Lessicografia della Crusca in rete

Query: +None - Tempo di Ricerca: 571 msec - Sono state trovate 22154 voci

La ricerca è stata rilevata in 85386 forme, per un totale di 62395 occorrenze

4° Edizione
Diz Giu. totali
83310 2076 85386 forme
61156 1239 62395 occorrenze
Ordinamento delle voci: alfabetico punteggio
40) Dizion. 4° Ed. .
STROFINÍO.
Apri Voce completa

pag.780



1) id: 98ff2527a104439aa69c7dade2f9970c)
Esempio: Virg. Eneid. M. Sopra i cui sassi per lo strofinío de' fondi il navilio sonava.
41) Dizion. 4° Ed. .
DIVERSITÀ, DIVERSITADE, e DIVERSITATE .
Apri Voce completa

pag.218



1) id: 166a3cf9c5e64bd4a2c8d31eed1963eb)
Esempio: Virg. Eneid. M. Sonando il suo stormento di vivorio, e' facea sette diversità di boci.
42) Dizion. 4° Ed. .
FEMMINESCO
Apri Voce completa

pag.428



1) id: 67af7a4a04194d9e9482b5a85bdecd05)
Esempio: Virg. Eneid. M. Quella combattitrice in arme, non usa con femminesca mano alla rocca ec.
43) Dizion. 4° Ed. .
CRINALE
Apri Voce completa

pag.864



1) id: 28cbcb6dd73d4c8092f5ef69d0e003dc)
Esempio: Virg. Eneid. M. 11. E per crinale d'oro, e lunghe vestimenta, pendono dalla sua testa.
44) Dizion. 4° Ed. .
VERDURA
Apri Voce completa

pag.240



1) id: b3e293a948f548c6a05b8c151fb6b5f9)
Esempio: Virg. Eneid. M. Compiute queste cose, pervengono a luoghi allegri, e a dolci verdure di fortunali boschi.
45) Dizion. 4° Ed. .
SEDILE
Apri Voce completa

pag.453



1) id: 571cce1203fe49deba20ac9abcb519f4)
Esempio: Virg. Eneid. M. Pervengono al primo lido, al quale erano acque dolci, e sedili di pietra.


2) id: bf9489caf3c644c599025796586ad3e0)
Esempio: Soder. Colt. 73. E' sedili delle botti, e tine sono ancora da potersi mutare, e acconciare a suo modo, e migliori fatti di buon rocchi di travi all'altezza, che bisogna, che non murati.
46) Dizion. 4° Ed. .
FORAME
Apri Voce completa

pag.491



1) id: be09dfe87b39413d9986f966b72ecb9c)
Esempio: Virg. Eneid. M. Vengono al luogo, dove sono certi forami, o altrettante boci, risponsi della Sibilla.


2) id: df5b7c46b9c241fcafb39c7061486693)
Esempio: Volg. Ras. Quando la pupilla, cioè il forame, che è nel nero dell'occhio, a tanto appare, che si allarghi.
47) Dizion. 4° Ed. .
STELLARE
Apri Voce completa

pag.735



1) id: ef2a4947e01343d3977fd108cb8e5d49)
Esempio: Virg. Eneid. M. Intanto il cielo si stella, e la notte cade sopra 'l mare Oceano.
48) Dizion. 4° Ed. .
ANNOTTIRE
Apri Voce completa

pag.208



1) id: 03fced6803c04a5fa0884e0237f86fe2)
Esempio: Virg. Eneid. E in tanto il Sol si corica, e gli scuri monti s'annottiscono.
49) Dizion. 4° Ed. .
VERMENA.
Apri Voce completa

pag.244



1) id: 4f57611272b74a8e9594f6e01329790f)
Esempio: Virg. Eneid. M. Ed era presso al munimento, dove vermene di cornj, e di mortine erano cresciute.
50) Dizion. 4° Ed. .
GIOVANESCO.
Apri Voce completa

pag.612



1) id: 9fc372d5e59549b6a3ccae9b9b3da2d8)
Esempio: Virg. Eneid. M. Turno poi adora l'altare piegati a terra gli occhi; nel giovanesco corpo il pallidore apparve.


