Lessicografia della Crusca in rete

Query: +None - Tempo di Ricerca: 567 msec - Sono state trovate 2242 voci

La ricerca è stata rilevata in 4851 forme, per un totale di 2567 occorrenze

4° Edizione
Diz Giu. totali
4767 84 4851 forme
2525 42 2567 occorrenze
Ordinamento delle voci: alfabetico punteggio
140) Dizion. 4° Ed. .
BUFFONESCAMENTE
Apri Voce completa

pag.480



1) id: 821dca258484440da1145268c83c5cdd)
Esempio: Tratt. segr. cos. donn. Non son cose da trattarsi buffonescamente.
141) Dizion. 4° Ed. .
VAGLIARE
Apri Voce completa

pag.185



1) id: a7d4c14d328b412aaa3bb5f829feddf6)
Esempio: Tratt. gov. fam. Vagliare è discernere il buon dal rio.
142) Dizion. 4° Ed. .
TRENTAVECCHIA.
Apri Voce completa

pag.153



1) id: f6c38c39d44d4196bbfbdb68722cb4d2)
Esempio: Tratt. gov. fam. Narrare bugiarde favole, far paura con trentavecchie.
143) Dizion. 4° Ed. .
DIRUGGINARE
Apri Voce completa

pag.151



1) id: bde2babba087483381aa819cbd5ea234)
Esempio: Giard. Consol. Come la fornace affina l'oro, e la lima diruggina il ferro, così fa la correzione all'uom giusto.
144) Dizion. 4° Ed. .
BATTERE
Apri Voce completa

pag.398



1) id: 107e0b1fd45f473badc7953fcb1d5a59)
Esempio: Giard. Consol. L'Angelo primo nulla cosa fece, ma solamente superbia, ed in un batter d'occhio dannato, e cacciato già fue.
145) Dizion. 4° Ed. .
GALLINAIO.
Apri Voce completa

pag.566



1) id: 200b43a192e74133922faac79a6aae51)
Esempio: Tratt. gov. fam. Nella villa sea buono gallinaio volto a Levante.
146) Dizion. 4° Ed. .
GARZONCINO.
Apri Voce completa

pag.571



1) id: 693745ff72784277b1a537f93388d21b)
Esempio: Tratt. segr. cos. donn. Di tre giorni avea partorito un garzoncino.
147) Dizion. 4° Ed. .
GUARDARE
Apri Voce completa

pag.684



1) id: 520fcb85db4c4bc199534b2c33d1da80)
Esempio: Tratt. pecc. mort. Tu hai molte fiate malvagiamente guardate le feste.
148) Dizion. 4° Ed. .
DIVIDITRICE.
Apri Voce completa

pag.218



1) id: db5f568f9eaa4b5aa3e7aee4667ad7f3)
Esempio: Tratt. segr. cos. donn. Separati con una tavola dividitrice l'uno dall'altro.
149) Dizion. 4° Ed. .
EMACIATISSIMO.
Apri Voce completa

pag.279



1) id: ad74c173100f4d588174c7130ae0f103)
Esempio: Tratt. segr. cos. donn. Per cagione di tanti errori divengono emaciatissime.
150) Dizion. 4° Ed. .
DESIDERATRICE
Apri Voce completa

pag.78



1) id: c9f7051846094c06bf35b6b198c6a019)
Esempio: Tratt. segr. cos. donn. Donna con molta ragione desideratrice della salute.
151) Dizion. 4° Ed. .
RAMMARICANTE.
Apri Voce completa

pag.57



1) id: 1c5fdf9ee5264c11b1ae812d61a8ed54)
Esempio: Tratt. segr. cos. donn. Sono donne fastidiose, cipigliose, e sempre rammaricanti.
152) Dizion. 4° Ed. .
RADICE.
Apri Voce completa

pag.39



1) id: fcd9fba02cda4879ac96860a3a7abc2f)
Esempio: Tratt. gov. fam. Da trista radice non è prodotta buona pianta.
153) Dizion. 4° Ed. .
RALLEGRATURA.
Apri Voce completa

pag.55



1) id: 55fe5fd7fd6e4e21b857ba3c40afed60)
Esempio: Tratt. segr. cos. donn. Mostrano in volto una improvvisa subitana rallegratura.


2) id: 44e3b3a0cdfd4e28b8005b05d51249fa)
Esempio: Fr. Giord. Pred. R. Lo conobbe alla rallegratura sua non solita.
154) Dizion. 4° Ed. .
RAMA.
Apri Voce completa

pag.55



1) id: 27954847503e44d48f58dfb817ba0584)
Esempio: Tratt. pecc. mort. La sesta rama di orgoglio sè è ipocrisia.


2) id: 9dd41c7916584b65a1bdf0dd41cf3ace)
Esempio: E Tratt. pecc. mort. altrove: La terza rama di avarizia sì è rapina, che ha ramuscelli; lo primo è de' malvagi esecutori de' testamenti ec.
155) Dizion. 4° Ed. .
SVAPORAZIONE
Apri Voce completa

pag.792



1) id: f7b6c6f73e2b4e868a42759f1196b049)
Esempio: Tratt. segr. cos. donn. Il che avviene dalle svaporazioni elevate dall'utero.
156) Dizion. 4° Ed. .
SCIPIRE.
Apri Voce completa

pag.399



1) id: 240fcd682070484e8f1152ea1ec9061e)
Esempio: Tratt. segr. cos. donn. Vino bianco, che abbia cominciato a scipire.
157) Dizion. 4° Ed. .
ESTRINSECO.
Apri Voce completa

pag.321



1) id: b1bb64e08a084fae845ab66d1543c2a3)
Esempio: Tratt. gov. fam. L'anima muove se medesima, poi è dall'estrinseco mossa.
158) Dizion. 4° Ed. .
SMANIAMENTO.
Apri Voce completa

pag.545



1) id: c749563dbda840bd8c2b7d5048c9e324)
Esempio: Tratt. segr. cos. donn. Infuriate per gli occulti smaniamenti dello amore.
159) Dizion. 4° Ed. .
DISOPPILANTE.
Apri Voce completa

pag.187



1) id: e731fbf690a64f0d943687430023e8e2)
Esempio: Tratt. segr. cos. donn. Quindi si fa passaggio a' medicamenti disoppilanti.


2) id: 1342ceb6b197413fb1b94537e135d5fe)
Esempio: E Tratt. segr. cos. donn. altrove: Lo acciaio si è medicamento aperiente, disoppilante, e essiccante.