. Guilliardonato serò grandemente.
5) Dizion. 4° Ed. .
INTRALASCIANZA
Apri Voce completa

pag.892



1) id: 276ae1fb623e49ac9399f4cff4ff6b2f)
Esempio: Rim. ant. R. Ferisce amore senza intralascianza.
6) Dizion. 4° Ed. .
CIANCIATRICE.
Apri Voce completa

pag.655



1) id: 4d584e7822d84eb7ac289bda1c6e18d1)
Esempio: Rim. ant. R. Femmina cianciatrice, e berlinghiera.
7) Dizion. 4° Ed. .
DISIA.
Apri Voce completa

pag.180



1) id: b565ea1e5f5741148f76a8652b090e9a)
Esempio: Rim. ant. Dant. Maian. 75. S'eo trovería di mia disía pietate.
8) Dizion. 4° Ed. .
FORZARE
Apri Voce completa

pag.510



1) id: 455a1cae4c804b0ea43e45f23d3466f4)
Esempio: Rim. ant. Dant. Maian. 72. Ch'eo son forzato da forza d'amore.


2) id: e4f597b76db4429899f87d320d6dd7b5)
Esempio: Rim. ant. Guid. G. 111. L'allumo entro, e forzo far semblanza Di non mostrar ciò, che lo mio cor sente.
9) Dizion. 4° Ed. .
SOFFRENTE.
Apri Voce completa

pag.564



1) id: ff93338a12a44f50975ba6420ac9548e)
Esempio: Rim. ant. Dant. Maian. 76. Serviraggio anco del mal più soffrente.
10) Dizion. 4° Ed. .
CANTARE.
Apri Voce completa

pag.539



1) id: a1273e615edb4d728225f1a0132928f3)
Esempio: Rim. ant. Dant. Maian. 76. Dirol come savraggio, ma in cantare.
11) Dizion. 4° Ed. .
ALOROSO.
Apri Voce completa

pag.132



1) id: 087a167ed1c34ef198e19f2b5bf78170)
Esempio: Rim. ant. Dant. da Maian. Rosa, e gillio, e flore aloroso.
12) Dizion. 4° Ed. .
TIGRE,
Apri Voce completa

pag.77



1) id: a40e5ddb4ec54582a96d53f249510919)
Esempio: Rim. ant. Dant. Maian. 86. Siccome tigra per mirar si prende.


2) id: 15f39fdd3c1d42599e9b87357200c117)
Esempio: Vinc. Mart. rim. 32. Sicchè ogni tigre renderebbe umano.
13) Dizion. 4° Ed. .
TEMOROSO.
Apri Voce completa

pag.29



1) id: 8a0f1a24cc424e75967cbc181cc6489c)
Esempio: Rim. ant. Dant. Maian. 78. Ch'omo, ch'ama di core, è temoroso.


2) id: 02c90461f32446cc83fd0704e264de91)
Esempio: E Rim. ant. Dant. Maian. appresso: Ver la mia donna son sì temoroso ec.
14) Dizion. 4° Ed. .
DONQUA, e DONQUE
Apri Voce completa

pag.241



1) id: bf7c8151b38f43fa9f6b881c814f91c3)
Esempio: Rim. ant. Ser. Onest. 106. Donqua, come faraggio?


2) id: 9905d7f91bd04685ae7a833049701c0d)
Esempio: Rim. ant. Guid. G. 111. Vostro orgogliare donqua, e vostra altezza Mi faccian prode.


3) id: a919ac1b86e9461db3aba037e4ddb5f0)
Esempio: Rim. ant. Giac. da Lent. 109. Or donqua moro eo? No, ma lo core meo More più spesso.
15) Dizion. 4° Ed. .
IMMATURO
Apri Voce completa

pag.729



1) id: f0efd5de313b4f998a69250f5349a3df)
Esempio: Rim. ant. Guitt. 90. Non affrettar l'immatura partita.
16) Dizion. 4° Ed. .
SOSPIRATORE.
Apri Voce completa

pag.614



1) id: 06b1fc3c444e4e648763182b4006f91e)
Esempio: Rim. ant. F. R. Grave sospiratore ogni momento.
17) Dizion. 4° Ed. .
DISPENSATORE.
Apri Voce completa

pag.191



1) id: 10025c0085244260a02530bab63cc365)
Esempio: Rim. ant. Guitt. 96. Ch'eo son dispensatore d'umiltate.


2) id: 479a142e0e8d4a6da18335299b643126)
Esempio: Mor. S. Greg. La volontà del giusto dispensatore per mirabil modo si compie.
18) Dizion. 4° Ed. .
FORZATORELLO
Apri Voce completa

pag.510



1) id: db9393a77a93498dba66b4640baddc99)
Esempio: Rim. ant. F. R. Amore tristerello, Crudel forzatorello.
19) Dizion. 4° Ed. .
ADATTANZA.
Apri Voce completa

pag.53



1) id: b926d09921194c598cc3d5d922672bec)
Esempio: Rim. ant. R. Per giusta, e convenevole adattanza.
20) Dizion. 4° Ed. .
VAIAIO
Apri Voce completa

pag.187



1) id: 320945334f4445438a0b3bb2213d401d)
Esempio: Rim. ant. Bell. Man. Ant. Pucc. 183. La settima vaiaj, e pellicciaj.