Lessicografia della Crusca in rete

Query: +None - Tempo di Ricerca: 618 msec - Sono state trovate 27667 voci

La ricerca è stata rilevata in 113498 forme, per un totale di 84469 occorrenze

4° Edizione
Diz Giu. totali
110019 3479 113498 forme
82352 2117 84469 occorrenze
Ordinamento delle voci: alfabetico punteggio
1) Dizion. 4° Ed. .
IMBACUCCARE
Apri Voce completa

pag.715



1) id: 46ab7aa7c2f540c0bc89db3c3c551dea)
Esempio: Salv. Spin. 4. 8. Imbacuccatelo.


2) id: e4456879c14a4c07819051c6d079cb34)
Esempio: Bern. Orl. 1. 3. 81. Che nol conosce, perchè è imbacuccato.


3) id: e6e50a70ce7d47539b2fcf961525ff48)
Esempio: Malm. 11. 22. E all'improvviso Per dalle schiene gl'imbacucca il viso.
2) Dizion. 4° Ed. .
RIMPIASTRARE
Apri Voce completa

pag.185



1) id: 616030af94714798a1139457529855d2)
Esempio: Salv. Spin. 4. 2. Io rimpiastrerrò ogni cosa.
3) Dizion. 4° Ed. .
MESTOLONE
Apri Voce completa

pag.224



1) id: b6f889b7a4e846e8b4209b307eaaa3bb)
Esempio: Salv. Granch. 3. 4. Moccicone, baccellone, Maccherone, mestolone.
4) Dizion. 4° Ed. .
COMUNICANZA
Apri Voce completa

pag.735



1) id: a551da57c35e4bab8851a43472d02c70)
Esempio: Salv. dial. Amic. 19. Farò ancora io per lo interesse della comunicanza.


2) id: 056fe53853344171b4f78093cdf1e1ab)
Esempio: E Salv. dial. Amic. 72. È il fine della vera amicizia l'onesta comunicanza.
5) Dizion. 4° Ed. .
RICAPITO, e RECAPITO.
Apri Voce completa

pag.129



1) id: 309dbb37278f4e7282d0dca032c961f3)
Esempio: Salv. Granch. 1. 4. Questo è miglior ricapito.


2) id: 28998ddde9f24d0cbd94a849db7c030d)
Esempio: Fir. nov. 1. 186. Le pareva mill'anni di dar ricapito alla sua faccenda.


3) id: 6c4704e6451949be93bf29f1805de64b)
Esempio: Bern. Orl. 1. 29. 47. S'avesse in un dì mille amanti, Ricapito aría dato a tutti quanti (quì per similit. e vale: soddisfazione)
6) Dizion. 4° Ed. .
AMBULARE.
Apri Voce completa

pag.150



1) id: 22713cc7604f4918a82f0a7e19c65a06)
Esempio: Salv. Granch. Tor le carabattole, e ambulare.


2) id: 513143e544a24e00ae98fdbbe567da4d)
Esempio: Ambr. Furt. 5. 3. Il meglio fia, ch'io rastrelli, ed ambuli.
7) Dizion. 4° Ed. .
BATTUTO
Apri Voce completa

pag.402



1) id: aa23546fa4a9481fb19ccdacb188932c)
Esempio: Salv. Granch. 2. 4. I battuti andranno Innanzi alla croce.
8) Dizion. 4° Ed. .
GLI
Apri Voce completa

pag.632



1) id: 68794dcc857b40edadae74262510dd59)
Definiz: , e il Salv. negli Avvertim. e il Cinon.


2) id: 5c7ac0c0043c4e90b73a729e480dd36f)
Esempio: Petr. canz. 4. 4. Questa, che col mirar gli animi fura, M'aperse il petto.


3) id: bc664426e4d8471fb770b45753361328)
Esempio: E Bocc. nov. 73. 2. Vedendolo stare attento a riguardare le pitture, e gl'intagli del tabernacolo, ec. pensò, ec.


4) id: aabc164cd44a420b8d12d3524a2ca363)
Esempio: E Bocc. nov. 79. 2. Ci tornano qual giudice, e qual medico, e qual notaio co' panni lunghi, e larghi, e cogli scarlatti, e co' vai.


5) id: 77b749bfecea4ebebad272c26b57f6f6)
Esempio: Bocc. nov. 1. 5. Sentendo egli gli fatti suoi, siccome le più volte sono quegli de' mercatanti, molto intralciati in quà, e in là, ec.
9) Dizion. 4° Ed. .
PANTUFOLA, e PANTOFOLA
Apri Voce completa

pag.480



1) id: b526c73158744084b23e315a67eca682)
Esempio: Salv. Granch. 2. 2. Abbiate un buono Cappello, buone pantufole.


2) id: 5aab4eeef266477b848dd0d8f0f00605)
Esempio: E Buon. Fier. 2. 4. 30. Precedenze in pantofole, in pianelle, In trampoli.


3) id: 71f4cbeb2ddc40bc9bbd7d68a8726229)
Esempio: Buon. Fier. 2. 1. 13. Vedi, vedi quelle femmine, Che perduta qual pantofola, Qual di sopra la collottola Lo sciugatoio spuntatosi Sulla spalla ec. le ciondola.
10) Dizion. 4° Ed. .
INGINOCCHIATA
Apri Voce completa

pag.834



1) id: 76fa0ccfbee7421391a177060713b083)
Esempio: Salv. Granch. 2. 2. State alla inginocchiata, che riesce Sull'orto.
11) Dizion. 4° Ed. .
BORZACCHINO
Apri Voce completa

pag.454



1) id: 4b4673c983c04339865607e66f241249)
Esempio: Salv. Granch. 2. 2. Un paio di borzacchini Arò io.


