Lessicografia della Crusca in rete

Query: +None - Tempo di Ricerca: 508 msec - Sono state trovate 23963 voci

La ricerca è stata rilevata in 87768 forme, per un totale di 62652 occorrenze

4° Edizione
Diz Giu. totali
84631 3137 87768 forme
60668 1984 62652 occorrenze
Ordinamento delle voci: alfabetico punteggio
1) Dizion. 4° Ed. .
PROSASTICO.
Apri Voce completa

pag.750



1) id: beab351566e144408236eff52051196f)
Esempio: Salvin. pros. Tosc. 1. 13. Divieta è parola prosastica.


2) id: 59b94b11ffab4c82b8d8c8b273d9f306)
Esempio: E Salvin. pros. Tosc. 54. Questo verso non pare della lega degli altri, tenendo alquanto del basso, e del prosastico.
2) Dizion. 4° Ed. .
RIFACITORE
Apri Voce completa

pag.155



1) id: 68b986bbb3ac411f9ba4d9f25f57f6b4)
Esempio: Salvin. pros. Tosc. 1. 159. Egli è distruggitore, e rifacitore ancora.
3) Dizion. 4° Ed. .
RIEMPITIVO
Apri Voce completa

pag.155



1) id: e673f524432c4ea08e314c3186df3bb7)
Esempio: Salvin. pros. Tosc. 1. 186. È particella oziosa, anzi riempitiva (quì vale superflua)
4) Dizion. 4° Ed. .
PUNTARE.
Apri Voce completa

pag.772



1) id: 4b1c57fd251e4731a078714bdf2ab107)
Esempio: Salvin. pros. Tosc. 1. 188. Nè il Petrarca puntò, o virgolò il suo Canzoniere.


2) id: 80df23c268fc4787a1d1f986b8308e02)
Esempio: E Salvin. pros. Tosc. appresso: Terenzio fu puntato da Donato, e 'l Petrarca, s'io non fallo, dal Bembo.


3) id: 30ec1c93bcd44b80b3dbca0ff3f2a873)
Esempio: Pataff. 1. Punta nel legno, e va dimergolando.
5) Dizion. 4° Ed. .
SOSTENUTEZZA.
Apri Voce completa

pag.617



1) id: c5fc6eb30f404a01b6cba35bd1591ade)
Esempio: Salvin. pros. Tosc. 1. 75. Ha qualche aria di sostenutezza, e non cattivissimo garbo.
6) Dizion. 4° Ed. .
SCHICCHERAMENTO.
Apri Voce completa

pag.383



1) id: ecf42678034b475e85b13fd4a344c6f2)
Esempio: Salvin. pros. Tosc. 1. 67. Ben quattro volumi ha pieni di questi suoi schiccheramenti.
7) Dizion. 4° Ed. .
PROMOVITRICE.
Apri Voce completa

pag.742



1) id: 9f7cef7534394828b03c36ee2938d02f)
Esempio: Salvin. pros. Tosc. 1. 424. Curiosità favoritrice delle lettere, e degli studj diligentissima promovitrice.
8) Dizion. 4° Ed. .
UNISONO
Apri Voce completa

pag.309



1) id: 0f0b5fbfcea842b6a06e18e06c1518ab)
Esempio: Salvin. pros. Tosc. 1. 226. Avendomi, come corda tesa all'unisono, il mio cuore toccato.


2) id: 5ad7624e959e40898619f6ad221f556d)
Esempio: Buon. Fier. 4. 2. 7. Qual piacer mi pres'io di certi ciechi, E de' distesi loro unison lunghi.
9) Dizion. 4° Ed. .
POMOSO
Apri Voce completa

pag.656



1) id: 256ebd23aa494ae2b2d805b6a6578c95)
Esempio: Salvin. pros. Tosc. 1. 168. La pomosa testa ha già il padre autunno suso levata.
10) Dizion. 4° Ed. .
PRURIGINOSO.
Apri Voce completa

pag.763



1) id: e6873a7402ff4559901e16e0b7986f3e)
Esempio: Salvin. pros. Tosc. 1. 306. In quella pruriginosa malattía, che dal rodere volgarmente vien detta.
11) Dizion. 4° Ed. .
SUSSECUTIVO
Apri Voce completa

pag.821



1) id: f7cb76a9d42e4e3c9ae758992f8cf2f8)
Esempio: Salvin. pros. Tosc. 1. 203. Si potrebbe render l'ufizio senza questa sussecutiva solennità della cena.
12) Dizion. 4° Ed. .
STRONCAMENTO
Apri Voce completa

pag.780



1) id: 97ad620d8aa74b46854199bbf22f560f)
Esempio: Salvin. pros. Tosc. 1. 47. Non han poi lo stroncamento ec. che aggiunga durezza a durezza.
13) Dizion. 4° Ed. .
SBAGLIARE
Apri Voce completa

pag.334



1) id: 7d3330f333374cc797a9cc96e3f8f775)
Esempio: Salvin. pros. Tosc. 1. 183. Porta seco dalla nascita, come necessario corredo, lo sbagliare, e sfallire.
14) Dizion. 4° Ed. .
SCOTITORE
Apri Voce completa

pag.428



1) id: a96890cad78c47f3ba54f8ac9630dde3)
Esempio: Salvin. disc. 1. 24. Nettunno scotitor della terra.
15) Dizion. 4° Ed. .
MINCHIONATO
Apri Voce completa

pag.246



1) id: f35ec0d9ab4e4de0968918ac45958945)
Esempio: Salvin. pros. Tosc. 1. 102. Talche il ripreso s'allegri, e 'l minchionato sappia grado de la minchionatura.
16) Dizion. 4° Ed. .
PUNTATO
Apri Voce completa

pag.772



1) id: 9ebdf0f96181486a890812bb81e1afc0)
Esempio: Salvin. pros. Tosc. 1. 188. Quanto a quella ragione tratta dall'originale del Petrarca in quella guisa puntato.
17) Dizion. 4° Ed. .
RACCOMANDATIVO.
Apri Voce completa

pag.34



1) id: e1295f19b9804550ae958709f45f00ad)
Esempio: Salvin. pros. Tosc. 1. 334. Della bellezza, disse Aristotile rapportato dallo Stobeo, niuna cosa essere più raccomandativa.
18) Dizion. 4° Ed. .
PIOGGERELLA.
Apri Voce completa

pag.627



1) id: 4191544f70ed44a099fdbfd206c1acd7)
Esempio: Salvin. pros. Tosc. 1. 130. A guisa di minuta pioggerella, e spessa, che non lo mostrando bagna.
19) Dizion. 4° Ed. .
PARZIALEGGIARE.
Apri Voce completa

pag.507



1) id: b6d3ffb5afac4e779eba2d40780bac3e)
Esempio: Salvin. pros. Tosc. 1. 501. Ella (l'Accademia) è madre discreta, ed amorevole, nè parzialeggia co' suoi figliuoli.
20) Dizion. 4° Ed. .
LISCIATO
Apri Voce completa

pag.77



1) id: d8f6c755e95a4c98a1c4ba7f88bfc601)
Esempio: Salvin. pros. Tosc. 1. 365. Le lettere adunque non nel comporre semplicemente arguti versi, o lisciata prosa consistono.