Lessicografia della Crusca in rete

Query: +None - Tempo di Ricerca: 489 msec - Sono state trovate 16267 voci

La ricerca è stata rilevata in 46481 forme, per un totale di 29506 occorrenze

4° Edizione
Diz Giu. totali
44802 1679 46481 forme
28535 971 29506 occorrenze
Ordinamento delle voci: alfabetico punteggio
100) Dizion. 4° Ed. .
FOLLÍA
Apri Voce completa

pag.486



1) id: eac6156368904d838d46ca2f8172da41)
Esempio: Sen. Pist. Follía è un apprendimento di pericoli, e di fatiche.


2) id: d15d89c9e8bc4c4083364a37aea42b0d)
Esempio: G. V. 5. 27. 1. Sicchè in corto tempo feciono due follíe.


3) id: 85981be3cb5749b9bd56b02fe2ab9ee5)
Esempio: Nov. ant. 74. 1. Uno s'era messo a scrivere tutte le follíe, e le scipidezze, che si facessero.
101) Dizion. 4° Ed. .
FORCHETTA
Apri Voce completa

pag.493



1) id: d3d405fcaa374dd0b65ee59db13acffd)
Esempio: Sen. Pist. Avevano forchette dintorno, e di sotto, che le sostenesse.


2) id: 8997b1b1d25b4bc6ba76952f5da003b4)
Definiz: §. V. Favellare in punta di forchetta; vale Favellare troppo esquisitamente, leccatamente, affettatamente.
102) Dizion. 4° Ed. .
DITESTAZIONE
Apri Voce completa

pag.216



1) id: 52c44afae533486e95b879772f214c9c)
Esempio: Sen. Pist. 117. Questa è ditestazione, se il morire ti piace.
103) Dizion. 4° Ed. .
DISSOMIGLIANTE.
Apri Voce completa

pag.201



1) id: 0516579776c14bc6a7f85d7a683f8d6b)
Esempio: Sen. Pist. Non conversar con genti dissomiglianti, nè disideranti cose diverse.


2) id: c9b09d52036e406dbd43ff3675c69eb2)
Esempio: Sen. ben. Varch. 3. 11. Gli altri sono diversi, e dissomiglianti, ed hanno tra loro differenze infinite.
104) Dizion. 4° Ed. .
INTERMENTIRE
Apri Voce completa

pag.881



1) id: 1dfb1659f1f1455d9d5163004eddb088)
Esempio: Sen. Pist. 78. Ma tosto intermentiscono, e vengono perdendo il sentimento.
105) Dizion. 4° Ed. .
INTERMENTITO
Apri Voce completa

pag.881



1) id: 6f1c1b374aa04ceebf0cf00be0028416)
Esempio: Sen. Pist. 95. E intermentiti i nodi, e le dita ritorte.
106) Dizion. 4° Ed. .
DISCADERE
Apri Voce completa

pag.157



1) id: 2d4c57e7791c4c3384dc099196c92537)
Esempio: Sen. Pist. Ora è subitamente discaduto, e fallito, e venuto meno.
107) Dizion. 4° Ed. .
FALLENTE
Apri Voce completa

pag.336



1) id: 76013890fff346e3acb06596c0532a61)
Esempio: Sen. Pist. Io ho detto dell'uomo, ch'è materia sdrucciolente, e fallente.
108) Dizion. 4° Ed. .
MANICARE
Apri Voce completa

pag.147



1) id: cad65a8be3db4107932065a4b343afaa)
Esempio: Sen. Pist. Manicai d'un pan secco, e desinai senza metter tavola.
109) Dizion. 4° Ed. .
PRIVATO.
Apri Voce completa

pag.724



1) id: 44133a29339c4ae09895cd1bedd75909)
Esempio: Sen. Pist. 87. Siccome i danari, i quali caggiono nel privato.
110) Dizion. 4° Ed. .
PERPETUALITÀ, PERPETUALITADE, e PERPETUALITATE
Apri Voce completa

pag.574



1) id: 03dabbbe531d4499b62057863b43c8ca)
Esempio: Sen. Pist. 107. La perpetualità delle cose è di cose contradie.
111) Dizion. 4° Ed. .
STAIORO
Apri Voce completa

pag.703



1) id: 7ec1326abb134a6f838a0b479549a539)
Esempio: Sen. Pist. Non avea apparato di partir le terre per istaiora.


2) id: c1f784b1669c4e12bbf74616a6f38f2d)
Esempio: Sen. ben. Varch. 4. 6. Se alcuno ti avesse donato alquante staiora di terra, tu diresti d'aver ricevuto benifizio.
112) Dizion. 4° Ed. .
SAMPOGNA
Apri Voce completa

pag.313



1) id: c0e6394d9f4c4886afaec3b9af4535aa)
Esempio: Sen. Pist. Cantando a suon di sampogna, goduti, goduti siamo oggi.
113) Dizion. 4° Ed. .
NAVICATORE, e NAVIGATORE
Apri Voce completa

pag.326



1) id: 3f0d7c41b60b4e0c87f98498e159cb79)
Esempio: Sen. Pist. A' navicatori conviene la via addirizzare secondo alcuna stella.
114) Dizion. 4° Ed. .
NIENTE ,
Apri Voce completa

pag.343



1) id: 6136712af4fe46229866278f90ec10d1)
Esempio: Sen. Pist. Niuna differenza è tra neente disiderare, e assai avere.
115) Dizion. 4° Ed. .
CONFONDERE
Apri Voce completa

pag.757



1) id: f02edf7d1b194b1394938bcb9446e6d1)
Esempio: Sen. Pist. Dio le confonda, che così sono sorprese di lussuria.


2) id: 20c498dca5fc402294f5c9b6ea87ef83)
Esempio: Ovid. Pist. Deh, Iddio confondete, e subbissate la nave, ove ella viene.
116) Dizion. 4° Ed. .
ANNOIAMENTO
Apri Voce completa

pag.207



1) id: c46cf4e6f1d3450fbdaacf055747c4b5)
Esempio: Sen. Pist. E in questo annoiamento medesimo ci ammaestra la filosofia.
117) Dizion. 4° Ed. .
TESTUGGINE
Apri Voce completa

pag.74



1) id: f48282b9199e49b69dd6fd496ea775e8)
Esempio: Sen. Pist. La testuggine, quando ell'è supina, non sente niun dolore
118) Dizion. 4° Ed. .
TROTTO
Apri Voce completa

pag.166



1) id: 1f4860e0b4684c9cb7932a38aa7c7670)
Esempio: Sen. Pist. Io non so, s'e' va all'ambiadura, o al trotto.
119) Dizion. 4° Ed. .
BEVITURA
Apri Voce completa

pag.426



1) id: 6f5f998fdadd476cb4f01f05c3b1a68a)
Esempio: Sen. Pist. Spegner la sete, che fu spenta alla prima bevitura.