2) id: 7424095b1fda4b17aff8448b241f127c)
Esempio: Matt. Franz. rim. burl. Portar di fuora 'l panno entro la tela, E poi di sopra un pa' di borzacchini.
12) Dizion. 4° Ed. .
BALLA
Apri Voce completa

pag.374



1) id: f219f11bf41745359241f6b4432ee56d)
Esempio: Salv. Granch. 2. 2. A' segnali si conoscono Le balle.


2) id: 12c6ad087f6746c895e427a721f30267)
Esempio: Buon. Fier. 4. 2. 1. A chi Mercurio, a chi Saturno, o Marte Grazie a balle raguna.


3) id: e9714bc31be448028ee90d74d382b8c4)
Esempio: Bern. Orl. 2. 4. 75. Ma pur al fin di vincer si conforta, Se nascessono a balle, a some, a carra.
13) Dizion. 4° Ed. .
CELONE.
Apri Voce completa

pag.614



1) id: 09b7f6d075704585ae1f58f54cffa4a8)
Esempio: Salv. Spin. Voi l'avevate fitto sotto 'l celone.


2) id: edced873be644d06a39ff6afb00a88c7)
Esempio: Lasc. Gel. 4. 13. Portate via la sargia, le lenzuola, i celoni.
14) Dizion. 4° Ed. .
SCORCIO.
Apri Voce completa

pag.420



1) id: 81f58b03e7374f768c30c40560700011)
Esempio: Salv. Granch. 1. 2. La cosa è condotta allo scorcio.


2) id: c938bf53a9334d4fa45e2670a3b808e1)
Esempio: Buon. Fier. 2. 2. 10. Quel, che tende le reti Al vento; oh bello scorcio!


3) id: ade3175a5a6c43aa9cde6b0bd054f865)
Esempio: Buon. Fier. 1. 1. 4. Non furo a tempo, o furo Sullo scorcio del tempo.


4) id: 6600c194e8e049dc988bb148ebc1c648)
Esempio: Malm. 1. 38. E fa scorci di bocca, e voci strane.
15) Dizion. 4° Ed. .
ORREVOLISSIMO.
Apri Voce completa

pag.433



1) id: 5cdc622e9efa43a0a6d3089d74a4dc69)
Esempio: Salv. dial. amic. 4. Girolamo Benivieni tra gli altri nostri orrevolissimo cittadino ec. dolore inestimabil sentì.


2) id: ad5b508984f04d4ea26f52bbb6f4a160)
Esempio: Boez. Varch. 3. pros. 4. Onde Catullo nobilissimo poeta, veggendo Nonio sedere in orrevolissimo magistrato, sdegnandosi, che a uomo sì vizioso toccassero così nobili ufizj, lo trafisse con un suo epigramma.
16) Dizion. 4° Ed. .
ESTERNO.
Apri Voce completa

pag.318



1) id: 39b23bec352b441ebe3f2833be9c56af)
Esempio: Salv. dial. amic. 52. Gli amici non s'aman per se medesimi, ma per cagione esterna.


2) id: 84600a8fd7e740709bb645d8838baef8)
Esempio: E Red. lett. 1. 140. Due altri de' medesimi lombrichetti erano acquattati dentro a' polmoni medesimi, penetrativi per uno di quegli esterni, e larghi forami.
17) Dizion. 4° Ed. .
SPEZIERÍA.
Apri Voce completa

pag.660



1) id: 050b1830f4164ce3bbdc460c85e96337)
Esempio: Salv. Spin. 4. 2. Dicendoli di volere ir correndo alla speziería.


2) id: 09486cfb434445d5a095993c7be3679e)
Esempio: Buon. Fier. 1. 2. 3. Dico esser mestieri, Voi dover sciorinar la speziería, Bottega, o fondería, ch'altri la dica.


3) id: 7fdc1d03f7f04fd2a6320379b8f09d88)
Esempio: E Buon. Fier. 5. 1. 2. Ardec'egli il cammin della cucina, O della speziería?
18) Dizion. 4° Ed. .
DRENTO
Apri Voce completa

pag.252



1) id: bd5903f5232940ffb1eb69b0a6f96114)
Definiz: Dentro. Lat. intus. Gr. ἔνδον. v. Salv. Avvert. 1. 2. 16.


2) id: 2b2f0f88ae7f4e728737f9ce84e466b4)
Esempio: E Morg. 8. 1. Nella città tornar volevan drento.
19) Dizion. 4° Ed. .
GHIEU GHIEU.
Apri Voce completa

pag.597



1) id: 3ff8ddfc89f74646acb75680beab075d)
Esempio: Salv. Granch. 2. 4. Oh Tofano, uh, uh, ghieu, tu grufoli.


2) id: 1b8836f50b4b437ba91dac36ecaabeab)
Esempio: Cecch. Esalt. cr. 3. 2. Io non ne pagherei un ghieu (quì vale Nulla.)
20) Dizion. 4° Ed. .
INERPICARE, e INNERPICARE
Apri Voce completa

pag.807



1) id: 47dddb01f536401b97cbae1ada83a5b1)
Esempio: Salv. Granch. 2. 2. E quivi innerpicando su per quello Melarancio.


2) id: 1927eb1a8e094843a6fa3e684ca85236)
Esempio: Matt. Franz. rim. burl. 2. 104. Non vi crediate, che qualunque saglie, Avesse da sua posta tanto ardire, Che inerpicasse su per le muraglie.