Lessicografia della Crusca in rete

Query: +None - Tempo di Ricerca: 426 msec - Sono state trovate 9283 voci

La ricerca è stata rilevata in 31415 forme, per un totale di 21820 occorrenze

4° Edizione
Diz Giu. totali
30570 845 31415 forme
21287 533 21820 occorrenze
Ordinamento delle voci: alfabetico punteggio
120) Dizion. 4° Ed. .
CONIETTURA
Apri Voce completa

pag.764



1) id: 4619ee85c7dd44e097828ab58d9f31fc)
Esempio: Vit. S. Ant. Di questo buona coniettura si ée lo scritto da messer santo Appostolo Paolo.


2) id: 5ebcf2149a7f46d08042f56d88f768a4)
Esempio: Om. S. Gio. Grisost. Acciocchè più chiaramente ella si possa conoscere, pigliamo la coniettura, e la similitudine dalle sustanze corporee.
121) Dizion. 4° Ed. .
CACIUOLA.
Apri Voce completa

pag.497



1) id: e434b8579dd64a01abbc0eca31068a22)
Esempio: Vit. S. Ant. E per tal grazia donar volea allo santo Barone un panieruzzolo di caciuole.
122) Dizion. 4° Ed. .
ALTEROSO.
Apri Voce completa

pag.136



1) id: 38e11ae739964606b6d3807150831219)
Esempio: Vit. S. Ant. Lascia questo corpo, bestia alterosa, e superba; fuggi di quae, o dimonio fallace.
123) Dizion. 4° Ed. .
CAMPANELLINO.
Apri Voce completa

pag.524



1) id: 9e54f431d5e84ea2822f9581e4d39447)
Esempio: Vit. S. Ant. Al suono di quel campanellino, che si suona all'altare alla elevazione del Signore.
124) Dizion. 4° Ed. .
COMANDO
Apri Voce completa

pag.707



1) id: ab75b1407c324d6f92cb89f5ded85735)
Esempio: Vit. S. Ant. Con ogni esattezza ogni comando eseguiva del maestro, nè pensava mai più oltre.
125) Dizion. 4° Ed. .
STRETTISSIMO.
Apri Voce completa

pag.776



1) id: 2d00f48249354ffb93866ada071dd1c3)
Esempio: Vit. S. Gio. Bat. O strettissima povertade, altamente rimunerata (cioè: scarsissima)
126) Dizion. 4° Ed. .
INDEGNATO
Apri Voce completa

pag.794



1) id: 7efa71db7a53450ca722c31a7e61eb5c)
Esempio: Vit. S. Gir. I monaci indegnati contr'a lui gli posono agguato.
127) Dizion. 4° Ed. .
INDICEVOLE.
Apri Voce completa

pag.796



1) id: 8ce51e4f59454545a79d186cc06a2dc1)
Esempio: Vit. S. Gio. Bat. Da credere è, che avevano indicevole gaudio.
128) Dizion. 4° Ed. .
INEFFABILE
Apri Voce completa

pag.806



1) id: 010c52db9abd44468627ece47bc0f2f1)
Esempio: Vit. S. Gir. E speri la mercè della sua ineffabil promessa.
129) Dizion. 4° Ed. .
GRANDISSIMAMENTE
Apri Voce completa

pag.656



1) id: 0a0cc698c53340cfae66082491b385ef)
Esempio: Vit. S. Gio. Bat. E tu fa' vista di piagner grandissimamente.
130) Dizion. 4° Ed. .
LOGHICCIUOLO
Apri Voce completa

pag.84



1) id: 3e02e7c69abc447587e715b91f36e030)
Esempio: Vit. S. Gio. Bat. E la notte sceglie un qualche loghicciuolo.
131) Dizion. 4° Ed. .
PUBBLICANO, e PUBLICANO.
Apri Voce completa

pag.764



1) id: 0ff2d5c044d0470c99485941627b4c18)
Esempio: Vit. S. M. Madd. 7. Ecco Zacheo, ch'era principe de' publicani.
132) Dizion. 4° Ed. .
NUTRICE
Apri Voce completa

pag.370



1) id: 473b16ad599e41c39cf4650720d47344)
Esempio: Vit. Plut. P. S. 56. Erano molti maestri, e nutrici d'Alessandro.


2) id: fe00675501d44ae3aa214c9f78e61229)
Esempio: E Vit. Plut. appresso: Per questo non degnava d'esser chiamato nutrice.


3) id: 3f9fad45953f4bda9e80c8365a9f5f80)
Esempio: E Vit. Plut. appresso: Era tenuto appresso a Leonida, e principale de' nutrici (il T. Gr. ha τροφεύς)
133) Dizion. 4° Ed. .
SECRETANO
Apri Voce completa

pag.451



1) id: 9b717ab4db1540f983215372ffcbb2f7)
Esempio: Vit. S. Gio. Bat. E alcun altro di quegli più secretani.
134) Dizion. 4° Ed. .
COSTRIGNIMENTO ec$.
Apri Voce completa

pag.847



1) id: 83c786182a644893b46f7bdaccedf977)
Esempio: Vit. S. Gir. Pensarono, che per costrignimento di fame, l'avesse mangiato.
135) Dizion. 4° Ed. .
CORATA
Apri Voce completa

pag.812



1) id: 6081427446b04b9db3f7e49617b36fe3)
Esempio: Vit. S. Gio. Bat. Mostrarono loro l'amata corata, che egli avevano.
136) Dizion. 4° Ed. .
EREMITAGGIO.
Apri Voce completa

pag.295



1) id: 81344bda564645568a6dd048db4e6c82)
Esempio: Vit. S. Ant. E tuttavia un gran mondo di gente pagana correva a stuoli al suo eremitaggio.
137) Dizion. 4° Ed. .
ESPUGNABILE.
Apri Voce completa

pag.314



1) id: f358933884084c8693044fe34f571143)
Esempio: Vit. S. Ant. S'armi pure quanto vuole, che io con questi inganni lo renderò molto bene espugnabile.
138) Dizion. 4° Ed. .
CELLETTA.
Apri Voce completa

pag.614



1) id: 882612c0aa924256a2f92476bd49d391)
Esempio: Vit. S. Ant. Fabbricóe tra quelle boscora colle sue proprie mani una chiesina, ed una piccola celletta.
139) Dizion. 4° Ed. .
BECCHICO
Apri Voce completa

pag.407



1) id: 54fdf9677f114f30b8ccb1495d8cf739)
Esempio: Vit. S. Ant. Neente gli dava profitto, nè pillole becchiche, nè galle di ghiaggiuolo confette con mele.