2) id: 07da51ec05564794b5d748a8460f0b83)
Esempio: Fiamm. 4. 126. Essendosi con queste i giovaneschi animi e per la qualità del tempo accesi, e più che l'usato pronti a dimostrare i loro disii.
51) Dizion. 4° Ed. .
PALLIDORE
Apri Voce completa

pag.468



1) id: 6bed2e3e2ab4449198dc1760dca659d1)
Esempio: Virg. Eneid. M. Turno poi adora l'altare, piegati a terra gli occhi, nel giovanesco corpo il pallidore apparve.


2) id: 93b845ba8c9d4da7a2b026fed89af4de)
Esempio: Liv. dec. 3. Fece voto a due Dii, cioè a Paura, e a Pallidore (quì nome di Deità pagana)
52) Dizion. 4° Ed. .
TUTUTTO
Apri Voce completa

pag.178



1) id: db2c398e30004c26bf7a6a2b473da749)
Esempio: Virg. Eneid. M. Tu edifichi ora i fondamenti dell'alta Cartagine, e la bella cittade, tututto dato alla moglie.


2) id: c93f8e2f28c642ae94322920635b003e)
Esempio: E Bocc. nov. 64. 12. Gli uomini, e le donne cominciarono a riprender tututti Tofano.
53) Dizion. 4° Ed. .
SMANIARE
Apri Voce completa

pag.545



1) id: 2b24fe4aa3174c51a2254118890f05a7)
Esempio: Virg. Eneid. Levata una smisurata letizia con mescolato grido, e tutti smaniano, qual sia quella terra.


2) id: f32027c7482f498298bcf0d31bd11c1d)
Esempio: E Virg. Eneid. altrove: Tutta accesa smania per la città.


3) id: f6470f2326e04d38bba71ee6f3199c3d)
Esempio: Ar. Fur. 24. 1. E sebben, com Orlando, ognun non smania, Suo furor mostra a qualch'altro segnale.
54) Dizion. 4° Ed. .
MORTINE, e MORTINA
Apri Voce completa

pag.291



1) id: 52f6466eb2fe4ba680a7da63b4c3c193)
Esempio: Virg. Eneid. Ed era presso al munimento, dove vermene di cornj, e di mortine erano cresciute.
55) Dizion. 4° Ed. .
AVVINGHIARE
Apri Voce completa

pag.354



1) id: 1c996935894e4e44987ac17cdd452e49)
Esempio: Virg. Eneid. M. Tre volte mi sforzai d'avvinghiare le mani al collo, e altrettante mi tornai con esse al petto.
56) Dizion. 4° Ed. .
FORTUNALE
Apri Voce completa

pag.507



1) id: 6681529af46540b488501ff504b59cf8)
Esempio: Virg. Eneid. A. 5. Noi miseri Troiani, che da i fortunali siamo stati portati errando per tutti li mari.
57) Dizion. 4° Ed. .
LAPILLO
Apri Voce completa

pag.19



1) id: e4be1d38b1a24d6a9ba2f2cb76343974)
Esempio: Virg. Eneid. A. 5. Era giovane con occhi bellissimi, e piacevole a modo di uno lapillo prezioso in uno anello.
58) Dizion. 4° Ed. .
PROCCURAZIONE, e PROCURAZIONE.
Apri Voce completa

pag.727



1) id: 04b2afa973bc43bd8340709fe5c031ce)
Esempio: Virg. Eneid. A. 8. Incominciai forte a temere, che la sorte non venga sopra di me per la proccurazione d'Ulisse.


2) id: a04ba71c9eb34dcdae4be236cfae9c90)
Definiz: §. Procurazione, si dice anche Quel vitto, che si dà a' prelati, quando sono in visita.
59) Dizion. 4° Ed. .
ARBITRARE
Apri Voce completa

pag.246



1) id: 68331a0b9ea94bec844376c7b8f0a7d9)
Esempio: Virg. En. Arbitrasti, che gli eccellenti fatti ec.