Lessicografia della Crusca in rete

Query: +None - Tempo di Ricerca: 551 msec - Sono state trovate 16267 voci

La ricerca è stata rilevata in 46481 forme, per un totale di 29506 occorrenze

4° Edizione
Diz Giu. totali
44802 1679 46481 forme
28535 971 29506 occorrenze
Ordinamento delle voci: alfabetico punteggio
200) Dizion. 4° Ed. .
BOLCIONARE
Apri Voce completa

pag.446



1) id: 275e71bf98574a11b7f39e74200cbfd0)
Esempio: Sen. Provv. E che cose da caso mosse spesso turbarsi, e tosto bolcionare.
201) Dizion. 4° Ed. .
RASSAGGIARE.
Apri Voce completa

pag.74



1) id: d2ac6b06952e43b394b6ee4608f5ba1d)
Esempio: Sen. Provv. Ciò, che beono, rigettare, gli tiene tristi, e rassaggianti loro bevuta.
202) Dizion. 4° Ed. .
TORMENTAMENTO
Apri Voce completa

pag.102



1) id: 35d48e8980fc469aa4d81de9c84cb6ca)
Esempio: Sen. Provv. Miseria è tormentamento di virtù (quì il T. Lat. ha: occasio)
203) Dizion. 4° Ed. .
DISTRUTTORE.
Apri Voce completa

pag.211



1) id: e5d2b9d06b1944bca702b39035bb947c)
Esempio: Sen. Declam. Tu come distruttor della repubblica debbi morire.
204) Dizion. 4° Ed. .
ADDIMÁNDITA.
Apri Voce completa

pag.54



1) id: c73a0b385e2a45a0a392b48bb31faf7c)
Esempio: Sen. Declam. Onde non debbo accettare la tua addimándita.
205) Dizion. 4° Ed. .
SOFISTICHERÍA, e SOFFISTICHERÍA
Apri Voce completa

pag.565



1) id: caef407c4b2547a58c0caedc462fe0e1)
Esempio: Sen. ben. Varch. 2. 17. Simili sofisticheríe sono bruttissime.
206) Dizion. 4° Ed. .
PROCCURAZIONE, e PROCURAZIONE.
Apri Voce completa

pag.727



1) id: b3e4ad7920b14545a364b83cea73d9ac)
Esempio: Sen. Declam. E per sua proccurazione la fece liberare.
207) Dizion. 4° Ed. .
LENTO, e LENTE
Apri Voce completa

pag.49



1) id: 37048d99ad554ab5a12ede6093d3f60f)
Esempio: Dant. Inf. 17. Ella sen' va notando lenta lenta.


2) id: e54f2295225b48a28d1651c8f231ef4f)
Esempio: Ovvid. Pist. Prendi esemplo del tuo arco, che per troppo stare in corda, divien lento.
208) Dizion. 4° Ed. .
CONFORMARE
Apri Voce completa

pag.758



1) id: 4227e94c9be640cbafccf024d28422e0)
Esempio: Sen. Declam. Io mi son conformato colla legge scritta.
209) Dizion. 4° Ed. .
DONNOLA
Apri Voce completa

pag.241



1) id: 7f6dddfc19d24aaf8de16eb011ef4e86)
Esempio: Sen. Pist. I pulcini hanno paura della donnola, e non hanno paura del cane.


2) id: cc13b1bfb34c4e81a7d66085b1cdd34c)
Esempio: Nov. ant. 32. 1. Quando l'uomo truova la donnola nella via ec.
210) Dizion. 4° Ed. .
SCOGLIATO
Apri Voce completa

pag.402



1) id: 88fea7c2772349d48b0673da837f9e82)
Esempio: Sen. Pist. 87. Catone Censorino ec. cavalcava un cavallo scogliato colla valigia sempre dietro.
211) Dizion. 4° Ed. .
SOSPINTA
Apri Voce completa

pag.613



1) id: 4188b9a16bef41c7bc7d65ad698a383a)
Esempio: Sen. Pist. Il savio nè per sospinta, nè per alcuna cagione non si muove.
212) Dizion. 4° Ed. .
LORDAMENTE
Apri Voce completa

pag.88



1) id: bae42fb1104f43abb0fa970777c7c8dd)
Esempio: Sen. Pist. E perciò hanno l'alito puzzolente, e ruttano lordamente, e annoiano se medesimi.
213) Dizion. 4° Ed. .
PORTABILE
Apri Voce completa

pag.670



1) id: c2bdceb79753456e844616278dd8a1e0)
Esempio: Sen. Pist. 78. Grandi dolori sono nella 'nfermità, ma i trapassamenti gli fanno portabili.
214) Dizion. 4° Ed. .
BORBOTTARE
Apri Voce completa

pag.451



1) id: 77657bc23a8b4d6494e1796c9877c97f)
Esempio: Sen. Pist. Riguarda queste cucine, ove sono tanti cuochi, che borbottano intorno al fuoco.


2) id: fc2a4d974b7e45d3951a3bee8d3f74c5)
Esempio: Sen. ben. Varch. Alcuna volta borbottiamo sempre, e pigliando ogni minima occasione ancorchè ingiusta di dolerci, facciamo in guisa, che niun grado ci se ne debbe.
215) Dizion. 4° Ed. .
MEZZANAMENTE
Apri Voce completa

pag.227



1) id: 7d8e03548d134f9d9f54b02e0c111179)
Esempio: Sen. Pist. Niuno uomo puote benavventurosamente vivere, nè mezzanamente bene, sanza studio di sapienza.
216) Dizion. 4° Ed. .
NABISSARE.
Apri Voce completa

pag.315



1) id: 3b8aeefe157c4ba5907204b83e50e319)
Esempio: Sen. Pist. Quante volte son nabissate cittadi, e ville, e castella per un tremuoto.


2) id: 34eb793fb2df4d049ac8eb3d847670e9)
Esempio: Pist. S. Gir. E poi lasciarsi nabissare in profondo.
217) Dizion. 4° Ed. .
RABBASSARE.
Apri Voce completa

pag.27



1) id: 957f1977be7d4a2b8c03a5d54a6a03d1)
Esempio: Sen. Pist. Ritornando in se, e rabbassandosi quelle cose, che eran levate in alto.
218) Dizion. 4° Ed. .
IMBIACCATO
Apri Voce completa

pag.721



1) id: 92e917d7862244f8858a43c818ae665a)
Esempio: Sen. Pist. A poche cose si ripon la faccia, che è di sopra imbiaccata.


2) id: 9545d1e0fdb7444cb1a92cdf37415186)
Esempio: Sen. Pist. La beatitudine di tutti coloro è fittizia, imbiaccata, e non vera.
219) Dizion. 4° Ed. .
SOMMARE
Apri Voce completa

pag.581



1) id: 190e1e3cdaf0446b8d5cdda4f7f46118)
Esempio: Sen. Pist. Quando l'uomo ha ragunate le parti, sì le somma per un conto.


2) id: 8bdb729c5f8e47b980814c1c5dcc18f2)
Esempio: G. V. 11. 91. 5. Somma da fiorini 300000. e più.


3) id: 71fe253f4d30481286a58901cfeadd6b)
Esempio: E G. V. cap. 92. 4. Somma l'opportune ispese, sanza i soldati a cavallo, e a piedi da fiorini 40000. d'oro, e più l'anno.