Lessicografia della Crusca in rete

Query: +None - Tempo di Ricerca: 328 msec - Sono state trovate 393 voci

La ricerca è stata rilevata in 862 forme, per un totale di 467 occorrenze

4° Edizione
Diz Giu. totali
858 4 862 forme
465 2 467 occorrenze
Ordinamento delle voci: alfabetico punteggio
180) Dizion. 4° Ed. .
TRABOCCARE
Apri Voce completa

pag.115



1) id: 728ddc859b064bf28f2374f90f5de2d4)
Esempio: Tav. Rit. Ordinarono trabocchi, manganelle, spingarde, e traboccavano nella città fuoco con zolfo.


2) id: f2140ab52f9646faabb7f4b8c187e404)
Esempio: Tav. Dicer. Quando la predetta malvagia sentenza fu traboccata (cioè: fu data precipitosamente, e senza considerazione)
181) Dizion. 4° Ed. .
ALBERGHERIA.
Apri Voce completa

pag.110



1) id: 8209e96694c0433c8f6d215597486f70)
Esempio: Tav. Rit. Lo Sire della contarda facea fare, a certe poste, grandissime albergheríe.
182) Dizion. 4° Ed. .
ANCUDINE.
Apri Voce completa

pag.170



1) id: 50b43d7d43a24f268fa0159e70c2c243)
Esempio: Tav. rit. E trovalo più forte, che ancudine: in niente il può danneggiare.
183) Dizion. 4° Ed. .
CROCIFISSO
Apri Voce completa

pag.869



1) id: 668e304dab654ee59822e90ceb4d6c24)
Esempio: Tav. Rit. Si ha una cappella guasta, laddove si ha un picciolo crocifisso.


2) id: 2323283c885a4c2ead5261bcc5d3fa1b)
Esempio: E Tav. Rit. appresso: Si parte, e va nella cappella avanti lo crocifisso.
184) Dizion. 4° Ed. .
STATO
Apri Voce completa

pag.732



1) id: 2cdf2a0d13ec411a89829282e1b51549)
Esempio: Dicer. Div. In quelle si seppe sì reggere, come a stato di pace si convenia.
185) Dizion. 4° Ed. .
SFORTUNATO
Apri Voce completa

pag.508



1) id: fb57618ea5584aa1925c0e8ea5886534)
Esempio: Libr. Dicer. G. S. Noi non sapemo, se non che troppo sarebbe sfortunata, se ec.
186) Dizion. 4° Ed. .
GRAMIGNA, e GREMIGNA
Apri Voce completa

pag.653



1) id: 5b964f9d500042c8964cc46e4149254d)
Esempio: Libr. Dicer. Per rincontro di marosi sì son nate, e cresciute mortali gramigne di resía.
187) Dizion. 4° Ed. .
RINNOVAMENTO
Apri Voce completa

pag.197



1) id: 89c8f3a2af8a4fb9a73c824a4c56ce32)
Esempio: Dicer. Div. Lo rinnovamento, e l'acconciamento di tutto 'l comune è compreso nelle tue braccia.
188) Dizion. 4° Ed. .
SCOMPIGLIO
Apri Voce completa

pag.406



1) id: 3e37bafe6e22441da2e1ea07d40ac854)
Esempio: Dicer. Div. Quì sarebbe potuto star distretto con essi in sì grande scompiglio della guerra.
189) Dizion. 4° Ed. .
REISSIMO.
Apri Voce completa

pag.98



1) id: 1836374e3ed347dfa449da93981229c7)
Esempio: Dicer. div. Non cadrebbe ec. in cuore d'uomo reissimo, se non fosse fuori della memoria.
190) Dizion. 4° Ed. .
RIGAGNOLO
Apri Voce completa

pag.164



1) id: 1e5cce8013a34e1b8172f1cce6799a49)
Esempio: Libr. Dicer. A me pare, ch'io vegga il rigagnolo del lor sangue correr per terra.
191) Dizion. 4° Ed. .
AGRAMENTE.
Apri Voce completa

pag.98



1) id: d5502645a4e049c7aec8cd44f193eff8)
Esempio: Libr. dicer. Chi intende a onor di cavallería, de' volere, che sia questi agramente punito.
192) Dizion. 4° Ed. .
DISCONOSCENTE
Apri Voce completa

pag.162



1) id: 90fcb412c2884ff088da1181e16d5460)
Esempio: Tav. Rit. Le damigelle sì dissono: Sire cavaliere, in cortesía non siate tanto disconoscente.
193) Dizion. 4° Ed. .
IN PRIMAMENTE
Apri Voce completa

pag.853



1) id: 45c391f24fb84bb981397ff707c7f934)
Esempio: Tav. Rit. In primamente dicendo ad alta voce: oggimai il mondo si può finire.
194) Dizion. 4° Ed. .
INAVERATO, e INNAVERATO
Apri Voce completa

pag.763



1) id: 4459500b70da4fe0be9ecb5bc975143a)
Esempio: Tav. Rit. Gli mostrò le 'nsegne, e 'l buon destriero innaverato in due parti.


2) id: 663db6dfdd37462e9732f98630b6ebda)
Esempio: E Tav. rit. altrove: Ma Tristano ferì lui per tal forza, che l'abbattè innaverato alla terra.
195) Dizion. 4° Ed. .
CASTRARE.
Apri Voce completa

pag.589



1) id: 582a48a7a05d4dc984059f7783c4c264)
Esempio: Tav. rit. Che, perchè tu dichi, che se' casto, non siete voi però castrato.
196) Dizion. 4° Ed. .
PENSIVO.
Apri Voce completa

pag.550



1) id: 531a146cbee14bdab4f22cddd9942bbc)
Esempio: Tav. Dic. Vedendo Cesare pensivo, e dubbioso intra i suo' cavalieri, si trasse innanzi.
197) Dizion. 4° Ed. .
SBRIZZARE
Apri Voce completa

pag.345



1) id: 34ade5ba915443e4aec85478a4d6c4ce)
Esempio: Tav. Rit. Vengonsi a fedire due grandissimi colpi, e sbrizzano le lance in pezzi.
198) Dizion. 4° Ed. .
SIRE, e SIRI
Apri Voce completa

pag.540



1) id: 888c4385f0fd4491a07994ff9ee3f2df)
Esempio: Tav. Rit. Palamides pensa allora un poco dicendo: ahi siri Iddio, or che farò?


2) id: f9cd2f00891b4c989b42a1305c9cf90d)
Esempio: E Tav. Rit. appresso: Le damigelle sì dissono: sire cavaliere, non siate tanto disconoscente.


3) id: afa5b25c606c4f36a432e77e17cddaa2)
Esempio: E Tav. Rit. altrove: Lancillotto si trae avanti dicendo: sire Tristano, voi avete mandato a dire, che volete con meco battaglia.
199) Dizion. 4° Ed. .
DI COLPO
Apri Voce completa

pag.99



1) id: 87222bbec7c04f499bda79fb4fc351bd)
Esempio: Tav. Rit. Staffa non richiedè, ma di colpo con tutta sua armadura saltóe suso.